ANARCHIA.com

Tutto gratis dalla rete, no a pagamento, no shareware, no trial, no demo, tutto ciō che č Free!
Risorse pių viste - Ultime Risorse aggiunte - Risorse pių votate - Risorsa casuale Contatti e Privacy -
Normativa Cookies

 

 

Home >> Pagina Precedente >> Dettaglio Risorsa Gratis

 

 

Inserire menų per i programmi nella penna Usb


In breve:
Una soluzione pronta ed efficace per i perfezionisti che intendono personalizzare al massimo l'archivio di programmi accumulati in una pennetta Usb

Dettagli (articolo di Mario Mazzocchi ) :



Aprire programmi portatili e file da penne usb: come fare?

Vi siete mai chiesti come sia possibile aprire file da penne usb e aprire programmi portatili utilizzando un menu apposito? All’interno dei sistemi operativi Windows non sono integrate queste funzionalità, giusto? Dobbiamo dire che nell’ultimo periodo l’aumento di programmi portatili è stato molto elevato e oramai quasi tutte le applicazioni hanno una versione portatile e una da installare sul computer.

Qual è la differenza? Ovviamente quella portatile può essere copiata all’interno di una chiavetta usb o un hard disk esterno e può essere avviata da qualsiasi dispositivo, mentre le applicazioni installabili, saranno disponibili elusivamente all’interno del computer sui cui sono state installate. I programmi installati nella maggior parte dei casi lavorano più velocemente rispetto a quelli portatili che però hanno la caratteristica di essere trasferibili ovunque.

La caratteristica principale che ci piace dei programmi portatili è quella che permette di avere la possibilità di testare le varie funzionalità del programma prima di installarlo definitivamente sul computer. Vi piacerebbe avere sempre a portata di mano i vostri programmi eseguibili, magari utilizzando un menu di avvio portatile al posto della classica chiavetta USB? Esistono tantissimi launcher portatili per penne USB ma solo due sono i migliori: LiberKey e Cody Safe.

Stiamo parlando di programmi che non si installano, ma non sono nemmeno presenti all’interno del pannello Windows. Per utilizzare queste applicazioni, l’unica cosa da fare è quella di navigare tra le cartelle e individuare quella estratta. I gestori di applicazioni invece, permettono di avere un menu di avvio da gestire, cercando di eseguire le applicazioni portatili all’interno di quell’interfaccia.

Avete mai sentito parlare di CodySafe? Si tratta di un programma realizzato gratuitamente e che può essere installato senza problemi all’interno di qualsiasi penna USB, scheda di memoria o hard disk esterno. Al termine dell’installazione, la prima cosa che visualizzerete è un menu di avvio nella parte destra dello schermo.

Al suo interno troverete milioni di collegamenti che vi permetteranno di accedere alle varie cartelle di documenti, ai file musicali, alle immagini e alle risorse salvate all’interno della pendrive.  Se lo desiderate potete anche installare all’interno del vostro sistema operativo, un menu aggiuntivo per avviare i file e programmi che preferite.

Le sue funzionalità sono molteplici e tra le più importanti troviamo la possibilità di aggiungere applicazioni portatili da avviare all’interno del menu di lancio. Vi ricordiamo che i file delle applicazioni, dovranno essere copiati all’interno dello stesso disco o unità, dove risulta presente CodySafe. Nel menu di aggiunta di applicazioni si possono anche configurare esecuzioni automatiche e script per utenti avanzati. Provate a cliccare sulla scritta Clicca qui per scaricare applicazioni portatili e sarete immediatamente indirizzati verso il sito ufficiale dell’applicazione, dove troverete milioni di link che vi permetteranno di eseguire il download dei programmi portatili più famosi.

Ovviamente avrete anche la possibilità  di scaricare la suite di programmi portatili cosi da caricarle all’interno del menu di avvio una volta sola. CodySafe ha anche diverse altri tool aggiuntivi che si trovano nel menu opzioni tra cui:
Il Dottor Drive per verificare l'integrità del disco con una scansione, per prevenire le infezioni da virus e anche per risolvere i problemi disponibili sul disco. CodySafe è comunque un’applicazione che difficilmente delude, visto che al suo interno è integrata la funzionalità Find If Lost. Questo strumento vi permetterà di creare un file di testo dove verranno cotenuti i dati personali utili del destinatario in caso di smarrimento.

