Come sapere se il telefono ha un virus

come sapere un virus sul telefono

Come sapere se il telefono è infettato da un virus.

Comportarsi con un minimo d’attenzione nei confronti del proprio smartphone rende difficile che un virus riesca ad entrare. Ad ogni modo sia telefoni, che tablet, possono venire infettati. Scopriamo come sapere se il nostro telefono è infetto.
Scaricare applicazioni dagli store ufficiali di Google e Apple iOS è già una buon garanzia di non avere telefoni infetti. E’ anche vero che esistono delle possibilità che il nostro telefono sia stato comunque preso in ostaggio da un attacco esterno.

I telefoni possono infettarsi con virus informatici?

Purtroppo sì, come già accade da decenni con i computer, un codice inviato tramite applicazioni, e-mail o anche messaggi di testo. Tecnicamente, il codice del computer è definito come un virus quando il codice si auto-duplica dopo che il dispositivo viene infettato e poi distrugge i dati o tenta di inviarsi a un altro dispositivo.

Come accade che un telefono riceva un virus?

Il modo più comune in cui gli smartphone ricevono virus o altri problemi simili, è attraverso applicazioni, allegati via e-mail, messaggi di testo e persino siti web che distribuiscono malware..

Che tipo di virus infettano i nostri telefoni?

Possono essere di diverso tipo, oltre a limitare la funzionalità del tuo telefono, i virus possono causare danni più gravi cancellando i dati, raccogliendo informazioni private, o tentando di fare acquisti non autorizzati.

Alcuni tipi di virus Ransomware sono capaci di cambiare l’accesso al vostro telefono modificando la password. Solo pagando un riscatto in moneta digitale potrete riavere l’accesso (ma non sempre avviene a pagamento ricevuto).

Quali sono i segnali di un telefono infetto da virus?

Ecco alcuni segnali che potrebbero indicarlo.

1. Improvvisamente vedi applicazioni sul tuo telefono che non hai mai scaricato. Controlla la lista di applicazioni per vedere se ce ne sono alcune che non riconosci.

2. Il tuo telefono si blocca regolarmente. Se accade una volta e non ci sono altri sintomi, il problema potrebbe non essere un virus. Ma se inizia ad accadere frequentemente, è probabile che la causa sia un virus.

3. La batteria si scarica molto più velocemente del solito. Se usi il telefono come al solito, ma si scarica piuttosto velocemente, questo è un altro segno probabile.

4. Si ottengono più annunci pop-up del solito. Un virus può causare annunci pop-up per diventare ancora più fastidioso.

5. Il traffico dati aumenta senza alcuna spiegazione logica. Se il vostro account del cellulare mostra un utilizzo dei dati molto maggiore del solito, e state usando il telefono come fate normalmente, è probabile che il motivo sia un virus.

6. Sulla fattura vengono addebitati costi aggiuntivi per gli SMS. Alcuni malware inviano messaggi di testo a numeri premium, facendo salire i costi.

Se sospettate di avere un virus, dovrete intervenire per rimuoverlo dal vostro dispositivo Android. Un efficace antivirus Android in italiano e gratuito.

Ci sono alcune azioni che possono evitare l’attacco di un virus nel nostri telefoni

Aggiorna quando è possibile ed usa un antivirus. Accetta sempre gli aggiornamenti del sistema operativo. A questo proposito ricordatevi che Android ha sofferto in passato di virus impossibili da eliminare.

Utilizzare solo applicazioni approvate da Google Play per dispositivi Android, App Store per dispositivi iOS o Microsoft Store per dispositivi basati su Windows. Anche in questo caso, fai attenzione. Per essere sicuri di avere un’applicazione di qualità, leggi le recensioni, controlla il sito web dello sviluppatore e cerca qualsiasi altro segno rivelatore per il quale stai ricevendo più di quanto hai contrattato.

Nel caso il vostro telefono sembri un cavallo imbizzarrito a causa di un virus, provate ad avviarlo in modalità provvisoria.

Le email propagano virus anche sui telefoni

Attenzione alle email: in particolar modo agli allegati e aprite solo quelli provenienti da fonti affidabili. Usa lo stesso livello di cautela con i link incorporati in un messaggio. Molti truffatori inviano e-mail false, che spesso presentano i segni rivelatori di indirizzi e-mail leggermente sbagliati, una grammatica scadente e richieste di “aggiornare i dati della carta di credito” o altri schemi di phishing.

Leggere anche: scoprire se il telefono è spiato

In passato abbiamo parlato di un’app essenziale per il nostro telefono Android. Un software che sui computer è molto famoso ed ora è in versione smartphone, gratuita. Stiamo parlando di Malwarebytes per proteggere Android da virus.

I virus su iOS della Apple

L’affermazione “gli iPhone non possono infettarsi” non è propriamente vero. Qualsiasi dispositivo iOS è un computer e qualsiasi computer può ricevere un virus.

Tuttavia, se non hai modificato il tuo dispositivo iOS, le probabilità che tu abbia un virus sono basse. Se cerchi nell’App Store, non troverai alcuna applicazione con il titolo Anti-Virus. L’iOS di Apple è progettato in modo che l’App A non può interferire con lo spazio in cui l’App B funziona. Questo vale per l’intero sistema operativo, quindi un’applicazione non può cercare virus sul tuo dispositivo iOS perché le applicazioni non possono raggiungere ogni spazio.

Tuttavia, è possibile scaricare un’applicazione dall’App Store che potrebbe cercare di modificare ed eseguire azioni non autorizzate. Prestate attenzione ai privilegi di qualsiasi richiesta di app. Ad esempio, la maggior parte dei giochi non ha certo bisogno di accedere alle foto, alla macchina fotografica o al microfono.

Leggi anche: Android e permessi da concedere alle app

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.