Google Maps Navigatore gratis offline

Google continua nella sua avanzata in tutti i campi: ora offre anche le sue mappe offline con navigazione Gps. Scoppia la concorrenza tra i navigatori gratuiti?

Google maps navigatore offline gps

Google Maps, lo sappiamo, è sempre stato un servizio molto efficiente per visualizzare le mappe, ancor più efficiente tramite le sue App sia per Android che per Apple. Una opportunità gratuita davvero unica perchè capace di trovare qualsiasi indirizzo o strada in uttto il Mondo, ottimo anche come navigatore satellitare (gratis) quando occorrono indicazioni dettagliate per raggiungere un luogo in auto o a piedi.

Molti di voi sapranno che era già possibile scaricare le mappe sul vostro smartphone e quindi utilizzare il tutto offline, ma ora Google ha deciso di superarsi e di utilizzare le proprie mappe anche come navigatore Gps offline (senza necessità di connessione Internet). Un upgrade davvero importante perchè ora Google entra di prepotenza nel campo dei navigatori come ad esempio i Tom Tom o i Garmin (quest'ultimi a pagamento).

Google Mpas come navigatore offline

Questo importante aggiornamento era stato precedentemente annunciato in maniera ufficiale dalla stessa Google, ma non erano state rese note le date di rilascio. Da pochi giorni è ufficiale: Google Maps su Android è utilizzabile adesso come navigatore Gps anche in assenza di connessione Internet.

In pratica si possono scarircare le mappe che interessano e conseguentemente utilizzarle liberamente anche se non avrete una connessione dati attiva (molto utille per quando siete all'estero, ad esempio). Poco tempo fa, invece, prima dell'upgrade, potevate anche visualizzare una mappa di Google Maps offline (come dicevamo), ma non avevamo indicazioni stradali in tempo reale, non era possibile fare ricerche delle vie, delle strade o ricevere informazioni utili sul tragitto e sui luoghi. Non era possibile avere informazioni sugli orari di apertura di uffici, luoghi pubblici e privati oltre a tante informazioni di contatto. Tutto impossibile senza una connessione dati attiva.

Scaricare la mappa o il percorso di Google Maps

Adesso potrete quindi scaricare la mappa o la zona della città che vi interessa, semplicemente toccando il tasto Download sulla scheda della zona. Potrete quindi visualizzare quindi “Aree offline“, spingere il tastino + ed aggiungere la mappa sul vostro smartphone. Chiaramente conviene fare il download in un posto dove siete coperti dal Wi-Fi, anche perchè come impostazione il download si attiva proprio quando c'è un Wi-Fi in zona per evitare di utilizzare il traffico dati a consumo.

Attualmente il navigatore offline di Google Maps funziona solo con l'app Android scaricabile direttamente dallo store, per gli iPhone è atteso un altro aggiornamento che dovrebbe arrivare successivamente.

La cosa importante è quindi ricordare che ora: Google Maps può sostituire un navigatore satellitare a 0 costi. Senza contare, poi, l'ottima qualità delle mappe Google, da sempre un punto fermo di Google.

Link: app Google Maps per Android

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.