Alternative a PowerPoint

PowerPoint, il celebre programma Microsoft per realizzare presentazioni anche di taglio professionale non è gratuito. Con il passare del tempo sono "nati" altri software, con la stessa capacità, ma completamente free. Andiamo a scoprirliOrmai capita a tutti, studenti o lavoratori, la necessità di creare delle presentazioni coinvolgenti, che inglobino dati e grafici in modo accattivante.

PowerPoint è certamente uno dei programmi leader, del settore, ma il costo elevato non invoglia l'uso, ma perchè avere un PowerPoint (magari non registrato) sul nostro Pc e non usare invece valide alternative completamente gratuite e legali? E non crediate che queste alternative siano inferiori a PowerPoint, anzi!



Uno dei concorrenti più temibili del software a pagamento è diventato senz'altro Google Docs (clicca per accedere). Non c'è nulla da scaricare, il software è in linea e molto facile da usare. Troverete online numerosi modelli preimpostati, animazioni ed effetti di transizione.
Tenete presente che PowerPoint è magari più ricco di strumenti (ma che spesso neanche si usano), in
Google Docs troverete tutte le funzionalità essenziali per creare una bella presentazione.


Impress (clicca per accedere), è invece un programma da scaricare. Questo software è incluso nel pacchetto gratuito OpenOffice.
Completamente in italiano è uno strumento fantastico per creare coinvolgenti presentazioni multimediali. Effetti di transizione ed animazione, ampio corredo di clip art in 2D e 3D, strumenti di disegno direttamente nell'applicazione.
Il nostro consiglio è quindi quello di scaricare il pacchetto OpenOffice in italiano ed usarlo per creare i vostri “slide” più belli ed interessanti che mai. Apprendimento abbastanza rapido, se già conoscete le funzioni base di PowerPoint.
Impress (clicca per accedere)


Ottimo anche il servizio online, nessun software da scaricare, chiamato Sliderocket (clicca se vuoi accedere). Troverete nel servizio gratuito tante possibilità per costruire presentazioni d'impatto, a livello professionale. Potrete importare anche presentazioni create con
Google Docs.
Possibilità d'inserire contenuti multimediali, musica, commenti ed effetti o animazioni tridimensionali con l'interattività dell'utente. Un potente software online tutto da scoprire!


Prezentit (clicca per accedere) è anch'esso online e gratuito. Potrete creare presentazioni di buon livello e, terminato il lavoro, potrete scaricarle per farle vedere a chiunque, anche senza connessione Internet. Infatti la vostra presentazione sarà in formato Html e praticamente usabile da qualsiasi computer con un qualsiasi sistema operativo. Quindi la caratteristica di questa risorsa online è che potete scaricare le presentazioni ed usarle offline o magari spedirle per mail a chiunque vorrete.
Ultimamente i produttori stanno lavorando ad un software più evoluto, ma ci si può comunque registrare e creare presentazioni in modo pratico e veloce!

Prezi non è propriamente un PowerPoint, ma comunque uno strumento online davvero interessante con possibilità di creare presentazioni d'impatto! Nella presentazione creata da Prezi potrete inserire video (anche prelevati da Youtube), Pdf, musica e commenti. Qui sotto un video tutorial in italiano sull'uso di questo fantastico strumento.



Termina qui il nostro articolo sulle valide alternative a PowerPoint. Voi usate altri sistemi? Altri prodotti gratuiti per creare delle belle presentazioni? Commentate cliccando qui.

Webmaster Alfredo Marin (contributo gratuito)

One Response

  1. Aldo 22 aprile 2012

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.