Facebook fa concorrenza a WhatsApp

Facebook ha deciso di gicocare pesante e di far concorrenza al ricco mercato di WhatsApp che e' comunque nella galassia di Zuckerberg

come funziona messenger per Facebook

Facebook ha intenzione di fare concorrenza a WhatsApp, l'app per la messaggistica istantanea più usata al mondo, e ha deciso di farlo in un modo che molti utenti hanno definito scorretto: l'applicazione ufficiale del social network in blu per iPhone e Android non permette più agli utenti di accedere ai messaggi, ma richiede il download di un altro applicativo, Facebook Messenger, che richiama molto Whatsapp (anche dal punto di vista grafico).

La scelta di Facebook è stata critica dalla maggior parte degli utenti, i quali ritengono più che inutile installare una seconda applicazione per chattare su Facebook e non poter usufruire dei messaggi direttamente dall'app principale. Fatto sta che il team di Facebook sembra aver deciso e, a meno di ripensamenti improvvisi, Facebook Messenger sarà il futuro della messaggistica in blu.

Non ci resta che scoprire quali sono le migliori funzionalità ed i migliori strumenti offerti dall'applicazione gratuita Facebook Messenger, per sfruttare al massimo questa nuova realtà dei messaggi su Facebook:

Telefonate gratis – Anche se le telefonate gratis tramite Facebook non sono una novità (sono state introdotte circa un anno fa), Facebook Messenger rende il tutto più semplice. La possibilità di chiamare gratuitamente collegandosi ad una rete WiFi torna utile in moltissime occasioni, in particolare quando ci si trova all'estero e non si vuole pagare molto per chiamare familiari ed amici.

Invio di foto e video istantanei – Oltre all'ormai tradizionale invio di foto e video memorizzati nel rullino foto del proprio smartphone, Facebook Messenger offre la possibilità di scattare foto e registrare video direttamente dall'interfaccia dell'applicazione, per velocizzare l'operazione di invio dei file multimediali e rendere la comunicazione fra gli utenti più fluida e spontanea.

Funzione Mostra dove sei – In basso a destra è collocato un piccolo pulsante tondo. Facendo tap su questo pulsante verrà condivisa con il contatto con cui stiamo parlando la nostra posizione geografica, a patto che la localizzazione sia stata attivata dalle impostazioni dello smartphone. Se l'interlocutore sceglie di condividere la sua posizione, facendo tap sul pulsante in alto a destra si apre una mappa per mostrare il luogo da cui sta scrivendo.

Cercare immagini in rete – Facebook Messenger velocizza il processo di selezione e di invio delle immagini non memorizzate sul device, ma presenti in rete, permettendo all'utente di effettuare una ricerca rapida direttamente dall'interfaccia dell'applicazione. Il motore di ricerca su cui l'app fa affidamento è Bing e per effettuare la ricerca è sufficiente, all'interno di una chat, aprire il menù in alto a destra e fare click su Ricerca immagini.

Emoticon per tutti i gusti – Facebook Messenger mette a disposizione di tutti gli utenti una grande varietà di emoticon, per esprimere al meglio i propri stati d'animo e per comunicare anche senza parole. Le emoticon sono davvero tante, non preoccupatevi di restare a bocca asciutta.

Chat di gruppo – La nuova applicazione Facebook Messenger ha migliorato notevolmente le chat di gruppo, molto utilizzate quando si ha la necessita di comunicare con più persone contemporaneamente. L'utilizzo delle chat di gruppo è stato semplificato e sono state aggiunte alcune funzionalità interessanti, come la possibilità di mettere in evidenza una chat e posizionarla in cima alla lista di tutte le altre conversazioni e la possibilità di disattivare le notifiche dei messaggi inviati da uno specifico gruppo, pur rimanendo all'interno del gruppo stesso.

Messaggi di Facebook come SMS – Funzionalità molto interessante se ci si trova in un luogo non coperto da connessione Internet: i messaggi inviati tramite Facebook Messenger possono essere ricevuti come SMS, senza il rischio di perdere le notifiche.

Dalla descrizione delle migliori funzioni di Facebook Messenger emerge sicuramente che il team di Facebook ha lavorato molto per rendere l'app uno strumento competitivo e per poter fare concorrenza a WhatsApp. La domanda principale è: perchè dover scaricare un'altra applicazione e non poter disporre di queste funzioni nell'app ufficiale di Facebook?

Inoltre non si capisce bene come mai Facebook abbia speso 19 miliardi di dollari per acquisire WhatsApp ed ora gli faccia una concorrenza spietata.

La risposta di Zuckerberg è stata laconica: “le due app hanno funzioni diverse: Whatsapp ha in pratica sostituito gli Sms, mentre Messenger è una chat per chiacchierare con gli amici”.
Sarà anche vero, ma qualcosa non torna in questa faccenda.

Messenger Facebook è naturalmente disponibile sia per Android e iPhone nel link sotto.
Link: Messenger per Facebook

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.