Come si balla "Ai se eu te pego!"

"Ai se eu te pego!" è diventato ormai un tormentone da cui non si può sfuggire… ma quali sono i passi ufficiali per ballarlo? Ecco il video tutorial


I passi di “Ai se eu te pego!” non sono difficili, ma occorre provarli per un po' per eseguire movimenti fluidi e coordinati. In questo video delle ballerine vi mostrano i movimenti esatti per ballare questo autentico tormentone che rimbomba ormai dappertutto.

Ai se eu te pego, è il singolo di debutto di Michel Telò, cantante e compositore brasiliano. In pratica è un ritornello continuo con questa traduzione in italiano:

Traduzione Ai se eu te pego

Bene, bene!
Mi ucciderai
Oh, se ti prendo
Sì, sì, se ti prendo

Che bontà!
Mi ucciderai
Oh, se ti prendo
Sì, sì, se ti prendo

Sabato sera vado al club
Lei ballava
Per me era la ragazza più bella
Io ero pieno di coraggio e le dissi così

Bene, bene!
Mi ucciderai
Oh, se ti prendo
Sì, sì, se ti prendo

Che bontà!
Mi ucciderai
Oh, se ti prendo
Sì, sì, se ti prendo

Link: Ballare Ai se eu te pego!

In alternativa è molto divertente anche il video del fuoriclasse brasiliano Neymar che balla questa musica negli spogliatoi della sua squadra tra i sorrisi divertiti dei compagni di squadra, link: Neymar balla Ai se eu te pego!

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.