Insomma CodySafe è uno dei migliori programmi usb da installare e provare. Voi che cosa ne pensate? Non è un’applicazione geniale? Infine vi presentiamo un altro software di questa categoria, anche lui molto famoso, ma forse meno commercializzato: Liberkey. Si tratta di un programma piuttosto ampio e ricco di funzionalità che vi permetteranno di gestire a vostro piacimento il menu interno.

Con LiberKey (per scaricarlo Clicca qui) avrete a vostra disposizione tantissime applicazioni che vi permetteranno di cambiare l’aspetto grafico delle varie applicazioni. Avrete addirittura la possibilità  di controllare gli aggiornamenti disponibili delle vostre app preferite e associare i file ad aprirsi con un programma portatile specifico. LiberKey è una suite con più di 300 applicazioni portable. La suite portable può essere installata su chiavetta USB, hardisk esterno e lettore Mp3, le applicazioni che la compongono sono tutte freeware e dei generi più svariati. Insomma, si tratta sicuramente di un’esperienza unica che vi permetterà di disattivare in maniera automatica dalla penna usb quando di esce dall’applicazione. Inoltre, installa, se si vuole, un autorun cosi da avviare il launcher subito dopo aver collegato la penna USB.

Il menu è in italiano e offre un comodo repository dei documenti conservati nella penna USB (cosa che fa anche CodySafe). Che cosa desiderare di meglio? Probabilmente molte persone apprezzeranno le caratteristiche di questa piccola applicazione che vi sarà tanto utile nel momento del bisogno.


Voi che cosa ne pensate a riguardo? Qual' è il programma migliore fa questi due secondo voi? Desideriamo ricordarvi che esistono diverse versioni disponibili di LiberKey da quella Basic che include 20 applicazioni a Liberkey standard con 106 applicazioni oppure la versione ultimate con oltre 300 applicazioni.

Tutte le persone che hanno provato LiberKey si sono sentite veramente liberi di fare tutto quello che desideravano, visto che si tratta di un’applicazione molto personalizzabile. Che ne dite? Non vale al pena di provare? Non ci resta che attendere i vostri commenti in scoprire che cosa ne pensate di queste applicazioni.

Vi piacerebbe portarvi sempre dietro con voi una raccolta completa di software? Allora che aspettate a scaricare LibertyKey?

 Info su questa risorsa gratuita 
:: Inserito: 29 06 2011 :: Aggiornato: 29 06 2011 :: :: Punteggio: 0.00 (0 votes) ::
:: Clicks in questo mese: 0 :: Clicks totali: 100 :: Commenta questa risorsa :: Segnala un errore


 Trova altre risorse Gratis simili in questa categoria 
AAAProgrammi gratis! - Freeware - Utilita' di sistema freeware - Visualizzatori File

 Commenti degli utenti su questa risorsa gratuita 

Nuovi Articoli

Usare Chrome con Tor per essere anonimi
Immagini infette su Facebook e Linkedln
Falla pericolosa nel browser Firefox
LibreOffice documenti in formato Word ed Excel
Ricaricare il cellulare in pochi secondi
Vecchie versioni di programmi
Rendere Dropbox sicuro
Administrator Windows blocca i programmi
La concorrenza di Amazon Music
Impedire esecuzione di un Crypto virus
Trucco per installare sempre Windows 10 gratis
Assistenza con voce dallo Smartphone
Come attivare Tim 4G gratis
Siti online gratuiti per creare video
Programma WhatsApp per chat da Pc
Come ottenere il rimborso per una App
Scadenza upgrade Windows 10
Google Youtube concorrenza a Netflix
Guida per collegare il Pc alla Tv
Open365 un Office online gratuito
Canva programma grafica professionale online
Come riconoscere le bufale in Internet
WhatsApp nuovi aggiornamenti dell'app
Roaming europeo nuove tariffe
Browser velocissimo per Windows e Macintosh

 

Nuovi articoli

  

Anarchia.com non č in alcun modo collegato con le risorse gratuite recensite. L'aggiornamento
di questo sito avviene in modo saltuario, quindi, non puō essere considerato una testata giornalistica
o un periodico o comunque un prodotto "editoriale".