ANARCHIA.com

Tutto gratis dalla rete, no a pagamento, no shareware, no trial, no demo, tutto ciò che è Free!
Risorse più viste - Ultime Risorse aggiunte - Risorse più votate - Risorsa casuale Contatti e Privacy -
Normativa Cookies

 

 

Home >> Pagina Precedente >> Dettaglio Risorsa Gratis

 

 

Bloccare in Sicurezza il Computer


In breve:
Predator è un software che si installa su chiavetta Usb e rende inacceesibile il vostro computer quando la "sfilate" Ottimo per quando vi allontanate temporaneamente dal vostro computer

Dettagli (articolo di Mario Mazzocchi ) :


Bloccare Computer con Chiavetta Usb

Predator è un software per sistemi operativi Windows disponibile gratis. Molto semplice ed efficace per proteggere la nostra privacy. La versione gratuita può essere usata solo per uso casalingo e privato. Configurare questo software è piuttosto facile, basta seguire dei semplici passi.  

Per usare il software "blocca computer" dovrete scaricare il programma, decomprimerlo, inserire la chiavetta USB e lanciare il programma. Vi basterà quindi cliccare su “Ok” e semplicemente decidere l’intervallo di tempo che il programma deve impiegare per il riconoscimento della chiavetta. A questo punto sceglierete la vostra password e selezionare l’unità drive dove la nostra chiavetta USB verrà riconosciuta. L'ultimo passo sarà quello di cliccare con il mouse sulla voce “Create key” e poi di nuovo su “Ok”.

Eseguito il tutto la chiavetta diverrà fondamentale per "sbloccare" il vostro computer: solo inserendola nella macchina il computer sarà di nuovo funzionante. Un buon sistema per essere abbastanza certi che i vostri contenuti personali restino al sicuro.

Il software è sicuro e funzionale, ma occorre precisare due cose importanti:

1) Non dimenticate la password per modificare le opzioni della chiavetta ed ovviamente non perdete la chiavetta!

2) I vostri dati possono comunque essere accessibili se "l'attacco" viene eseguito da persone esperte e che hanno tempo per "lavorare" sul vostro computer. Questo software è ideale per ambienti dove comunque il computer non viene perso di vista da altre persone. In effetti, con un sistema operativo alternativo tramite connessione esterna, è possibile comunque entrare nei vostri dati, ma occorre tempo ed abilità informatica.

Conoscendo le limitazioni di Predator potrete usarlo con molta più soddisfazione. Solo per sistemi operativi Windows.

Link: Predator, programma per bloccare in sicurezza computer


 Info su questa risorsa gratuita 
:: Inserito: 13 02 2010 :: Aggiornato: 13 02 2010 :: :: Punteggio: 0.00 (0 votes) ::
:: Clicks in questo mese: 3 :: Clicks totali: 318 :: Commenta questa risorsa :: Segnala un errore


 Trova altre risorse Gratis simili in questa categoria 
AAAProgrammi gratis! - Freeware - Protezione files e computer - Blocco computer con password

 Commenti degli utenti su questa risorsa gratuita 

Nuovi Articoli

Usare Chrome con Tor per essere anonimi
Immagini infette su Facebook e Linkedln
Falla pericolosa nel browser Firefox
LibreOffice documenti in formato Word ed Excel
Ricaricare il cellulare in pochi secondi
Vecchie versioni di programmi
Rendere Dropbox sicuro
Administrator Windows blocca i programmi
La concorrenza di Amazon Music
Impedire esecuzione di un Crypto virus
Trucco per installare sempre Windows 10 gratis
Assistenza con voce dallo Smartphone
Come attivare Tim 4G gratis
Siti online gratuiti per creare video
Programma WhatsApp per chat da Pc
Come ottenere il rimborso per una App
Scadenza upgrade Windows 10
Google Youtube concorrenza a Netflix
Guida per collegare il Pc alla Tv
Open365 un Office online gratuito
Canva programma grafica professionale online
Come riconoscere le bufale in Internet
WhatsApp nuovi aggiornamenti dell'app
Roaming europeo nuove tariffe
Browser velocissimo per Windows e Macintosh

 

Nuovi articoli

  

Anarchia.com non è in alcun modo collegato con le risorse gratuite recensite. L'aggiornamento
di questo sito avviene in modo saltuario, quindi, non può essere considerato una testata giornalistica
o un periodico o comunque un prodotto "editoriale".