Come Funziona Wikipedia

Informazioni su come funziona, da chi è gestita e come vengono pubblicati i testi sull'enciclopedia online più famosa al mondo!


WIKIPEDIA : COS’E’ E COME FUNZIONA

Nata nel 2001 dall’iniziativa di Jimmy Wales, imprenditore americano laureato in economia e con un dottorato in finanza, Wikipedia è il portale d’informazione e apprendimento gratuito più grande e più sfruttato del mondo. Una fornitissima enciclopedia online che annovera lemmi e risorse in 53 lingue diverse. Ma quel che colpisce di questo progetto è che si tratta di una risorsa assolutamente gratuita, a contenuto libero e accessibile per chiunque, creata da volontari e da un’organizzazione non-profit (Wikimedia Foundation) che hanno messo a disposizione del web le loro conoscenze, raggruppate in milioni di voci e articoli. 

Wikipedia deve il suo nome all’unione del vocabolo hawaiano “wiki” (veloce) con il suffisso “pedia” (dal greco, insegnamento). Insegnamento veloce. Ed è proprio questo l’obiettivo della piattaforma wiki. Una risorsa aperta a tutti, che permetta di inserire liberamente nuove voci, modificarne di già esistente e/o aggiungere nuove notizie.

Ovviamente ci sono delle piccole accortezze da tenere presenti se si vuole entrare a far parte della schiera dei tanti volontari che operano quotidianamente per l’ampliamento di questa fonte di sapere. Oltre ovviamente a controllare scrupolosamente la veridicità della notizia che si va a scrivere, è importante mantenere quello che, nella versione inglese, viene definito un “neutral point of view” (cioè, un punto di vista neutrale). Uno dei pilastri del pensiero alla base di Wikipedia è infatti la neutralità, l’astenersi dal prendere qualsiasi posizione mentre si scrive, al fine di garantire un’assoluta oggettività e scientificità degli argomenti trattati. Non c’è spazio quindi per i commenti e i pareri personali dell’autore del post.

Inoltre è assolutamente bandito e vietato l’inserimento di documenti, foto, e/o materiali protetti da copywright.

Fatte queste premesse, in realtà contribuire ad aumentare lo scibile di Wikipedia è piuttosto semplice. Basta solo registrarsi e decidere tra le tante categorie, in cui il portale è diviso, di quale si vuole parlare.

    Scienze matematiche, fisiche e naturali;

    Scienze sociali, storia, geografia, religione;

    Tecnologia e scienze applicate;

    Arte, letteratura, lingue e musica;

    Hobby e società.

Quindi occorre inviare il proprio articolo di contributo (accompagnato eventualmente da foto), che verrà prontamente sottoposto al vaglio degli amministratori (i quali ovviamente sono padroni di pubblicarlo o meno, a seconda che lo ritengano più o meno consono agli standard di Wikipedia).

Oltre ad essere un’enciclopedia in costante aggiornamento e miglioramento, Wikipedia offre molti altri servizi interessanti (tra cui Wikizionario, Wikibooks, Wikiquote, Wikinews, e Wikisource).

Wikizionario, come si può intuire dalla parola stessa, è un dizionario a consultazione libera e gratuita, multilingue.

Wikibooks è una sorta di corrispettivo di GoogleBooks, con libri, manuali, guide, saggi e altri documenti consultabili gratuitamente.

Wikiquote raggruppa citazioni, aforismi e note in tutte le lingue, collegate o comunque che rimandano alle pagine e agli articoli di Wikipedia.

Wikinews è un notiziario che si sta sviluppando sempre di più, che contiene un’ampia gamma di notizie che spaziano da un argomento all’altro (anche cronaca, attualità, sport…).

Infine Wikisource è una specie di biblioteca digitale che raccoglie risorse e testi originali, con licenza libera.

A solo poco più di dieci anni dalla sua creazione, Wikipedia è già uno dei siti più cliccati tutti i giorni in tutto il mondo e vanta quotidianamente milioni di accessi e di registrazioni.

Link: Enciclopedia Online Wikipedia

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.