Alla scoperta di Android

Articolo dedicato a tutti coloro che non hanno uno smartphone o tablet Android ed avrebbero intenzione di comprarne uno. Passiamo in rassegna le qualità, caratteristiche e magari anche qualche difetto del sistema operativo Android



Ovviamente non tutti sono “ferrati” sulla nuova tecnologia Android che in così pochi anni è riuscita ad imporsi nei vari telefoni smartphone e tablet, cercheremo allora qui, in termini abbastanza semplici, di spiegare esattamente cosa è e perchè oggigiorno è così importante il sistema operativo Android.

La crescita esponenziale di Android

Innanzitutto occorre tener presente che non stiamo parlando di un prodotto di nicchia, calcoli di alcuni analisti hanno stimato che con questo ritmo di crescita il sistema operativo Android supererà le installazioni di Windows nel 2016. Questa semplice valutazione vi fà capire quanto sia importante e quanto diventerà ancora più importante questo sistema operativo.

Android è stato sviluppato da Google e viene continuamente aggiornato dal poderoso motore di Mountain View, è considerato un prodotto open-source e viene usato gratuitamente da importanti produttori mondiali di smartphone e tablet come: Samsung, Motorola, HTC, cloni cinesi (che hanno raggiunto una buona qualità, ormai) e tanti altri piccoli produttori indipendenti. Sui vari device potreste trovare differenze grafiche di Android, perchè i produttori possono modificare alcuni aspetti, ma il motore rimane Android.

Applicazioni per Android

Una delle note estremamente positive è l'enorme numero di applicazioni per Android (moltissime gratuite) disponibili attraverso il market di Google Play. Una delle caratteristiche vincenti, rispetto al suo diretto concorrente Apple, è che troverete tantissime applicazioni gratuite o a poco prezzo.
Applicazioni Android in italiano, con tanti giochi. Anche in questo campo gli analisti hanno previsto che a questo ritmo di crescita, tra un anno, Android supererà nel numero di applicazioni (programmi) il market di Apple.

Scaricare ed installare una applicazione Android è molto semplice: vi basterà navigare nel market Google Play e scegliere ciò che vi piace, in pochi secondi l'applicazione sarà scaricata ed installata.
La connessione Internet può essere Wi-Fi o tramite piani predisposti dal provider di servizi di telefonia, la maggior parte degli utenti scarica ed installa tramite Wi-Fi. Non occorreranno cavi o strane impostazioni: tutto sarà semplice ed immediato!
Sempre su Anarchia.com abbiamo già recensito:
3 giochi gratis auto da corsa per Android
i migliori giochi scacchi gratis per Android
quiz patente in italiano
i migliori programmi per Android

Musica Video e Foto su Android

Naturalmente nessun problema per visionare i “media” sul vostro telefonino o tablet Android. In pratica questa sistema operativo supporta tutte le estensioni, anche DivX, visionare video o ascoltare musica, sarà, anche in questo caso, semplice ed immediato. Troverete in rete tante applicazioni gratuite in italiano che vi consentiranno di usare al meglio, anche in questo campo, il potente sistema operativo Android.
Naturalmente potrete scattare foto e registrare filmati attraverso il vostro dispositivo ed averli subito visionabili.

Antivirus per Android

E' necessario avere un antivirus per Android? Sì e no, installarlo certo non fa male, ma se starete attenti a scaricare solo dal market ufficiale è molto difficile che veniate colpiti da un virus. Il virus può “entrare” nel vostro hardware solo attraverso una applicazione infetta e Google è molto, molto attento nel proprio market ad evitare questa possibilità. Esistono comunque antivirus gratuiti per Android.

I prezzi dei dispositivi Android

Questa è una parte dell'articolo molto interessante. Mentre per i prodotti Apple i prezzi sono spesso e tutti tendenti all'alto a causa di un monopolio della stessa Apple, per i prodotti Android troverete un listino prodotti molto ampio e variegato. Dagli smartphone più economici di poche decine di euro a prodotti di alcune centinaia di euro. E' forse la parte più interessante di questo mondo perchè chiunque, in base alle sue tasche e preferenze potrà facilmente acquistare un prodotto con installato Android.
L'unica cosa da rimarcare è che ormai è quasi sempre meglio scegliere un Android da 4.0 in poi, le versioni precedenti funzionano bene, ma ormai sono superate dai nuovi aggiornamenti.
Ovviamente i prezzi più bassi sui telefonini saranno con le versioni Android più vecchiotte (anche se ripetiamo, funzionano altrettanto bene e quasi tutte le applicazioni sul market sono compatibili).

Non tutto è positivo in Android

Una delle note, diciamo negative, di Android è che è molto difficile aggiornarlo all'ultima versione. Comprare un prodotto con Android non vi dà automaticamente diritto ad effettuare un aggiornamento, dovrete aspettare che venga rilasciata la versione specifica del produttore dell'hardware poichè ogni device può avere aspetti diversi e non è semplice aggiornare il software all'ultima versione.
Quindi, a differenza di Windows o di sistemi operativi Apple, potreste trovarvi di fronte a “diversi” Android, almeno graficamente, anche se il prodotto di base rimane sempre lo stesso.

In questo articolo abbiamo cercato di fornirvi aspetti semplici di Android, giusto per chi è a digiuno o sa poco di questo sistema operativo. Nel caso voleste approfondire c'è un gran bel documento pubblicato su Wikipedia: Android – Wikipedia.

Chi vuole invece visionare qualche prezzo per i dispositivi con Android può usare un servizio fantastico come Trovaprezzi.
Ecco i link dedicati, i prezzi sono dal più basso al più alto: Smartphone Android, Tablet con Android.

Vi piace questo articolo? Cliccate qui per lasciare un messaggio pubblico o se avete qualche domanda su Android.

Andrea Nobili

One Response

  1. Diego 19 febbraio 2013

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.