Gestire la sicurezza di un Pc

Come gestire bene la sicurezza del proprio computer. Idee, consigli e piccoli trucchi per non trovarvi improvvisamente "fuori gioco"


Sicurezza PC: tutto quello che c’è da sapere

Il mondo dei computer è la vostra passione? Ovviamente avere un pc da gestire non è certo un gioco da ragazzi, perché con i tempi che corrono, bisogna conoscere tutto sulla sicurezza online. Vi capita spesso che il computer si spenga all’improvviso, che vengano visualizzate delle schermate blu e che le email vengano inviate da sole?
Fate attenzione il vostro computer avrebbe potuto contrarre un virus o qualcosa di simile che nella maggior parte dei casi si chiama malware. Su Internet esistono tantissimi malware di varia tipologia pronti ad infettare il vostro computer in ogni momento.

Qual è la causa principale di questi attacchi? Sicuramente Windows, perché sistemi operativi come Linux vengono attaccati con meno frequenza.
L’utilizzo di Internet ormai è diventato una cosa normale, quindi questi pericoli sono aumentati a dismisura. Mentre prima il virus lo si prendeva con i dischetti (floppy) che magari ci si scambiava tra amici, oggi le porte d’ingresso sono aumentate. Internet è cambiato e con esso tutto il mondo e gli hacker professionisti sempre in cerca di utenti da attaccare.

I classici cd o dvd di provenienza sconosciuta che può passarvi un amico oppure una pendrive che raccoglie dati da pc all’altro, basta che sul computer del vostro amico sia presente un virus ed ecco che il gioco è fatto. Nel mondo del lavoro ormai i computer sono in condivisione e lo scambio di dati è all’ordine del giorno grazie alle pen drive di ultimissima generazione.
Il problema esiste e quando si ha una nuova infezione generalizzata è difficile da eliminare, ma come fare? Sicuramente vi consigliamo di aggiornare le applicazioni installate sul vostro computer, installando le varie patch che vengono realizzate da Microsoft o dagli sviluppatori di applicazioni. Questa procedura già aggiusterebbe le cose.

Ma cosa sono i virus? Fate attenzione perché nella maggior parte dei casi, un virus è un programma molto simile a quelli che utilizzate ogni giorno nelle vostre attività quotidiane. La sua caratteristica principale è quella di essere progettato per causare danni a volte irreparabili su tutti i computer in cui viene installato.

A volte si hanno dei virus innocui che non fanno altro che creare effetti grafici molto strani, ma altre volte i virus più potenti sono capaci di eliminare file, inviare posta elettronica al posto vostro e rinominare a caso i documenti presenti all’interno del vostro sistema operativo.
Ecco le regole da seguire:

    Evitare di frequentare siti pericolosi, quelli che offrono crack relative a programmi famosi. Nella maggior parte dei casi, questi siti sono creati per diffondere virus nel mondo nel giro di pochissimi secondi.
   
   Anche se sembra brutto da dire, cercate di diffidare dai regali degli altri, non fidatevi di persone sconosciute che vi regalano programma, software grafici, giochi e molto altro perché spesso questi file eseguibili contengono un trojan pronto a colpire il vostro sistema operativo. Esistono certamente persone ed aziende serie da cui accettare regali, ma attenzione alla marea di gentaglia che con la scusa del regalo vuole solo fare i propri sporchi interessi.

   
   Un’attenzione approfondita va indirizzata allo scambio di dati, ormai è impossibile non utilizzare una pendrive, ma ricordate di controllare che l’antivirus sia funzionante prima di inserirla all’interno del pc e la stessa cosa vale per i dvd.

   
   Occhio alle e-mail, evitate tassativamente di aprire allegati che vi arrivano da persone sconosciute, anche in questo caso le sorprese possono essere micidiale. A volte il vostro indirizzo web può finire nelle mani sbagliate ( soprattutto se lavorate online e lasciate sui forum il vostro indirizzo mail principale (meglio utilizzare sempre quello secondario). Quindi se pure conoscete il mittente, in questo caso, potrete avere l’amara sorpresa. Sarebbe bene contattare l’amico o il conoscente ed accertarsi se il messaggio è stato inviato direttamente da lui o meno. Non sarete al sicuro non aprendo gli allegati di posta elettronica, perché la maggior parte dei virus possono auto eseguirsi.

   
   Ricordatevi di aggiornare il sistema, tenere sempre aggiornati i programmi, i browser web utilizzati e tutte le applicazioni che utilizzate ogni giorno per lavoro o per svago.

   
   Tassativamente andrà controllato anche l’antivirus, che andrà aggiornato in maniera frequente per avere una protezione esclusiva ogni giorno.

   
    Windows offre una funzionalità chiamata firewall, una barriera tra il vostro computer e la rete, questa funzionalità protegge contro le aggressioni dall’esterno, bloccando eventuali programmi che tentano di accedere ad internet senza controllo. Non avete attivato il firewall? Beh è arrivato il momento di farlo.



Per la vostra sicurezza vi invitiamo ad eseguire periodicamente il backup dei dati salvati sul computer, visto che potreste perdere il lavoro fatto per intere settimane. Sembra una cavolata ma in realtà questa procedura vi permetterà di salvaguardare i vostri dati.

Ricordatevi di partizionare il vostro hard disk, una partizione dovrà essere dedicata al sistema operativo ed ai programmi, l’altra dovrà integrare documenti dati e molto altro. L’idea di avere un secondo computer a vostra disposizione non sarebbe totalmente da escludere. Quando si parla di sicurezza le precauzioni da prendere non sono mai troppe.

Una cosa che molti dimenticano è quella di creare una immagine di sistema, funzionalità meno importante del backup dei dati, ma molto utile. In pratica dopo avere istallato il sistema operativo, ed il software applicativo (tutti i programmi da noi utilizzati), previa una bella ordinata e messa a punto di tutto, si procede a creare la copia dell’intera partizione. Abbiamo già parlato (a suo tempo) di vari programmi gratuiti per clonare il disco rigido o partizioni: ecco qui la sezione di Anarchia.com con i programmi gratuiti per creare una immagine del disco rigido (o comunque clonare una partizione). Clicca qui per accedere.

In questo modo potrete salvare la versione più completa e senza errori del vostro sistema operativo, così in caso di errori o di formattazioni, avrete la possibilità di accedere in pochi minuti, il vostro sistema operativo proprio come l’avevate lasciato.

Seguite questi consigli e ricordatevi che seguirli vi eviterà un sacco di problemi. Ovviamente tutto dipende dalle vostre esigenze personali, ma di certo salvaguardare il proprio pc è una cosa che interessa a tutti.

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.