3 Nuovi Programmi recupero dati cancellati

Torniamo sull'argomento recupero file ed immagini sul nostro disco rigido, dati cancellati o danneggiati da un virus. Tre programmi gratuiti efficaci, pronti ad aiutarci

Talvolta riceviamo email da utenti disperati che hanno per sbaglio cancellato informazioni importanti, oppure (e capita spesso), virus che sono riusciti a penetrare nel Pc cancellando file ed immagini.
Naturalmente, per quanto riguarda i virus, abbiamo sempre consigliato due strumenti molto importanti ed efficaci per la salvaguardia del nostro Pc (parliamo di sistemi operativi Windows).
Attualmente il miglior antivirus gratuito (dopo anni di incertezze) è risultato: Avast Antivirus in italiano (link), se avete un altro antivirus gratuito disinstallatelo ed installate questo, dagli ultimi test indipendenti ha finalmente raggiunto una efficienza elevata anche nella versione gratuita.
Per la scansione ed eliminazione di virus che sono già entrati consigliamo MalwareBytes in italiano per eliminare tutti i virus (link), anche questo programma, gratuito, ha raggiunto punte d'eccellenza elevate e non nascondiamo il fatto che, spesso, ci ha salvato da situazioni fortemente compromesse.

Programmi gratis per recuperare dati cancellati

Una volta chiarite le norme basilari per la sicurezza della nostra macchina passiamo invece a recensire i nuovi programmi gratuiti per recuperare file cancellati.
In passato abbiamo già recensito altri software gratuiti di questo tipo (che lavorano con risultati alterni), uno dei migliori recensiti è senz'altro Recuva recupero file cancellati dal cestino (link).
In questa guida, invece, parleremo di programmi che sono usciti da non molto, ma che (gratuitamente) offrono buone possibilità di recupero file.

Puran File Recovery

Programma gratuito solo per chi lo usa in ambito casalingo. Tradotto in diverse lingue, ma manca ancora l'italiano, speriamo nelle prossime versioni (di solito deve proporsi un volontario per la traduzione). Nonostante l'interfaccia sia in inglese è comunque abbastanza semplice ed intuitivo nell'uso.

La soluzione a questo genere di problemi è strettamente correlata all'efficienza del software di recupero e Puran Recovery File può essere la scelta giusta.
Il software impiega tre metodiche principali per il recupero file, ai due estremi ci sono:

1) Quick Scan, scansione rapida (di default) che legge velocemente il file system (sia in formato FAT che NTSF) per la ricerca dei dati cancellati dal cestino, ecc…
2) Deep Scan, scansione completa (molto più lenta), che esaminerà tutto lo spazio sulla memoria rigida con una migliore possibilità di trovare i file “perduti”.

L'opzione Find lost files abilita il programma a cercare tutti i file (qualsiasi estensione) della partizione persa o danneggiata del disco rigido. E' possibile (in alternativa) inserire nel filtro di ricerca l'estensione dei file che più vi interessano (jpg, doc, xls, ecc…) per un più accurato e veloce recupero dei dati persi.

Puran Recovery File ci sembra un buon prodotto, completo, (oltre ad indicare i file, consente di recuperarli). E' compatibile da Windows Xp fino all'ultimo Windows 8. Recupera dati anche da dischi rigidi formattati.

Link: download Puran Recovery File

Wise Data Recovery Free

Questo programma offre gratuitamente, per gli utenti domestici, una soluzione davvero completa per il recupero dati da memorie come disco rigido o memorie esterne come schedine di macchine fotografiche.
Anche qui l'interfaccia è in inglese, ma è comunque facile da usare. Caratteristica importante del software e che visualizza i file in anteprima mentre sta ancora lavorando sui file cancellati.


Il potente motore di ricerca integrato in questo software consente di localizzare e quindi recuperare i dati cancellati da qualsiasi supporto “visibile” da Windows come: disco rigido interno, dischi rigidi esterni, memory card, e anche da iPod.
Per le memorie esterne vi basterà inserirle come unità USB o nel lettore di memory card per essere visualizzate dal programma.
Dalle nostre prove è risultato un software molto veloce, non ha una modalità scansione profonda, ma non sembrano esserci problemi per l'individuazione dei file.
Preferiremmo una versione senza installazione.

Link: download Wise Data Recovery Free

LazeSoft Data Recovery Home Free

Altro prodotto che non abbiamo recensito in passato, ma sembra davvero buono e completo (per utenti casalinghi), nel recupero dati cancellati o persi.

Uso gratuito, ma non per questo limitato nel recupero.

Lazesoft ha 2 modalità di recupero dati:
1) recupero file cancellati per sbaglio;
2) recupero file da cartelle o partizioni formattate o danneggiate.

Di solito è consigliato usare la seconda modalità. Può recuperare dati da partizioni FAT, NTFS (anche criptate), schede di memoria, USB, Smartphone/Mp3, RAID ecc.
E' possibile limitare la ricerca dei file indicando le estensioni che ci interessano (in questo caso sarà più veloce).
Potete scaricare questo software in due versioni: una da installazione e una tramite immagine ISO che deve poi essere masterizzata su CD. Noi consigliamo quella da CD, assolutamente, in questo modo eviterete di sovrascrivere con altri dati i dati che state cercando di recuperare. Solo per il fatto che vi consente questa possibilità è il software più consigliato dei tre presentati oggi!

Il link del download si riferisce alla versione Iso, da masterizzare, di circa 21 Mbyte.

Link: download Lazesoft Data Recovery CD

Come già scritto in altre occasioni questi programmi non di discostano molto dalle versioni commerciali ed offrono buone possibilità di recupero dati. L'importante è di non sovrascrivere mai con altri dati (vedi installazione) le memorie da cui si tenta il recupero dei file cancellati dal cestino o in altro modo. Più il tempo passa, con conseguente uso del disco rigido, meno possibilità di recupero avrete.

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.