ANARCHIA.com

Tutto gratis dalla rete, no a pagamento, no shareware, no trial, no demo, tutto ciò che è Free!
Risorse più viste - Ultime Risorse aggiunte - Risorse più votate - Risorsa casuale Contatti e Privacy -
Normativa Cookies

 

 

Home >> Pagina Precedente >> Dettaglio Risorsa Gratis

 

 

I migliori antivirus e antimalware


In breve:
Certamente la sicurezza del proprio Pc è un argomento fondamentale, una macchina attaccata da virus o malware può comportare diversi gravi problemi. Vediamo di chiarire le idee in maniera semplice sulla protezione del nostro Pc

Dettagli (articolo di Mario Mazzocchi ) :

migliori antivirus che non vanno in conflitto tra loro

Proteggere la nostra identità, i nostri dati, e spesso la nostra vita sociale è importante. Un Pc attaccato può metterci nei guai, soprattutto al giorno d'oggi con macchine perennemente connesse ad Internet tramite connessioni Adsl.

Molti utenti rimangono perplessi quando un virus riesce a penetrare nel sistema nonostante l'adozione di un antivirus aggiornato, in realtà capita molto più spesso di quanto si creda, spesso un antivirus non riesce a proteggerci al 100%.
Programmini insidiosi, beccati attraverso Internet tramite il nostro browser, i tipici malware che ingannano l'antivirus e superano le nostre difese.

Come proteggere al massimo il nostro Pc

Partendo dal presupposto che è impossibile avere un sistema sicuro al 100%, soprattutto durante la navigazione in Internet, possiamo limitare le possibilità avvicinandoci di molto a quel 100%.

Innanzitutto tenete sempre conto che potreste avere il miglior sistema operativo al mondo, l'antivirus più costoso e collaudato, ma se poi un programma installato tipo browser, o un componente tipo Flash o Javascript (indispensabili per la navigazione in Internet), hanno delle debolezze (buchi di programmazione), il virus o il malware potrà sfruttare queste "porte aperte" ed entrare nel sistema. Quindi, il primo consiglio importante è di non rifiutare mai un aggiornamento quando viene proposto in automatico, non rimandate, perchè spesso è stato scoperto un buco di programmazione dove l'attaccante può infilarsi ed è meglio chiuderlo subito con l'aggiornamento proposto.

Nel caso lavoriate in un ufficio o comunque avete una rete aziendale sarebbe sempre meglio "isolare" dalla rete il Pc che contiene i dati più importanti o dove vengono eseguiti i backup mentre l'ufficio è connesso in rete. Non capita spesso, ma è accaduto che un file infetto, passando attraverso il Pc connesso ad Internet, riesca poi a diffondersi a tutta la rete aziendale.

Il miglior antivirus gratuito in italiano attuale

Dopo qualche anno di difficoltà e qualche piccolo errore di programmazione Avast Antivirus (link) è ormai celebrato da tutti come il miglior antivirus in italiano, gratuito.
Ultimamente ha aggiunto anche la protezione antimalware, gli aggiornamenti sono continui ed in tempo reale, riesce a fermare anche l'attacco di worm, trojan, adware e rootkit. Nel caso non vogliate spendere soldi, Avast è un ottimo compromesso tra gratuità ed efficienza nella protezione della propria macchina. Disponibile gratuitamente solo per uso privato.
La licenza gratuita ha scadenza annuale, ogni anno dovrete quindi rinnovarla, ma è diventato molto facile anche questo passaggio, prima non lo era.
Può capitare che durante gli aggiornamenti renda un po' più lento Windows, ma non succede frequentemente.
Il suo punteggio di accuratezza è del 94% (test Novembre 2013), qualcuno potrebbe obbiettare che non sembra perfetto, eppure vi assicuriamo che per un antivirus gratuito è ottimo. Quel 6% che manca, peraltro, è causato in parte da alcuni falsi positivi segnalati da Avast durante le comparative di efficienza con altri programmi di difesa. Adatto anche per utenti poco esperti: nulla da configurare, si scarica e si installa, di default è già pronto ed attivo. Consigliatissimo.

Per utenti più esperti Comodo Suite Firewall in italiano

Nel caso siate degli smanettoni e vi sentiate a proprio agio con le varie impostazioni del Pc, vi consiglieremmo l'antivirus con firewall integrato Comodo Suite in italiano.
In realtà Comodo Suite antivirus è inferiore nelle capacità di identificazione virus e malware rispetto ad Avast, ma ha una caratteristica unica per i prodotti gratuiti: la modalità HIPS. In pratica può "blindare" l'esecuzione di qualsiasi programma attivo (tipo il browser con cui navigate in Internet), isolandolo completamente dal resto del sistema operativo. Il software crea una vera e propria sandbox isolata, nel caso un virus riuscisse a penetrare tramite il browser (al giorno d'oggi al 95% accade questo), non potrà mai propagarsi al sistema operativo Windows. Quindi una navigazione in Internet totale e sicura al 100%. Download corposo: circa 125 mbyte.

