ANARCHIA.com

Tutto gratis dalla rete, no a pagamento, no shareware, no trial, no demo, tutto ciò che è Free!
Risorse più viste - Ultime Risorse aggiunte - Risorse più votate - Risorsa casuale Contatti e Privacy -
Normativa Cookies

 

 

Home >> Pagina Precedente >> Dettaglio Risorsa Gratis

 

 

Come migliorare la sicurezza online


In breve:
Ormai ne siamo tutti al corrente: il business dei criminali informatici e' in rapida crescita, sopratutto alimentato dalle scarse conoscenze degli utenti. Vediamo allora come migliorare la nostra sicurezza online.

Dettagli (articolo di Mario Mazzocchi ) :

password verifica in due passaggi

Gli account online sono costantemente sotto minaccia: non mancano i malintenzionati che tentano di far soldi utilizzando dati sensibili, soprattutto se gli account bucati sono quelli utilizzati per accedere a servizi importanti. Un primo passo, per proteggerci, è l'informazione: leggete anche consigli da parte di un hacker.

Per ridurre al minimo il rischio di intrusione è stata introdotta, anni fa ormai, la cosiddetta verifica in due passaggi, inizialmente proposta solo dai servizi bancari per proteggere le operazioni finanziare eseguite online dai clienti.

La verifica in due passaggi consiste nel dover verificare la propria identità inserendo, oltre alla password dell'account ovviamente, anche un codice ricevuto tramite sms o generato da appositi generatori di password temporanee. In questo modo l'accesso diventa notevolmente più sicuro, perché per entrare nell'account non è sufficiente essere a conoscenza della password.

Oggi la verifica in due passaggi non è più esclusiva dei servizi bancari online, ma è offerta da tutti i principali siti web, che hanno visto ridurre in questo modo il numero di account rubati. Vediamo quali sono i principali siti e come si può attivare la verifica in due passaggi:

1. Google

Per attivare la verifica in due passaggi Google è sufficiente raggiungere la pagina ufficiale e seguire le indicazioni. Terminata la fase di attivazione, ogni volta che vorrai effettuare l'accesso al tuo account dovrai inserire, oltre a nome utente e password, anche un codice temporaneo che riceverai tramite sms al numero da te indicato.

E' possibile, dopo aver effettuato l'accesso, scegliere di non richiedere la verifica in due passaggi su determinati dispositivi, ovvero quelli che utilizzi maggiormente e che non sono sfruttati da più utenti. Ti consigliamo di mantenere la verifica in due passaggi su tutti gli altri device.

Per maggiori informazioni puoi visitare la pagina dedicata, redatta dal team Google.

2. Apple

Anche la Apple offre la verifica in due passaggi, che puoi attivare recandoti, dopo aver effettuato l'accesso, su Gestisci il tuo ID Apple e poi su Seleziona password e sicurezza. Fai click su Inizia, nella sezione dedicata all'attivazione della verifica in due passaggi e segui le istruzioni.

3. Facebook

Per attivare la verifica in due passaggi Facebook devi eseguire operazioni molto semplici: recati sulla scheda specifica delle Impostazioni e fai click prima su Protezione, poi su Approvazione degli accessi.

Spuntando l'opzione Richiedi un codice di sicurezza per accedere al mio account da un browser sconosciuto, attiverai la verifica in due passaggi per il tuo account Facebook.

4. Microsoft

Per avere la verifica in due passaggi Microsoft devi accedere al tuo account Microsoft, poi seguire il seguente percorso: Password e info di sicurezza → Modifica info di sicurezza → Verifica in due passaggiImposta verifica in due passaggi.

Fatto questo, ogni volta che vorrai accedere al tuo account Microsoft dovrai inserire, oltre alla password personale, anche il codice temporaneo ricevuto.

5. Twitter

Per attivare la verifica in due passaggi Twitter devi accedere al tuo account personale, recarti in Impostazioni e poi su Sicurezza e privacy. Interessante la possibilità di inviare il codice temporaneo per l'accesso in due passaggi o tramite sms al tuo numero di cellulare, oppure direttamente all'applicazione ufficiale Twitter, installata sul tuo tablet o smartphone, così da rende più veloce e al tempo stesso più sicuro l'accesso.

