A cosa serve una Smart DNS

cosa serve una smart DNS

A cosa serve una Smart DNS? Potrebbe capitarvi di trovare un servizio simile mentre cercate maggiore riservatezza durante la navigazione in Internet. Molti associano un servizio VPN ad una Smart DNS che ha un costo molto inferiore.
La distinzione tra una Smart DNS e una VPN può generare un po’ di confusione anche tra gli utenti un po’ più evoluti e smanettoni. In realtà cosa fa una Smart DNS? Vale la pena utilizzarla rispetto ad una VPN?

Leggi anche: VPN gratis con il browser Opera

Come funziona una Smart DNS

Lo SmartDNS si potrebbe definire un Proxy tra il nostro Pc e la rete globale Internet, una volta connessi ad una smart DNS (dovrete appunto utilizzare i DNS assegnati dal servizio) i vostri dati e richieste Web verranno instradati in un percorso specifico.

Utilizzare i DNS consueti, offerti dal nostro provider, identificano con certezza la nostra provenienza, in questo caso l’Italia. Nel caso vogliate accedere a servizi Web preclusi all’Italia verrete immediatamente identificati a respinti con un messaggio d’errore su una pagina creata ad hoc.

Leggi anche: cambiare DNS ad un router per superare i blocchi Web

Navigare con uno Smart DNS

A differenza del DNS classico fornito dal nostro provider, il sito Web che riceve la vostra visita verrà in qualche modo “ingannato” sulla nostra reale posizione, e quindi è facile che vi darà l’accesso al sito anche se provenite dall’Italia.

Una cosa però da chiarire subito: non avrete una navigazione anonima. Il vostro collegamento al Web non sarà crittografato e quindi, chiunque, dalla “maliziosa” rete WiFi gratuita (trovata magari in giro) fino al vostro Provider, sapranno perfettamente che siti avete visitato e cosa avete fatto in Internet (in pratica privacy 0).

Una Smart DNS sembra molto conveniente perché rispetto a VPN professionali hanno costi enormemente inferiori, ma in realtà non offrono alcuna protezione. Inoltre, la stessa società che gestisce uno Smart DNS ha la possibilità di registrare tutta la nostra navigazione in rete.

Tenete presente che allora già in rete esistono molti DNS gratuiti ed efficienti: come cambiare facilmente un DNS, programmino italiano.

I prezzi molto bassi di una Smart DNS

Attualmente ci sono Smart DNS a costi ridicoli, 18 euro l’anno, ma già il prezzo dovrebbe farvi capire che in realtà peccano tantissimo sul lato sicurezza.

Allora a cosa serve una Smart DNS? Nel caso il vostro scopo sia solo quello di collegarvi a Netflix Usa e non ve ne importa nulla di lasciare in giro un po’ dei vostri dati o sessioni di navigazione, una Smart DNS potrebbe andarvi bene. Ma se pensate, invece, di risparmiare soldi e d’essere anonimi sulla rete, sbagliate di grosso.

 

Una Smart DNS non crittografa una connessione, non nasconde a chiunque i siti che state visitando (un admin di una rete interna aziendale, ad esempio, potrebbe vedere cosa state facendo), non cambia vostro indirizzo Ip all’esterno.

I provider hanno l’obbligo di archiviare e mantenere i vostri dati di navigazione per parecchio tempo, una Smart DNS lascia tutto in chiaro qualunque cosa facciate in Internet. Magari accedere ad un sito chiuso all’Italia, tra qualche anno, potrebbe essere configurato come un reato (chi lo sa) e i vostri dati saranno aperti e chiari a qualunque richiesta di informazioni.

Leggi anche: VVVVID lo streaming gratis e legale

 

 

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.