Biblioteca Centrale Giuridica

Istituita ancor prima dell'Unità d'Italia, la Biblioteca Centrale Giuridica del Ministero della giustizia conserva un patrimonio librario e documentale di notevole interesseAvvocati, studiosi del diritto e laureandi sono le categorie di utenti che maggiormente fruiscono dei servizi offerti, ma anche magistrati ed uffici giudiziari, per esigenze processuali, amministrative o di studio, possono richiedere copia di testi o documenti. Inizialmente ospitata presso la sede ministeriale di Via Arenula, è attualmente collocata all'interno del Palazzo di giustizia di Roma il “Palazzaccio”, sede della Corte Suprema di Cassazione.

E' stata aperta al pubblico nel 1996, sebbene con restrizioni di accesso.

Link: Biblioteca Centrale Giuridica

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.