Come trasferire dati da iPhone ad Android

Passare da un sistema operativo, tipo iOs ad Android, tutti i contatti, foto, musica e messaggi puo' sembrare difficoltoso. vediamo come fare allora…

cambiare da iphone ad android

La decisione di cambiare smartphone è spesso bloccata dalla paura di perdere tutti i contatti della propria rubrica, le foto ed i file memorizzati sul device. Questa paura si prova soprattutto se il nuovo smartphone sfrutta un sistema operativo differente da quello del device precedente, in particolare se il passaggio da eseguire è quello da un iPhone a uno smartphone Android.

Fortunatamente è possibile cambiare smartphone senza dover per forza perdere tutti i propri file. In questa guida viene spiegato come trasferire i file senza difficoltà e in piena sicurezza, per essere sicuri di non perdere i contatti, le foto e tutti gli altri dati salvati sul dispositivo che si desidera sostituire.

Contatti

La cosa più importante di uno smartphone è la rubrica, che contiene tutti i numeri di telefono ed altre informazioni per tenersi in contatto con amici, parenti e conoscenti. Quando si cambia smartphone il timore più grande è veder sparire tutti i contatti della rubrica, con la necessità poi di dover andare a recuperare ed inserire manualmente ogni singolo numero di telefono.

Il passaggio da uno smartphone con sistema operativo Android ad un altro modello che sfrutta lo stesso sistema operativo non è un problema, dal momento che basterà accedere con il proprio account Google sul nuovo device per veder comparire in automatico la rubrica. Questo accade perché i contatti sono memorizzati automaticamente sul servizio cloud di Android e possono quindi essere recuperati da qualunque dispositivo.

Si può sfruttare il cloud anche per trasferire la rubrica da un iPhone ad uno smartphone Android. La prima cosa da fare è attivare dall'iPhone il salvataggio della rubrica sul servizio iCloud, seguendo il percorso Impostazioni → Mail, contatti, calendari → iCloud ed abilitando il salvataggio dei contatti.

Vediamo come procedere per trasferire la rubrica da iPhone a Android:

  • Accedere a iCloud da un comune browser per la navigazione in rete.

  • Eseguito l'accesso, fare click su Contatti e proseguire salvando la propria rubrica in formato vCard.

  • Accedere a Gmail, fare click prima su Gmail e poi su Contatti.

  • Fare click sulla voce Altro e successivamente sull'opzione Importa, selezionando il file vCard creato prima.

Foto

Le foto sono un'altra tipologia di file che non si vuole assolutamente perdere al momento del cambiamento di smartphone. Il metodo migliore per trasferire i propri scatti da iPhone a Android è sfruttare l'applicazione gratuita Google+ (versione per iOS e versione per Android) su entrambi i dispositivi.

Apri l'applicazione Google+ su iPhone, accedi con il tuo account Google, fai click su Auto Backup (voce presente nel menù Impostazioni) e scegli di attivarlo per Foto e video. A questo punto è sufficiente accedere con il tuo account Google anche nell'applicazione Google+ sullo smartphone Android per vedere tutte le tue foto ed i tuoi video.

Per approfondimenti e chiarimenti puoi leggere la guida ufficiale backup automatico foto e video, redatta dal team Google.

Messaggi ed email

Iniziamo dagli SMS inviati utilizzando l'applicazione iMessage: sfortunatamente questi messaggi non possono essere trasferiti su uno smartphone Android, ma possono solo essere salvati sul proprio pc sfruttando il software iTunes.

Un discorso diverso è quello che riguarda WhatsApp et similia (scopri le migliori alternative gratuite a WhatsApp), ovvero applicazioni per la messaggistica istantanea che eseguono periodicamente un backup cloud di tutte le conversazioni, le quali possono quindi essere recuperate da qualunque smartphone semplicemente scaricando l'app ed accedendo con il proprio account.

Per i messaggi di posta elettronica non sussiste problema, dal momento che è sufficiente installare anche sullo smartphone Android l'applicazione utilizzata per l'invio delle email per recuperare tutti i messaggi spediti.

Se utilizzi Gmail puoi approfondire leggendo gli articoli trucchi Gmail e funzioni sconosciute e gestire diversi account Gmail.

Applicazioni

Non esiste un metodo per scaricare automaticamente sul nuovo smartphone Android tutte le app installate sull'iPhone, ma le installazioni devono essere eseguite manualmente. Lo store Google Play dispone praticamente di quasi tutte le applicazioni presenti nell'App Store, sfortunatamente però le applicazioni a pagamento dovranno essere comprate di nuovo, perché l'acquisto per iPhone non può essere trasferito su Android.

Leggi anche come scaricare app senza Google Play.

Musica

I brani musicali scaricati da iTunes possono essere rapidamente trasferiti su uno smartphone Android direttamente su Google Music. I brani trasferibili sono un massimo di venti mila, un numero elevatissimo anche per chi ama ascoltare musica tutto il giorno.

Trasferire altri dati

Per trasferire altri dati e file non indicati nelle precedenti categorie consigliamo di sfruttare un servizio di cloud storage, così da poter accedere ai file direttamente dallo smartphone Android.

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.