ANARCHIA.com

Tutto gratis dalla rete, no a pagamento, no shareware, no trial, no demo, tutto ciò che è Free!
Risorse più viste - Ultime Risorse aggiunte - Risorse più votate - Risorsa casuale Contatti e Privacy -
Normativa Cookies

 

 

Home >> Pagina Precedente >> Dettaglio Risorsa Gratis

 

 

Come scrivere un curriculum corretto


In breve:
Non ci crederete forse, ma molti curriculum vengono elimanati sin gia' dalla lettura delle prime righe, senza neanche entrare nelle specifiche. Vediamo allora come scrivere un buon curriculum

Dettagli (articolo di Mario Mazzocchi ) :

Nell'iter di selezione il curriculum svolge un ruolo di primaria importanza. Durante l'analisi dei curricula dei vari candidati si notano errori, talvolta banali, che spesso portano il datore di lavoro a scartare a priori il cv. Una volta attirata l'attenzione del datore di lavoro potreste leggere come affrontare un colloquio di lavoro.

Ad ogni modo in questo articolo vedremo quali sono gli errori da non fare nella stesura del proprio curriculum ed alcuni consigli utili da seguire, per rendere la propria presentazione accattivante.

Dopo aver completato correttamente e dettagliatamente tutte le sezioni del curriculum vitae formato europeo, è importante seguire alcune regole di formattazione per presentare al meglio il documento e per far colpo sull'esaminatore. Ricordate che i primi secondi sono molto importanti, perché consentono di farsi un'idea generale del candidato, che grazie al suo cv può partire avvantaggiato o meno.

Vediamo insieme i dieci consigli per un curriculum perfetto:

  1. Allineare luoghi e date a destra: porre le date ed i luoghi sulla destra migliora la leggibilità e rende le informazioni più accessibili. Inoltre, gli esaminatori sapranno dove volgere lo sguardo nel caso in cui volessero ricontrollare i dati.

  2. Allineare il testo a sinistra: molti scelgono di giustificare il testo del proprio curriculum. Questa non è una buona scelta, perché il testo giustificato in molti casi rende la lettura meno scorrevole.

  3. Evitare di centrare il testo: riconfermando il secondo punto, è preferibile evitare di centrare il testo, che dovrebbe invece essere allineato a sinistra. Ricordate che, essendo abituati a leggere da sinistra a destra, il nostro occhio si volge sempre prima al margine sinistro, quindi allineare il testo al centro rende la lettura meno fluida.

  4. Le prime 5 parole sono la chiave vincente: le prime cinque parole del curriculum sono le più importanti e, più in generale, è la prima sezione quella che influisce di più, perché è quella che viene letta di sicuro dagli esaminatori.

  5. Utilizzare un unico font ed un'unica dimensione del testo: è consigliabile evitare di utilizzare font diversi o caratteri più grandi per mettere in evidenza determinati aspetti del proprio cv, anche perché questo lo renderebbe meno leggibile. E' possibile ricorrere al grassetto, da sfruttare però con molta parsimonia.

  6. Evitare il CAPS LOCK: cercare di enfatizzare utilizzando il tutto maiuscolo non è una buona idea: il testo diventa meno leggibile e la scelta di cosa scrivere in maiuscolo potrebbe essere sbagliata e danneggiarvi. Il tutto maiuscolo è consigliato solo per i titoli delle sezioni.

  7. Grassetto per aziende e ruoli: è utile ricorrere al grassetto per evidenziare i nomi delle aziende in cui si è lavorato in precedenza e per rendere chiari i ruoli ricoperti in un determinato ambiente lavorativo. Come detto al punto quattro, evitare di utilizzare questo strumento in modo eccessivo.

  8. Evitare periodi lunghi: per facilitare la lettura e spingere il reclutatore a leggere sempre più il curriculum è consigliabile evitare di costruire periodi molto lunghi. In generale, è auspicabile scrivere periodi di massimo due righe, così da permettere di arrivare al punto in pochi secondi.

  9. Non avere paura delle cifre: chi dice che non si possono utilizzare le cifre? Quando bisogna scrivere un numero è meglio scriverlo in cifre, primo perché si leggono molto più velocemente, secondo perché occupa meno spazio rispetto al numero scritto in lettere.

  10. Porre le competenze in una sezione specifica: è consigliabile dedicare un'intera sezione alle proprie competenze, piuttosto che disperderle nell'intero documento. In questo modo l'esaminatore potrà scorrere velocemente, ma al tempo stesso in maniera dettagliata, le vostre abilità e ritrovarle in pochi secondi in caso di necessità.

Seguendo questi semplici accorgimenti il vostro curriculum vitae formato europeo acquisirà un aspetto più professionale ed accattivante. Ovviamente non è sufficiente una buona formattazione per garantirvi il lavoro, per questo è utile migliorare le proprie competenze frequentando corsi e specializzandosi nel proprio campo di interesse.

Potrebbe anche interessarvi: corsi universitari in Internet. Altro articolo che in passato abbiamo pubblicato ed è sicuramente in tema è: come funzionano le agenzie per il lavoro.


 Info su questa risorsa gratuita 
:: Inserito: 04 10 2014 :: Aggiornato: 04 10 2014 :: :: Punteggio: 0.00 (0 votes) ::
:: Clicks in questo mese: 2 :: Clicks totali: 23 :: Commenta questa risorsa :: Segnala un errore


 Trova altre risorse Gratis simili in questa categoria 
Economia e Lavoro - Curriculum Vitae Consigli

 Commenti degli utenti su questa risorsa gratuita 

Nuovi Articoli

Usare Chrome con Tor per essere anonimi
Immagini infette su Facebook e Linkedln
Falla pericolosa nel browser Firefox
LibreOffice documenti in formato Word ed Excel
Ricaricare il cellulare in pochi secondi
Vecchie versioni di programmi
Rendere Dropbox sicuro
Administrator Windows blocca i programmi
La concorrenza di Amazon Music
Impedire esecuzione di un Crypto virus
Trucco per installare sempre Windows 10 gratis
Assistenza con voce dallo Smartphone
Come attivare Tim 4G gratis
Siti online gratuiti per creare video
Programma WhatsApp per chat da Pc
Come ottenere il rimborso per una App
Scadenza upgrade Windows 10
Google Youtube concorrenza a Netflix
Guida per collegare il Pc alla Tv
Open365 un Office online gratuito
Canva programma grafica professionale online
Come riconoscere le bufale in Internet
WhatsApp nuovi aggiornamenti dell'app
Roaming europeo nuove tariffe
Browser velocissimo per Windows e Macintosh

 

Nuovi articoli

  

Anarchia.com non è in alcun modo collegato con le risorse gratuite recensite. L'aggiornamento
di questo sito avviene in modo saltuario, quindi, non può essere considerato una testata giornalistica
o un periodico o comunque un prodotto "editoriale".