Alternativa a Windows con Fedora 20

L'ultima versione Linux della distribuzione Fedora 20, si puo' ben definire una valida alternativa a Windows: gratuito, stabile, un vero sistema operativo veloce ed efficiente senza spendere un solo centesimo


Linux, nell'immaginario collettivo, ha sempre conservato l'idea di un sistema operativo particolare, adatto a smanettoni ed hacker, difficile da collegare alle varie periferiche tipo stampanti, modem ed altro. Nel caso anche voi abbiate questa sensazione è ora di metterla da parte: nel corso degli anni le varie distribuzioni di questo fantastico sistema operativo hanno raggiunto una praticità e facilità d'uso impressionanti.

Altra idea che molti si sono fatti è che per provare Linux occorra formattare il disco rigido, cancellare Windows, con il rischio di perdere anche i dati memorizzati e, insomma, un sacco di difficoltà. Anche questo dimenticatelo, ormai ci sono da un pezzo le distribuzioni “Live” che partano da un semplice Cd e Windows non viene minimamente toccato.

Fedora 20 alternativa a Windows

Quest'ultima distribuzione Linux gratuita di Fedora in italiano ci ha davvero impressionato per fluidità e semplicità d'uso. Nel caso siate alla ricerca di un sistema operativo che possa sostituire Windows é senz'altro una buona idea provare questa distribuzione. Molte aziende ormai usano stabilmente Linux, soprattutto dopo la notizia che Windows Xp non è più sicuro, quindi, invece di spendere soldi per un aggiornamento a Windows 7, hanno deciso di passare gratuitamente a Linux.

Fedora 20 viene distribuita anche in modalità “live”, quindi potrete scaricare l'Iso di questo sistema operativo, masterizzarlo su un DvD e farla partire direttamente dal lettore di dischi (dopo aver selezionato il boot come primario dal lettore Dvd). Attenzione: ricordiamo che l'Iso dovrà essere masterizzato dopo il download (circa 920 Mb) altrimenti non funzionerà, per farlo potete usare uno dei tanti programmi gratuiti in italiano di masterizzazione.

Utilizzando la versione “live”da DvD non si cancellerà nulla, Windows con tutti i dati rimarranno al loro posto e voi potrete sperimentare la potenza di Fedora 20 così da verificare se fa al caso vostro. Unica differenza: la versione senza installazione su DvD sarà ovviamente un po' più lenta della versione installata su disco rigido.

Fedora 20 dispone di un desktop come Windows, con icone e cartelle. Richiede poca ram per girare: appena 1 GB ed anche le richeiste hardware sono molto meno elevate rispetto ad un sistema operativo Windows. Ideale, quindi, anche per vecchi computer ormai spompati e magari dimenticati in soffitta.

Ecco qui una breve demo su un desktop Fedora 20, il demo è in inglese, ma il sistema operativo che scaricherete sarà in italiano.


Altra idea sbagliata su Linux è che molti pensano non esistano programmi di buona qualità ed italiano. Idea del tutto sbagliata poichè ci sono suite con programmi di scrittura, calcolo e presentazioni in italiano compatibili con Microsoft Office come LibreOffice ed OpenOffice. Oltre a tanti importanti e potenti programmi di grafica come Gimp o impaginazione come Scribus per Linux.
Una bella raccolta di programmi Linux in italiano da scaricare e recensiti potete trovarli questo link: programmi per Linux.

Tornando nello specifico a Fedora 20, consigliamo anche questa interessante guida online in italiano a Fedora 20 creata da Marco Giannini, vi insegnerà passo dopo passo come completare ed integrare una installazione di questo sistema operativo Linux. Da leggere dopo aver installato Fedora 20.
L'installazione vera e proia ( non semplice versione “live”) è semplice e guidata in italiano, comunque potete far riferimento anche a questa ottima guida online: installazione Fedora.
Qui sotto invece il link per scaricare questa ottima distribuzione Linux, consigliamo di scaricare la versione predefinita di Fedora.

Link: download Fedora 20 in italiano

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.