ANARCHIA.com

Tutto gratis dalla rete, no a pagamento, no shareware, no trial, no demo, tutto ciò che è Free!
Risorse più viste - Ultime Risorse aggiunte - Risorse più votate - Risorsa casuale Contatti e Privacy -
Normativa Cookies

 

 

Home >> Pagina Precedente >> Dettaglio Risorsa Gratis

 

 

Condividere File Privati con Zapr


In breve:
Zapr è un ottimo tool che serve per condividere i tuoi file on-line in un modo del tutto nuovo. Zapr ti consente di creare un Personal Web Server sul computer e quindi distribuire i file on-line.

Dettagli (articolo di Mario Mazzocchi ) :


Zapr condividere file e documenti con amici attraverso Internet

Zapr è un programma gratuito molto facile da usare che consente di distribuire file, anche di dimensioni gigantesche, in maniera pubblica o privata.

In pratica questo programma crea automaticamente un link a qualsiasi file o una cartella sul PC. Quando vorrete condividere un file con qualcuno, vi basterà semplicemente inviare il link via e-mail, chat o come vorrete. Il destinatario dovrà solo cliccare sul link per accedere al file.

Molto importante da segnalare è che Zapr consente di creare sia delle condivisioni pubbliche che private. La condivisione pubblica di un file o cartella è accessibile a chiunque conosca il link di condivisione, mentre i file modalità privata sono accessibili soltanto alle persone a conoscenza della password che avrete impostato.

Zapr in pratica attiva crea sul tuo Pc un vero e proprio server di distribuzione (ovviamente è fortemente consigliata una connessione Adsl senza limiti). Il programma è compatibile Windows 2000, 2003, XP e Vista.

Zapr è un prodotto sicuro, non contiene assolutamente spyware o adware, ed ha passato la certificazione di sicurezza di enti famosi come VeriSign. Per l'installazione richiede Microsoft .NET Framework 2.0, o versione superiore, il software aggiuntivo verrà automaticamente scaricato nel caso Zapr, durante l'installazione, si accorga che manca nel tvostro sistema operativo Windows.

Download di circa 1,5 Mbyte.

Link: programma gratuito per condividere file privatamente Zapr.

English Language:

Zapr is a free simple way to let anyone share anything to anybody.

- Broadcast your own content
- Create your own sharing spaces
- Share files and folders in real-time.

Zapr lets you create URL links to any files or folders on your PC. You can then send these links to others (via email or IM or YOURNAME.zapr.com) and they can get the files or see the folders directly from your PC via any browser. They do not need to register or install software.


 Info su questa risorsa gratuita 
:: Inserito: 25 01 2009 :: Aggiornato: 0 :: --> :: Punteggio: 0.00 (0 votes) ::
:: Clicks in questo mese: 7 :: Clicks totali: 566 :: Commenta questa risorsa :: Segnala un errore


 Trova altre risorse Gratis simili in questa categoria 
AAAProgrammi gratis! - Freeware - Multimedia scambio files gratuiti emule p2p - P2P Sharing per Windows

 Commenti degli utenti su questa risorsa gratuita 

Nuovi Articoli

Usare Chrome con Tor per essere anonimi
Immagini infette su Facebook e Linkedln
Falla pericolosa nel browser Firefox
LibreOffice documenti in formato Word ed Excel
Ricaricare il cellulare in pochi secondi
Vecchie versioni di programmi
Rendere Dropbox sicuro
Administrator Windows blocca i programmi
La concorrenza di Amazon Music
Impedire esecuzione di un Crypto virus
Trucco per installare sempre Windows 10 gratis
Assistenza con voce dallo Smartphone
Come attivare Tim 4G gratis
Siti online gratuiti per creare video
Programma WhatsApp per chat da Pc
Come ottenere il rimborso per una App
Scadenza upgrade Windows 10
Google Youtube concorrenza a Netflix
Guida per collegare il Pc alla Tv
Open365 un Office online gratuito
Canva programma grafica professionale online
Come riconoscere le bufale in Internet
WhatsApp nuovi aggiornamenti dell'app
Roaming europeo nuove tariffe
Browser velocissimo per Windows e Macintosh

 

Nuovi articoli

  

Anarchia.com non è in alcun modo collegato con le risorse gratuite recensite. L'aggiornamento
di questo sito avviene in modo saltuario, quindi, non può essere considerato una testata giornalistica
o un periodico o comunque un prodotto "editoriale".