Come Criptare Facilmente dei File

Lo sappiamo, molti di voi pensano che cifrare un documento o un file sia una cosa complicata e per smanettoni, invece niente di tutto questo: è molto sempliceCifrare dei file o comunque dei documenti, oggigiorno, dà l'assoluta certezza che quel file non potrà mai essere aperto se non da una persona che possiede la giusta password.
Dimenticate tutte le banalità che spesso si ripetono nei telefilm, alla Tv, di super-esperti, o peggio, talvolta anche ragazzini smanettoni che riescono a de-criptare file trovando la password con programmi “speciali”. In realtà, se la vostra password è complessa (lettere e numeri senza senso logico) è praticamente impossibile “aprire” un file criptato con un moderno algoritmo. Ed anche per questo motivo si consiglia di conservare con molta attenzione la propria password, persa la “chiave” anche lo stesso proprietario del file non potrà mai più accedere ai documenti!

In questo articolo vi presenteremo due programmi gratuiti molto efficienti e sicuri nel rendere impenetrabile i vostri documenti. Potrebbero servire, ad esempio, per inviare mail riservate con allegati importanti (ricordate che le email fanno lunghi giri su diversi server prima di arrivare a destinazione), oppure potrebbe servire per mettere in sicurezza dei file sulla nostra chiavetta Usb (perderla è sempre molto facile, ma almeno nessuno potrà curiosare nei nostri file più segreti) o semplicemente per blindare alcuni file su un computer che viene spesso condiviso in ufficio o in famiglia.

Un software dal facile utilizzo e in italiano è certamente AxCrypt, programma opensource (quindi molto sicuro). Il programma è per Windows sia a 32 che 64 bit, vi consigliamo di scaricare la versione full e di installarlo.
Durante l'installazione vi sarà chiesto se volete installare anche il lettore video RealPlayer (in realtà non serve, quindi deselezionate la casella).
Una volta che Acrypt sarà pronto, potrete indicare con il mouse una icona o una cartella (se contiene più documenti) e con il tasto destro del mouse (dal menù contestuale) scegliere la voce Axcrypt.


Dal menù contestuale sceglierete Cifrare e si aprirà una finestrella come quella sopra. Allora inserite una password di vostra scelta e ripetetela per essere certi che sia giusta, non vi consigliamo di selezionare un Key-File (andremmo a complicarci la vita), ma, anzi, scegliete una password con lettere e cifre senza senso e soprattutto state molto attenti a non dimenticarla! Infine premete Ok senza selezionare nessuna altra casella, il file o la cartella in questo modo verranno blindati.
Per poter visionare il file o decomprimerlo sempre attraverso il menù contestuale, indicando il file compresso) potrete scegliere Decifrare o Apri.
Decifrare, significa che “libererete” il vostro documento dalla blindatura (sempre dopo aver inserito la password) e se non lo cifrerete di nuovo sarà visibile a tutti, per sempre.
Apri, invece vi consente (sempre dopo la password) di aprire il file e visionarlo, ma in realtà il documento sarà sempre criptato, una volta chiuso occorrerà di nuovo la password per aprirlo.

Axcrypt è un programma molto semplice nell'uso e molto efficace. Può essere utilizzato anche per servizi gratuiti tipo DropBox, dove la sicurezza non è mai totalmente garantita! Perfetto, anche, per tenere al sicuro dati importanti sulla nostra chiavetta Usb.

Link: Axcrypt in italiano

Dir2Encrypt è un altro software gratuito, opensource, per cifrare intere directory. Anche se meno sofisticato ed elegante di Axcrypt certamente è alla stessa altezza nella sicurezza (ed è ciò che conta).
Vi chiederete perchè presentare un software di minor spessore tecnico se Axcrypt è già ottimo, un motivo c'è: contiene delle caratteristiche molto interessanti.


Dir2Encrypt
crea dei file compressi in formato .zip auto-estraenti: in pratica non occorre avere il programma per decomprimere, ma solo la password.

Occorre però fare attenzione: comprimere una directory senza inserire una password rischierete di perdere i dati. Inserite sempre la password quando comprimete un file con questo programma.
La crittografia avviene con AES265 (praticamente un algoritmo impenetrabile ad ogni attacco), a meno che… a meno che la password non sia debole: dovrete sempre sceglierla complessa e senza senso con lettere e cifre.

Link: Dir2Encrypt

Nel caso abbiate altre necessità o cercate dei programmi più specifici potete fare un salto nella nostra directory che contiene più di 20 programmi recensiti: Proteggere Cartelle con Password.

Avete domande o suggerimenti per questo articolo? Cliccate qui

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.