Attenzione: è sconsigliato installare in contemporanea Avast e Comodo, dovrete scegliere uno dei due in base alle vostre esigenze e capacità. I software potrebbero andare in conflitto.

Un secondo antivirus che non va in conflitto con Avast o Comodo

Da poco tempo è possibile usare un antivirus gratuito con protezione in tempo reale che non va in conflitto con i due software sopracitati e neanche con altri antivirus, per la verità. Si tratta dell'antivirus Immunet in versione cloud.
Anche questo antivirus è in italiano, ed è possibile usarlo come antivirus aggiuntivo ad un altro antivirus per aumentare la sicurezza.
Poichè l'antivirus sfrutta il cloud (condivisione dei pericoli istantanea con centinaia di migliaia di utenti) è necessaria una registrazione al loro servizio per usufruire della massima protezione.
Non occorre alcuna configurazione, il programma è già pronto a proteggervi dopo l'installazione, ed, avendo una seconda barriera software di protezione aumenta la sicurezza della vostra macchina. Programma leggerissimo e consigliato. Ottimo se siete sempre connessi ad Internet poichè sfrutta in tempo reale tutte le segnalazione della comunità online.

Un articolo che vi consigliamo per continuare a capire come proteggere il vostro computer è senz'altro: Come gestire la sicurezza di un computer

Il mio Pc non contiene nulla di importante

Questa affermazione si sente spesso, come se la difesa della propria macchina connessa ad Internet non avesse senso perchè non contiene nulla che potrebbe danneggiarvi. Non usate il Pc per connettervi ad una banca, non avete informazioni personali, solo qualche email, poche foto e un po' di social network. Quindi un virus non avrebbe senso se vi attaccasse, formattereste e basta. Invece anche per chi fa questo genere di discorsi la macchina è assolutamente da proteggere.
Infatti, anche non avendo dati che possano essere rubati, il vostro Pc è comunque connesso ad Internet e l'attaccante, con un malware, (senza malfunzionamenti apparenti) potrebbe usarlo come un "ponte" per commettere una infinità di azioni illegali. Azioni illegali che partirebbero dal vostro Pc e con eventuali indagini la polizia verrebbe a cercare proprio voi.

Un Pc connesso ad Internet deve sempre essere protetto, in ogni caso!

 Info su questa risorsa gratuita 
:: Inserito: 20 11 2013 :: Aggiornato: 20 11 2013 :: :: Punteggio: 0.00 (0 votes) ::
:: Clicks in questo mese: 1 :: Clicks totali: 67 :: Commenta questa risorsa :: Segnala un errore


 Trova altre risorse Gratis simili in questa categoria 
AAAProgrammi gratis! - Freeware - Antivirus gratis Firewall gratis - Antivirus Gratis - Antivirus gratis da scaricare - Antivirus in Italiano

 Commenti degli utenti su questa risorsa gratuita 

Nuovi Articoli

Usare Chrome con Tor per essere anonimi
Immagini infette su Facebook e Linkedln
Falla pericolosa nel browser Firefox
LibreOffice documenti in formato Word ed Excel
Ricaricare il cellulare in pochi secondi
Vecchie versioni di programmi
Rendere Dropbox sicuro
Administrator Windows blocca i programmi
La concorrenza di Amazon Music
Impedire esecuzione di un Crypto virus
Trucco per installare sempre Windows 10 gratis
Assistenza con voce dallo Smartphone
Come attivare Tim 4G gratis
Siti online gratuiti per creare video
Programma WhatsApp per chat da Pc
Come ottenere il rimborso per una App
Scadenza upgrade Windows 10
Google Youtube concorrenza a Netflix
Guida per collegare il Pc alla Tv
Open365 un Office online gratuito
Canva programma grafica professionale online
Come riconoscere le bufale in Internet
WhatsApp nuovi aggiornamenti dell'app
Roaming europeo nuove tariffe
Browser velocissimo per Windows e Macintosh

 

Nuovi articoli

  

Anarchia.com non è in alcun modo collegato con le risorse gratuite recensite. L'aggiornamento
di questo sito avviene in modo saltuario, quindi, non può essere considerato una testata giornalistica
o un periodico o comunque un prodotto "editoriale".