ANARCHIA.com

Tutto gratis dalla rete, no a pagamento, no shareware, no trial, no demo, tutto ciò che è Free!
Risorse più viste - Ultime Risorse aggiunte - Risorse più votate - Risorsa casuale Contatti e Privacy -
Normativa Cookies

 

 

Home >> Pagina Precedente >> Dettaglio Risorsa Gratis

 

 

DuckDuckGo, il motore di ricerca che ti nasconde


In breve:
Dopo i recenti casi di spionaggio in Internet, ne abbiamo parlato in diversi articoli, il motore di ricerca DuckDuckGo sta ottenendo un boom di accessi, il motivo e' abbastanza semplice...

Dettagli (articolo di Mario Mazzocchi ) :


Le incredibili rivelazioni fornite dall'analista informatico della NSA Edward Snowden con l'ammissione dell'esistenza di un programma chiamato PRISM, con cui le autorità investigative degli Stati Uniti hanno tracciato ed intercettato milioni di persone nel Mondo, ha scatenato le più disparate reazioni.
Ne avevamo parlato in questo articolo: tutti spiati in Internet. Mentre in quest'altro articolo si faceva notare il disastro informatico a cui l'agenzia di spionaggio NSA aveva contribuito: la verità sul Dagate.

Nei giorni seguenti, dopo le prime dichiarazioni, avevano fatto ulteriormente scalpore le notizie e i sospetti che anche i colossi dell'informatica statunitense come Google, Apple, Microsoft ed altri, avessero fornito particolari codici d'accesso alla NSA ai propri database. D'altronde, per le aziende statunitensi, valgono le leggi americane, non è possibile opporre un rifiuto a richieste governative sul controllo dei dati (in caso di terrorismo ed altri gravi reati).

DuckDuckGo, motore di ricerca indipendente, ha avuto un fortissimo incremento di visite dopo questo scandalo globale, le info di questo servizio riportano chiaramente: “quando fai una ricerca su Google le tue informazioni vengono mandate al motore di ricerca”. Non ci risulta che Google abbia mai querelato DuckDuckGo, anche perchè sono gli stessi vertici di Google ad ammetterlo in maniera più o meno informale.

I risultati di questo motore di ricerca arrivano da una combinazione di oltre 100 fonti diverse tra cui propri dati del motore, Yahoo!, Wikipedia, Wolfram Alpha, Bing, Yandex e molti altri. I creatori di DuckDuckGo ribadiscono che per loro la privacy è importantissima e non memorizzano alcun indirizzo IP durante le ricerche effettuate dalle loro pagine. Non vengono catturate o condivise informazioni personali su chi effettua ricerche, in qualsiasi modo.

Altro importante passo per la privacy degli utilizzatori del servizio è lo snodo Tor creato da questo motore di ricerca nell'Agosto 2010. In pratica, consente di rimanere anonimi smistando il traffico in uscita tramite numerosi relay criptati. E' evidente che in periodi come questi, dove tutti abbiamo la sensazione d'essere intercettati, anche e soprattutto sul Web, questo motore di ricerca abbia avuto un'impennata di accessi da tutto il mondo.

Come impostare DuckDuckGo come motore predefinito sui browser

DuckDuckGo con Chrome

Dalla pagina di DuckDuckGo effettuate una ricerca di prova.
Click destro del mouse nella barra indirizzi, selezionate "Modifica motori di ricerca" dal menu contestuale che visualizzerete. Individuate DuckDuckGo e cliccate sul pulsante "Imposta" come predefinito.
Nel caso non apparisse DuckDuckGo nella lista dei motori di ricerca disponibili, potrete aggiungerlo manualmente scorrendo a fina pagina e compilando i campi di testo con DuckDuckGo, ddg.gg ed https://duckduckgo.com?q=%s.

DuckDuckGo su Firefox

Digitate nella barra indirizzi del browser about:config poi premete Invio e premete il pulsante "Farò attenzione, prometto";
Successivamente individuate la chiave keyword.url ed eseguite un doppio click;
Nella chiave aperta assegnate il valore https://duckduckgo.com/?q= poi cliccate OK;
Nella stessa pagina cercate la chiave browser.search.defaultenginename, clic doppio e assegnate nella chiave il valore DuckDuckGo (SSL) poi ancora clic su OK.

DuckDuckGo su Internet Explorer

Dalla pagina di DuckDuckGo cliccate sulle voci Aggiungi al browser e Imposta come pagina iniziale che troverete in basso a destra.

Per altre istruzioni dettagliate in caso di diversi browser Web (ad esempio Opera, Epiphany ed altri), potrete consultare il Support Center ufficiale di DuckDuckGo.
Grazie a questo motore di ricerca alternativo: buona e sicura ricerca a tutti!

Link: Motore di ricerca indipendente DuckDuckGo

 Info su questa risorsa gratuita 
:: Inserito: 31 01 2014 :: Aggiornato: 01 02 2014 :: :: Punteggio: 0.00 (0 votes) ::
:: Clicks in questo mese: 3 :: Clicks totali: 56 :: Commenta questa risorsa :: Segnala un errore


 Trova altre risorse Gratis simili in questa categoria 
Computer - Informatica - Hacking Sicurezza Informatica

 Commenti degli utenti su questa risorsa gratuita 

Nuovi Articoli

Usare Chrome con Tor per essere anonimi
Immagini infette su Facebook e Linkedln
Falla pericolosa nel browser Firefox
LibreOffice documenti in formato Word ed Excel
Ricaricare il cellulare in pochi secondi
Vecchie versioni di programmi
Rendere Dropbox sicuro
Administrator Windows blocca i programmi
La concorrenza di Amazon Music
Impedire esecuzione di un Crypto virus
Trucco per installare sempre Windows 10 gratis
Assistenza con voce dallo Smartphone
Come attivare Tim 4G gratis
Siti online gratuiti per creare video
Programma WhatsApp per chat da Pc
Come ottenere il rimborso per una App
Scadenza upgrade Windows 10
Google Youtube concorrenza a Netflix
Guida per collegare il Pc alla Tv
Open365 un Office online gratuito
Canva programma grafica professionale online
Come riconoscere le bufale in Internet
WhatsApp nuovi aggiornamenti dell'app
Roaming europeo nuove tariffe
Browser velocissimo per Windows e Macintosh

 

Nuovi articoli

  

Anarchia.com non è in alcun modo collegato con le risorse gratuite recensite. L'aggiornamento
di questo sito avviene in modo saltuario, quindi, non può essere considerato una testata giornalistica
o un periodico o comunque un prodotto "editoriale".