6. LinkedIn

Anche LinkedIn dispone del servizio di verifica in due passaggi per garantirti l'accesso sicuro al tuo account. Per attivare questa verifica è sufficiente recarsi in Impostazioni e poi su Processo di verifica di due passaggi per l'accesso.

Ti ricordiamo che dopo aver attivato la verifica in due passaggi l'account sarà scollegato in automatico da tutti i dispositivi su cui avevi effettuato precedentemente l'accesso.

7. PayPal

La verifica in due passaggi si rivela fondamentale per l'account PayPal, perché essendo un conto online ci sono in gioco non solo informazioni personali, ma anche risorse economiche. Visita la sezione Sicurezza per avere tutte le informazioni a riguardo e per proteggere al meglio il tuo conto.

8. Yahoo

Per attivare la verifica in due passaggi Yahoo recati nelle Impostazioni dell'account, poi fai click su Accesso e protezioneImposta la seconda verifica di accesso. Basta inserire il numero di cellulare sul quale ricevere l'sms con il codice temporaneo per l'accesso ed il gioco è fatto.

9. Dropbox

Dropbox è oggi il principale servizio per il cloud storage (per approfondire scopri come usare al meglio Dropbox) ed è importante proteggere il proprio account, per evitare che file personali finiscano nelle mani sbagliate.

Per attivare la verifica in due passaggi Dropbox devi seguire il percorso Impostazioni Sicurezza → Verifica in due passaggi ed inserire il tuo numero di cellulare per ricevere gli sms con i codici di accesso.

10. Evernote

Per attivare rapidamente la verifica in due passaggi Evernote, una delle applicazioni per studiare meglio, recati su Riepilogo di sicurezza e poi su Abilita. Inserisci il tuo numero di cellulare e l'attivazione è completata.

Con la verifica in due passaggi, gli account online sono molto più sicuri. Occorre comunque dotarsi sempre di un antivirus, ecco i migliori antivirus gratis, ed avere installato Malwarebytes in italiano per eseguire regolari scansioni del sistema operativo.

Un aggiornamento importante, sulla efficacia degli antivirus, e non compreso nei precedenti articoli, è senza dubbio l'eccellente antivirus gratuito Qihoo, che ha raggiunto i vertici della sicurezza in vari test indipendenti.


 Info su questa risorsa gratuita 
:: Inserito: 01 03 2015 :: Aggiornato: 01 03 2015 :: :: Punteggio: 0.00 (0 votes) ::
:: Clicks in questo mese: 0 :: Clicks totali: 48 :: Commenta questa risorsa :: Segnala un errore


 Trova altre risorse Gratis simili in questa categoria 
Computer - Informatica - Hacking Sicurezza Informatica

 Commenti degli utenti su questa risorsa gratuita 

Nuovi Articoli

Usare Chrome con Tor per essere anonimi
Immagini infette su Facebook e Linkedln
Falla pericolosa nel browser Firefox
LibreOffice documenti in formato Word ed Excel
Ricaricare il cellulare in pochi secondi
Vecchie versioni di programmi
Rendere Dropbox sicuro
Administrator Windows blocca i programmi
La concorrenza di Amazon Music
Impedire esecuzione di un Crypto virus
Trucco per installare sempre Windows 10 gratis
Assistenza con voce dallo Smartphone
Come attivare Tim 4G gratis
Siti online gratuiti per creare video
Programma WhatsApp per chat da Pc
Come ottenere il rimborso per una App
Scadenza upgrade Windows 10
Google Youtube concorrenza a Netflix
Guida per collegare il Pc alla Tv
Open365 un Office online gratuito
Canva programma grafica professionale online
Come riconoscere le bufale in Internet
WhatsApp nuovi aggiornamenti dell'app
Roaming europeo nuove tariffe
Browser velocissimo per Windows e Macintosh

 

Nuovi articoli

  

Anarchia.com non è in alcun modo collegato con le risorse gratuite recensite. L'aggiornamento
di questo sito avviene in modo saltuario, quindi, non può essere considerato una testata giornalistica
o un periodico o comunque un prodotto "editoriale".