ANARCHIA.com

Tutto gratis dalla rete, no a pagamento, no shareware, no trial, no demo, tutto ciò che è Free!
Risorse più viste - Ultime Risorse aggiunte - Risorse più votate - Risorsa casuale Contatti e Privacy -
Normativa Cookies

 

 

Home >> Pagina Precedente >> Dettaglio Risorsa Gratis

 

 

Facebook memorizza anche i post non pubblicati


In breve:
Per stessa ammissione del reparto tecnico di Facebook, il social network piu' famoso del mondo tiene traccia nei suoi archivi anche dei post non pubblicati

Dettagli (articolo di Mario Mazzocchi ) :


Naturalmente, che Facebook controlli in maniera ossessiva tutto ciò che appare sulla propria rete è cosa risaputa e, in fondo, anche accettata dagli stessi utenti. Ne avevamo parlato in un interessante articolo che consigliamo di leggere: perchè Facebook è gratis. Negli ultimi mesi però, altre rivelazioni hanno sconcertato esperti ed utenti negli Stati Uniti e di riflesso anche da noi.

Memorizzazione e tracciamento di post non pubblicati in Facebook

E' capitato a tutti di incominciare un post e poi di cambiare idea, per svariati motivi, dall'imbarazzo alla possibilità d'essere fraintesi o magari anche per eccessiva sincerità (che può comunque causare dei guai).

Adam Kramer e Sauvik Das, due esperti statunitensi che studiano i social network e soprattutto Facebook, il secondo ricercatore in passato ha lavorato anche come stagista presso Facebook, hanno eseguito uno studio approfondito che ha portato entrambi a dei risultati sorprendenti.
Il tutto partiva dal cercare di comprendere perchè spesso ci "auto-censuriamo" quando incominciamo a scrivere uno status su Facebook. Sembra che almeno al  70% degli utenti sia capitato di scrivere e poi cambiare idea cancellando ciò che si voleva pubblicare.

Sembra che gli uomini siano meno sinceri (se così si può dire), auto-censurandosi più delle donne. Tutti questi status, post, sono invece molto interessanti per Facebook (forse perchè c'è più verità in queste frasi poi cancellate?). Il sospetto, quindi, che il social memorizzasse anche queste "cancellazioni" era balenato nella mente di molti esperti informatici.

Facebook risponde alle "accuse"

Interpellato direttamente, il social network ha confermato dopo qualche indecisione: "Facebook studia unicamente l'interazione e non il contenuto dei post cancellati". In pratica questi dati non spariscono nel nulla (come credevamo tutti), ma vengono registrati e aggregati per comprendere come coinvolgerci di più sul loro network.
Altri dati memorizzati e confermati da Facebook sono le richieste di amicizia mai accettate.

Questa ennesima "scoperta", con l'aggiunta di una giustificazione di memorizzazione messaggi che altrimenti andrebbero persi, è un altro colpo alla già labile possibilità di difendere la nostra privacy su Facebook.
Oltretutto sarà vero che Facebook effettua solo una analisi anonima e generalistica senza invece immagazzinare dati sul contenuto di questi post che non saranno mai pubblicati? E quante altre cose ci nasconderanno?

Altri articoli interessanti che possono riguardare la nostra privacy sono: come bloccare Facebook su un Pc, e anche 10 impostazioni di Facebook che dovete conoscere.

 Info su questa risorsa gratuita 
:: Inserito: 10 01 2014 :: Aggiornato: 10 01 2014 :: :: Punteggio: 0.00 (0 votes) ::
:: Clicks in questo mese: 0 :: Clicks totali: 16 :: Commenta questa risorsa :: Segnala un errore


 Trova altre risorse Gratis simili in questa categoria 
Computer - Informatica - Manuali gratis - Guide alle Reti Sociali - Guide per Facebook - Sicurezza in Facebook

 Commenti degli utenti su questa risorsa gratuita 

Nuovi Articoli

Usare Chrome con Tor per essere anonimi
Immagini infette su Facebook e Linkedln
Falla pericolosa nel browser Firefox
LibreOffice documenti in formato Word ed Excel
Ricaricare il cellulare in pochi secondi
Vecchie versioni di programmi
Rendere Dropbox sicuro
Administrator Windows blocca i programmi
La concorrenza di Amazon Music
Impedire esecuzione di un Crypto virus
Trucco per installare sempre Windows 10 gratis
Assistenza con voce dallo Smartphone
Come attivare Tim 4G gratis
Siti online gratuiti per creare video
Programma WhatsApp per chat da Pc
Come ottenere il rimborso per una App
Scadenza upgrade Windows 10
Google Youtube concorrenza a Netflix
Guida per collegare il Pc alla Tv
Open365 un Office online gratuito
Canva programma grafica professionale online
Come riconoscere le bufale in Internet
WhatsApp nuovi aggiornamenti dell'app
Roaming europeo nuove tariffe
Browser velocissimo per Windows e Macintosh

 

Nuovi articoli

  

Anarchia.com non è in alcun modo collegato con le risorse gratuite recensite. L'aggiornamento
di questo sito avviene in modo saltuario, quindi, non può essere considerato una testata giornalistica
o un periodico o comunque un prodotto "editoriale".