Cambiare Dns per i siti oscurati in Italia

Capita spesso che siti perfettamente legali e visionabili con connessioni estere siano invece oscurati in Italia. Come tornare a vederli in modo semplice ed efficace?

Come risolvere definitivamente il problema dei siti oscurati

Molti di voi si accorgono improvvisamente che non riescono più a raggiungere tramite Internet alcuni siti che vengono oscurati dai provider italiani di servizi internet.
Tra i siti oscurati, che ripetiamo, spesso all'estero considerano perfettamente legali e mai si sognerebbero di “bannarli” potreste trovare: VK.com, Nowdownload.ch,  Rapidgator.net , NowVideo.ch, Uploaded.net, Cyberlocker.ch, Freakshare.net e tanti altri ancora. Senza contare anche quei siti che preferiscono farsi raggiungere da utenze nazionali specifiche.Per tornare a visualizzare i siti “oscurati” è necessario cambiare i DNS alla propria connessione e passare a DNS più “seri” che rispettano le libertà di informazione di tutti.

Leggi anche: NowVideo non funziona, come risolvere il problema

Cambiare i DNS

Cambiare i nostri DNS Standard con dei DNS esteri è facile alla portata di tutti, il processo è reversibile (cioè si può tornare indietro se la modifica non piace). Il nostro consiglio è quello di usare i DNS forniti da Google oppure usare programmino in italiano facilissimo per cambiare i DNS (solo per sistemi operativi Windows, però). Nel caso comunque troviate difficoltà (ma con il software consigliato è davvero semplice), vi consigliamo di scaricare ed installare il Browser “Comodo che include dei Dns già impostati e proprietari per la navigazione libera.

Impostazione Dns in modo manuale

Google DNS:
Primario: 8.8.8.8
Secondario: 8.8.4.4

Open DNS:
Primario: 208.67.222.222
Secondario: 208.67.220.220

Inserire i Dns in modo manuale ovviamente varia rispetto al sistema operativo che usate. Nei video seguenti, creati e postati da diversi utenti, cercheremo di spiegare come si fa per i sistemi operativi più usati. 

Come cambiare i DNS su Windows 8:

Come cambiare i DNS su Windows 7:

Come cambiare i DNS con Windows Vista:

Come cambiare i DNS con Windows XP:

Come cambiare i DNS con Windows 98/ME:

Come cambiare DNS su Linux UBUNTU:

Come cambiare i DNS con Mac Leopard:

Come cambiare i DNS con iPhone / iPad:

Come cambiare i DNS con Android:

Molti di voi sapranno che è possibile usare anche i Proxy invece di cambiare i DNS, ma sinceramente lo sconsigliamo per due motivi: è difficile trovare dei proxy validi e funzionanti (se non a pagamento), un proxy rallenta sempre la nostra connessione Internet.

2 Commenti

  1. Anonimo 9 novembre 2016
    • WeBmasTer AnArchIa 10 aprile 2017

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.