Navigare su siti censurati agli italiani

Peccato che questo plugin sia disponibile, per ora, solo per Firefox perchè è una estensione eccezionale. La stiamo testando da mesi!

Come dicevamo, purtroppo questo plugin gratuito aggiuntivo è disponibile solo per Firefox, attualmente non sembra che Anonymox voglia rilasciare plugin per Chrone, Explorer o Opera.

La caratteristica principale di Anonymox, oltre ad essere gratuito, è che è molto facile da usare e soprattutto veloce, non riscontrerete rallentamenti usando un Ip irlandese o un Ip degli Stati Uniti.

Esistono due versione di plugin: versione free e versione premium. La versione premium a pagamento offre un numero di Ip molto più alto (da scegliere), una più alta capacità di trasferimento dati e senza visualizzazione di pubblicità (un piccolo banner che comunque non dà fastidio). Vi assicuriamo però, che avendo testato Anonymox free per mesi, non abbiamo avuto comunque problemi!

Anonymox non nasconde completamente il vostro vero Ip

In effetti se volete usare questo plugin con lo scopo principale di nascondere il vostro vero Ip ve lo sconsigliamo. Purtroppo, nonostante altre guide o articoli affermino che “nasconde” la vostra identità, in realtà il plugin rilascia un certo numero di informazioni con il risultato che il vostro Ip di partenza è comunque rintracciabile. Potrete fare voi stessi un test andando su questo sito Stayinvisible dopo aver attivato Anonymox.
Un alto grado di sicurezza per la navigazione anonima è sempre quello fornito da Tor per navigare anonimi in Internet. E nel caso non possiate installare programmi (ufficio, scuola, ecc) potrete rivolgervi ad una versione su chiavetta Usb: Aggirare la censura in Internet.

Perchè usare Anonymox

Nonostante lo scopo di “navigazione anonima” fallisca al primo serio test, il nostro consiglio è di usarlo per arrivare a siti web che sono “oscurati” per l'Italia. Infatti, capita sempre più spesso, che alcuni servizi siano disponibili solo per determinati paesi come gli Stati Uniti o che addirittura alcuni siti vengano “chiusi” agli utenti italiani per i più disparati motivi. Avendo Anonymox installato come plugin in Firefox vi basterà un clic e scegliere un Ip straniero attivando così l'immediata possibilità d'accedere al sito web censurato, senza riavviare Firefox, un solo istantaneo clic ed avrete il sito online!

Nel piccolo video online visualizzerete la facile installazione e l'uso in Firefox.


Download del plugin dalla pagina di Anonymox (troverete il link a fondo articolo), dare l'autorizzazione all'installazione, chiudere Firefox e riavviarlo.
Una volta avviato avrete una “X” azzurra da cliccare per attivarlo (di solito in basso), spuntare la casella “Active” e sarete online con il nuovo Ip. Se vorrete potrete cliccare la casellina con le bandierine e magari scegliere un Ip statunitense, un Ip olandese o un Ip inglese. In basso visualizzerete il vostro nuovo Ip straniero. Cambiando Ip con uno non italiano, magicamente il sito oscurato ai soli utenti italiani sarà immediatamente di nuovo visibile!
Per tornare al vostro Ip originale (da italiano) vi basterà naturalmente togliere la spunta dalla casellina Active (sempre dopo aver premuto la X azzurra).
Tutto questo sempre senza riavviare Firefox o fare altro: cambio Ip istantaneo!

Naturalmente il plugin è approvato dai programmatori di Firefox, potete quindi scaricare in tutta sicurezza e dare l'ok per l'installazione.

Link: Anonymox cambio Ip istantaneo

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.