ANARCHIA.com

Tutto gratis dalla rete, no a pagamento, no shareware, no trial, no demo, tutto ciò che è Free!
Risorse più viste - Ultime Risorse aggiunte - Risorse più votate - Risorsa casuale Contatti e Privacy -
Normativa Cookies

 

 

Home >> Pagina Precedente >> Dettaglio Risorsa Gratis

 

 

Antifurto per il nostro il portatile


In breve:
I portatili sono comodissimi, ora poi che hanno anche abbastanza autonomia sono perfetti da portare in giro, ma hanno un problemuccio: possono essere facilmente rubati. Proviamo ad inserire un antifurto per cercare di proteggerli

Dettagli (articolo di Mario Mazzocchi ) :


Arrivano le belle giornate, è piacevole stare fuori casa, week-end, vacanze assieme al nostro fido portatile con cui ci sentiamo sempre collegati al mondo. Oltretutto adesso incominciano ad esserci tante reti Wi-Fi gratuite in giro per l'Italia e la tentazione d'avere sempre con noi il nostro notebook è forte.
Il problema è che occorre sempre stare accorti quando si ha il portatile, perchè in un lampo può "sparire": rubato dalla solita manolesta che approfitta sempre di un momento di distrazione.
Un portatile è una cosa importante oltre al suo valore intrinseco, dentro ci sono tante informazioni, documenti, foto e recapiti. A parte il fatto che è sempre meglio criptare il proprio hard-disk (potete creare una porzione di disco rigido "blindata") cosicchè, anche in caso di furto, magari non vi ritroverete le foto in bikini della vostra ragazza su Internet.
Per criptare facilmente una porzione di disco rigido dove inserire documenti e foto sensibili vi basterà visitare questo link: criptare disco rigido con programmi gratuiti.

Come inserire un antifurto software sul portatile

Naturalmente è evidente che questi antifurti sono deboli e, in caso, di furto, se il ladro formatterà il disco rigido prima di connettersi ad Internet sarà praticamente impossibile rintracciare il vostro portatile rubato. Ad ogni modo, a qualcuno è capitato di recuperare il proprio preziosissimo notebook da ladri improvvisati (e sono il 90%, ve lo assicuriamo).

Tempo fa avevamo recensito Prey Project un antifurto per computer con localizzatore (link), funziona bene e la cronaca racconta che qualche ladro c'è cascato con tutti i piedi permettendo al titolare di riprendere possesso del Pc.
Naturalmente questo tipo di software si presta molto bene anche a "pedinare" le persone, magari tracciare la vostra fidanzata/o e può quindi essere usato anche per scopi spionistici (non fate i cattivi).

Un altro software offerto da una azienda che fa per lavoro la ricerca di computer rubati è LocateMyLaptop. Esistono due account: uno gratuito e uno a pagamento. Il software viene installato ed è assolutamente invisibile, nella versione gratuita potrete localizzare su Google Maps dov'è situato il vostro laptop (anche in questo caso si presta a "pedinamenti" ovviamente). L'account a pagamento ha altre caratteristiche in più, professionali.

Laptock
è un altro software che consente di effettuare delle azioni una volta che il computer è stato rubato. Purtroppo non viene più aggiornato da molto ed è garantito il funzionamento solo con Windows Xp e Windows Vista.
Una volta registrati sul sito potrete scaricare il software ed installarlo sul Pc. Una caratteristica interessante è che se il Pc non si connette ad Internet per un determinato periodo, il sistema richiederà l'inserimento di una password (che solo voi conoscerete) e se non verrà inserita, il software, in automatico, cripterà tutti i dati rendendoli non più leggibili. I dati saranno crittografati e comunque recuperabili, eventualmente, solo dal proprietario del Pc.
Inoltre, segnalando sul sito di Laptock che il computer è stato rubato riceverete la segnalazione delle località in cui è stato acceso e collegato ad Internet, il tutto su una chiara mappa geografica.

Altro software interessante, disponibile sia per Windows che per Android, è Lockittight (link). Un programma gratuito, invisibile, che fornisce la zona geografica dove si connette ad Internet il vostro Pc. Può anche scattare foto con la webcam ed inviarvele, ma questo solo per chi paga la licenza.

I programmi sopra esposti sono deboli per la protezione, perchè un ladro esperto cercherà di cancellare il disco rigido, ma sempre meglio di niente visto che sono gratuiti.

Un software, invece, che farà scattare un allarme sonoro se qualcuno toccherà il vostro Pc è LaptoAlarm (link). Gratuito, non necessita di installazione, vi basterà lasciare il volume altoparlanti al massimo e se qualcuno tenterà di staccare l'alimentatore, muovere il mouse o staccarlo, spegnere il computer, il software farà scattare l'allarme. Ovvio che dovrete essere nei paraggi.
Magari qualcuno non lo conosce, ma si vende un cavo d'acciaio che si collega facilmente ad una piccola porta specifica del vostro notebook (ce l'hanno tutti), si fissa il cavo ad un suppellettile robusto (gamba di un tavolo, termosifone, volante di un'auto) e si chiude il contatto con le chiavi o un lucchetto a numeri. Il cavo d'acciaio può senz'altro far desistere i ladri occasionali (che sono sempre la maggior parte).
Utile anche per tenerlo in camera d'albergo quando siete fuori. E' pratico e facile da usare, lo trovate in un qualsiasi negozio di informatica.

Clonate o fate il backup il vostro disco rigido

Non è un antifurto, ma può davvero salvarvi la vita. Creare un backup con tutti i documenti e file importanti è la cosa migliore prima di partire per una vacanza con il vostro fido portatile, che, ovviamente, avrete comunque criptato con i programmi consigliati sopra.
Vi segnalo la sezione di Anarchia.com piena di programmi gratuiti per clonare il vostro disco rigido.

Potete lasciare commenti a questo articolo cliccando qui

 Info su questa risorsa gratuita 
:: Inserito: 22 03 2013 :: Aggiornato: 22 03 2013 :: :: Punteggio: 0.00 (0 votes) ::
:: Clicks in questo mese: 0 :: Clicks totali: 28 :: Commenta questa risorsa :: Segnala un errore


 Trova altre risorse Gratis simili in questa categoria 
Computer - Informatica - Hacking Sicurezza Informatica

 Commenti degli utenti su questa risorsa gratuita 

Nuovi Articoli

Usare Chrome con Tor per essere anonimi
Immagini infette su Facebook e Linkedln
Falla pericolosa nel browser Firefox
LibreOffice documenti in formato Word ed Excel
Ricaricare il cellulare in pochi secondi
Vecchie versioni di programmi
Rendere Dropbox sicuro
Administrator Windows blocca i programmi
La concorrenza di Amazon Music
Impedire esecuzione di un Crypto virus
Trucco per installare sempre Windows 10 gratis
Assistenza con voce dallo Smartphone
Come attivare Tim 4G gratis
Siti online gratuiti per creare video
Programma WhatsApp per chat da Pc
Come ottenere il rimborso per una App
Scadenza upgrade Windows 10
Google Youtube concorrenza a Netflix
Guida per collegare il Pc alla Tv
Open365 un Office online gratuito
Canva programma grafica professionale online
Come riconoscere le bufale in Internet
WhatsApp nuovi aggiornamenti dell'app
Roaming europeo nuove tariffe
Browser velocissimo per Windows e Macintosh

 

Nuovi articoli

  

Anarchia.com non è in alcun modo collegato con le risorse gratuite recensite. L'aggiornamento
di questo sito avviene in modo saltuario, quindi, non può essere considerato una testata giornalistica
o un periodico o comunque un prodotto "editoriale".