L'antivirus non funziona

Dichiarazioni sorprendenti da parte di una delle maggiori societa' di sicurezza informatica: Symantec


Symantec fa una uscita a sorpresa, sì, proprio una delle ditte di informatica più famose al Mondo, produttrice di un antivirus molto conosciuto: Norton Antivirus.
Il vice-presidente Brian Dye ha recentemente dichiarato: “Nessuno ve lo dice, ma gli antivirus sono morti e sepolti. Questo tipo di business sulla sicurezza scomparirà a breve perchè praticamente inutile“.
E' una dichiarazione avventata o c'è del vero in questa clamorosa affermazione?

Gli antivirus intercettano solo le minacce conosciute

Il modello “passivo” degli antivirus è senz'altro un problema. Questo tipo di protezione deve prima essere aggiornata, comprendere che esiste un virus di un certo tipo e poi eventualmente neutralizzarlo nel caso di attacchi al Pc.
Brian Dye afferma che in futuro questi sistemi di protezione dovranno essere “attivi”, in pratica dovranno autonomamente, senza aggiornamenti, comprendere che esiste una reale minaccia e neutralizzarla.
Certo, sarebbe meglio diciamo noi, ma ancora non esiste un tipo di protezione simile perchè è tecnicamente impossibile allo stato attuale, ed è per questo che gli antivirus sono “passivi”. Alcuni sfruttano anche algoritmi euristici (che spesso funzionano male) per cercare di intercettare minacce non conosciute.

L'affermazione ufficiale è che Norton, ad esempio, riesce a proteggere solo il 45% da possibili attacchi di virus e malware poichè i tentativi da parte dei criminali informatici sono sempre più aggressivi e sofisticati.

Le dichiarazioni di Dye riguardano soprattutto le aziende

Solo le aziende più importanti o comunque disposte a spendere un bel po' di soldi potranno avere delle task force di pronto intervento per bloccare attacchi di hacker e cracker.
Per gli utenti casalinghi gli antivirus hanno comunque una utilità perchè riescono a bloccare i tipici malware e virus che magari circolano da tempo su Internet, ma se siete una azienda che lavora con Internet ed avete sui server o nei vostri Pc dati importanti, scordatevi che con un semplice antivirus (anche il più costoso) sarete al sicuro. Gli antivirus servono davvero a poco contro gli attacchi più forti e mirati.

C'è sicuramente del vero in queste affermazioni, ma noi continuiamo a consigliarvi Avast Antivirus per la protezione da virus e Malwarebytes in italiano per la protezione da malware.

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.