E’ possibile essere anonimi su Facebook?

Facebook anonimo

I social network sono ormai entrati a far parte della vita di tutti i giorni di un gran numero di persone. Uno dei social network più famosi è sicuramente Facebook, che può essere sfruttato sia per ritrovare vecchi amici e conoscenti, sia per conoscere nuove persone e stringere nuove amicizie. Ma è possibile essere anonimi su Facebook?Una domanda che ci si può porre è come fare per iscriversi a Facebook in modo anonimo. Questo non significa dover utilizzare uno pseudonimo per il proprio profilo, ma semplicemente sfruttare una pratica funzione messa a disposizione da tutti i migliori browser web, ovvero la navigazione in incognito.

Grazie alla navigazione in incognito è possibile iscriversi a Facebook in modo anonimo, evitando che l’indirizzo di Facebook venga memorizzato nella cronologia di navigazione ed evitando che vengano salvati in automatico da parte del browser i dati della sessione di navigazione. Lasciare dati in giro è uno dei motivi per cui Facebook è gratis.

Se per iscriversi a Facebook in modo anonimo è necessario sfruttare la navigazione in incognito, bisogna capire come fare per usufruire di questa opzione. Raggiungere la navigazione in incognito è molto semplice indipendentemente dal browser che si sta utilizzando, anche se il percorso da seguire è leggermente diverso.

Partiamo da Google Chrome, famoso browser sviluppato dal team di Google. Il percorso da seguire è molto semplice e prevede due soli click: il primo va fatto in alto a destra sull’icona che raffigura tre puntini e serve per aprire il menù, il secondo va fatto invece sulla voce Nuova finestra di navigazione in incognito.

Per Internet Explorer bisogna invece fare click innanzitutto sull’icona che rappresenta un ingranaggio, poi proseguire scegliendo la voce Sicurezza ed infine facendo click su InPrivate Browsing. Seguendo questo percorso sarà possibile navigare in incognito ed iscriversi a Facebook in modo anonimo.

Il percorso da seguire per navigare in incognito con Microsoft Edge è il seguente: fare click in alto a destra sull’icona con i tre puntini e poi fare click sulla voce Nuova finestra InPrivate. Un percorso semplice ma efficace per navigare senza che i dati della sessione di navigazione vengano memorizzati dal browser.

Per la navigazione con Safari bisogna invece fare click su File, dalla barra del menù posta in alto, e poi su Nuova finestra privata. Concludiamo con Mozilla Firefox, browser per cui il percorso da seguire è: icona dei tre puntini messa in alto a destra e poi voce Finestra anonima.

Rimanere anonimi su Facebook

Oltre alla navigazione in incognito, per iscriversi a Facebook in modo anonimo e per proteggere la propria privacy potrebbe essere utile nascondere il proprio profilo a Google e agli altri motori di ricerca. Normalmente ciascun profilo viene indicizzato su Google e può dunque essere trovato facendo una rapida ricerca proprio su Google. Vi è però la possibilità di sfruttare una particolare opzione per impedire a Google e agli altri motori di ricerca di indicizzare la pagina del profilo Facebook.

Leggi anche: come difendere un account Facebook

Il percorso da seguire per rendere il proprio profilo Facebook non visibile sui motori di ricerca è il seguente: in alto a destra click sull’icona della freccia con la punta in basso, click sulla voce Impostazioni, poi su Privacy.

Dalla scheda privacy è possibile bloccare l’indicizzazione del proprio profilo Facebook. Nella sezione Chi può cercarmi? c’è la voce per disattivare l’indicizzazione. É sufficiente togliere la spunta dalla voce Consenti ai motori di ricerca esterni a Facebook di reindirizzare al tuo profilo per raggiungere lo scopo che ci si è prefissati.

Leggi anche: 10 trucchi per Facebook

Dalla stessa sezione è possibile modificare anche altre impostazioni relative alla privacy. La scheda della privacy non è conosciuta da tutti, o comunque non viene sfruttata al meglio. Il social network in blu nel corso degli anni ha attuato diverse modifiche per venire incontro ai suoi utenti e per consentire loro di proteggere con più facilità le informazioni personali ed i dati sensibili.

Da evitare di iscriversi su Facebook con un profilo falso, il social network lo vieta. Infatti potrebbe scattare un controllo e chiedervi la verifica di identità Facebook con il volto.

Nel caso utilizziate principalmente Facebook sul vostro smartphone vi consigliamo di leggere: Facebook leggero e veloce sul telefonino.

Non perdetevi anche l’articolo: le migliori pagine divertenti su Facebook

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.