ANARCHIA.com

Tutto gratis dalla rete, no a pagamento, no shareware, no trial, no demo, tutto ciò che è Free!
Risorse più viste - Ultime Risorse aggiunte - Risorse più votate - Risorsa casuale Contatti e Privacy -
Normativa Cookies

 

 

Home >> Pagina Precedente >> Dettaglio Risorsa Gratis

 

 

Istruzioni su Come Cancellare Dati per Sempre


In breve:
Una vera e propria guida online in italiano sulla cancellazione defintiva di dati su disco rigido, chiavette USB, memorie fotografiche. Da leggere!

Dettagli (articolo di Mario Mazzocchi ) :




Come cancellare dati digitali per sempre


Cancellare i dati da un disco rigido, chiavetta Usb o memoria di una macchina fotografica non è così semplice come si crede. Spesso capita di dover dar via un computer, magari regalare una chiavetta Usb usata, o prestare una memoria fotografica ad amici e parenti. In tal caso crediamo che la memoria sia "pulita" con tutti i dati debitamente cancellati, purtroppo non è così.

Immaginate se i dati contenuti nelle vostre memorie finissero in mani sbagliate, e capita abbastanza spesso, potrebbero verificarsi dei veri disastri. Spesso memorizziamo appunti, documenti, foto, email che non tutti dovrebbero leggere, soprattutto in ambito lavorativo e personale.

Innanzitutto è da stabilire con estrema chiarezza che un sistema operativo come Windows non cancella i vostri dati appena "svuoterete" il vostro cestino: in realtà i file apparentemente cancellati verranno classificati "come nuovo spazio da sovrascrivere". Cosa significa? Significa che i vostri dati "cancellati" rimarranno in realtà sulla memoria, perfettamente integri e recuperabili fino a che, casualmente, verranno sovrascritti da nuovi dati. In questo caso, anche banali programmi gratuiti di recupero dati potranno recuperare tutte le vostre preziose informazioni!

Da sconsigliare anche la semplice formattazione. Erroneamente molti utenti (anche fra i più evoluti) credono che una completa formattazione del disco rigido o della memoria fotografica possa rendere irrecuperabili i dati in esso contenuti. Anche questa operazione in realtà non cancella un bel niente, o perlomeno, cancella solo la tabella che indica la presenza di contenuti: in pratica avverte qualunque sistema operativo che il disco è vuoto e pronto per essere riempito, ma è un inganno! E' solo un sistema di convenienza, un linguaggio di base hardware per permettere l'eventuale sovrascrizione di dati, ma i dati sono ancora tutti lì e recuperabili con programmi di recupero (anche qui alcuni programmi gratuiti funzionano molto bene!).

Un'altra idea, quando si getta via un disco rigido o memoria, è quella di farla a pezzi fisicamente prima di liberarsene. L'idea non è male, ma occorre anche sapere come fare perchè anche seguendo questa scuola di pensiero laboratori specializzati potrebbero recuperare parti importanti di dati presenti sui supporti. Ovviamente non bastano semplici programmi di recupero, ma non sarete comunque al sicuro in caso di intervento da parte di professionisti del settore. Tempo fa fui informato che alcune banche, prima di dismettere vecchi hard-disk, li facevano sabbiare, indubbiamente un buon metodo (a parte che la sabbiatura dovrebbe essere garantita uniformemente), ma pochi utenti hanno la possibilità di far sabbiare i propri supporti magnetici!

Cosa fare per avere la sicurezza di cancellare i dati per renderli irrecuperabili? La domanda è diretta e semplice, la risposta all'apparenza è anch'essa semplice: sovrascrivere i vecchi dati. Sovrascrivere i dati avviene naturalmente con l'uso abituale della memoria, ma per avere la certezza che tutti i dati vecchi siano sovrascritti occorrono programmi che forzano la memoria a sovrascrivere davvero tutta la superficie.

I programmi di cancellazione dati offrono diverse tecniche di sovrascrittura: dalla semplice sovrascrittura singola con supporti di soli zeri fino a cancellazioni ripetute dalle due alle 35 volte! Da considerare che più volte si darà il comando di sovrascrittura (35 volte è certamente esagerato) più tempo occorrerà per completare l'operazione! Non importa se la sovrascrittura sarà composta da soli 0 o caratteri casuali, l'importante è che la sovrascrittura avvenga effettivamente sui vecchi dati e questo può garantirlo solo programmi specifici di cancellazione.

Attualmente i professionisti che operano nel campo dei recupero dati affermano che per cancellare in maniera irreversibile i dati su un disco rigido o memoria esterna è sufficiente sovrascrivere i dati una sola volta. Ad ogni modo, però, non è certo che in futuro non escano fuori nuove tecniche che consentano il recupero dati anche con una sovrascrittura. Conseguentemente il consiglio è di affidarsi a tecniche di sovrascritture multiple, un numero di tre, ad esempio, è perfetto tra sicurezza e velocità dell'operazione. Lo standard statunitense DoD 5220-22-M(E) garantisce la triplice sovrascrittura, e i dati non saranno più recuperabili, anche con sofisticate tecniche hardware di laboratori specializzati. Neanche i tecnici del celeberrimo telefilm CSI potrebbero recuperare dati sovrascritti tre volte!

Anche le memorie esterne, come quelle per macchine fotografiche o chiavette USB possono essere usate con questi programmi di cancellazione. Normalmente i produttori garantiscono 100 mila riscritture su questi supporti, quindi una triplice cancellazione incide pochissimo sulla "vita operativa" di questi supporti.

Molto importante stabilire che: non è necessario "trattare" tutto il disco rigido per cancellare dati sensibili o che vogliamo eliminare per sempre. E' bene chiarire che se avete un sistema operativo Windows attivo, con dati con cui lavorate giornalmente e non desiderate cancellare, ma vorreste essere sicuri che vecchi dati eliminati nel corso dei mesi o anni non possano più essere recuperati esistono programmi appositi che cancellano solo gli "spazi vuoti".
Cosa significa? Che in pratica esistono programmi specifici, anche gratuiti e già recensiti da Anarchia.com, che agiscono solo su dati già cancellati (tramite cestino o altri comandi di cancellazione) e non toccheranno i dati presenti sul disco rigido! A questo indirizzo ecco un ottimo programma gratuito per cancellare i dati già eliminati e che non toccherà in alcun modo i vostri dati attuali.
Consigliamo, però, chi usa per la prima volta questi programmi e magari non è esperto, di fare prima un backup dei propri dati importanti e dopo essere sicuri di sapere padroneggiare il programma usarlo con tranquillità. In realtà questi programmi dovrebbero essere anti-errore, ma lavorare in sicurezza è sempre una cosa intelligente! In tutti i campi!

Ultimo e non ultimo potrebbe esserci una domanda come questa: Come si fa a cancellare i dati da un disco rigido rotto? Ovvio che in questo caso non si possono usare i programmi di sovrascrittura sopracitati. Alcuni consigliano di bucare ripetutamente il disco rigido con la punta di un trapano, altri di immergere il disco rigido rotto per alcuni giorni in un bagno di acqua e sale, o altri metodi similari. Certo, funzionano, ma non avrete mai la certezza assoluta.
Se avete davvero dei dati sensibili importanti che non dovranno mai essere recuperati in ogni caso il consiglio è quello di aprirlo, individuare i dischi, romperlo in più pezzi e magari dividere i "rottami" buttandolo in spazzature diverse.
Il metodo più sicuro è però quello di affidarlo ad un laboratorio specializzato che ovviamente avrà un costo, intorno ai 30 euro.

In conclusione: cancellare i dati in modo sicuro delle vostre memorie digitali non è così semplice come molti credono. Il consiglio è sempre quello di affidarsi ad un esperto: come programmi gratuiti di cancellazione definitiva o laboratori privati. Il faidate è sconsigliato se volete essere certi di rendere davvero irrecuperabili i vostri dati sensibili.

Avete nuove idee o consigli da aggiungere a questo articolo? Commentatelo e magari lo aggiungeremo a questa piccola guida online in italiano sulla cancellazione di dati sensibili.
Un articolo molto interessante potrebbero essere anche questo: Come Recuperare Dati da un Disco Rigido Formattato.

 Info su questa risorsa gratuita 
:: Inserito: 25 03 2011 :: Aggiornato: 26 03 2011 :: :: Punteggio: 5.00 5.00 (4 votes) ::
:: Clicks in questo mese: 26 :: Clicks totali: 309 :: Commenta questa risorsa :: Segnala un errore


 Trova altre risorse Gratis simili in questa categoria 
Computer - Informatica - Hacking Sicurezza Informatica

 Commenti degli utenti su questa risorsa gratuita 

Nuovi Articoli

Usare Chrome con Tor per essere anonimi
Immagini infette su Facebook e Linkedln
Falla pericolosa nel browser Firefox
LibreOffice documenti in formato Word ed Excel
Ricaricare il cellulare in pochi secondi
Vecchie versioni di programmi
Rendere Dropbox sicuro
Administrator Windows blocca i programmi
La concorrenza di Amazon Music
Impedire esecuzione di un Crypto virus
Trucco per installare sempre Windows 10 gratis
Assistenza con voce dallo Smartphone
Come attivare Tim 4G gratis
Siti online gratuiti per creare video
Programma WhatsApp per chat da Pc
Come ottenere il rimborso per una App
Scadenza upgrade Windows 10
Google Youtube concorrenza a Netflix
Guida per collegare il Pc alla Tv
Open365 un Office online gratuito
Canva programma grafica professionale online
Come riconoscere le bufale in Internet
WhatsApp nuovi aggiornamenti dell'app
Roaming europeo nuove tariffe
Browser velocissimo per Windows e Macintosh

 

Nuovi articoli

  

Anarchia.com non è in alcun modo collegato con le risorse gratuite recensite. L'aggiornamento
di questo sito avviene in modo saltuario, quindi, non può essere considerato una testata giornalistica
o un periodico o comunque un prodotto "editoriale".