ANARCHIA.com

Tutto gratis dalla rete, no a pagamento, no shareware, no trial, no demo, tutto ciò che è Free!
Risorse più viste - Ultime Risorse aggiunte - Risorse più votate - Risorsa casuale Contatti e Privacy -
Normativa Cookies

 

 

Home >> Pagina Precedente >> Dettaglio Risorsa Gratis

 

 

La nuova Tv digitale Dvb T2


In breve:
Avete da poco imparato a conoscere benefici e costi della tv digitale? Ebbene ci aspettano altre rivoluzioni e nuovi decoder, purtroppo!

Dettagli (articolo di Mario Mazzocchi ) :


Ormai sembrava, che bene o male, la rivoluzione del digitale terrestre avesse coinvolto tecnicamente la maggioranza della popolazione italiana e pian piano stesse estendendosi a tutte quelle regioni che sono ancora "analogiche". Invece, purtroppo, arriveranno delle novità entro un termine neanche tanto breve, una nuova Tv digitale ad alta definizione che richiederà un altro decoder.

Il governo Monti ha da poco promulgato una ben precisa norma legislativa dove tutti i decoder digitali in vendita dal 2015 dovranno essere compatibili anche con il futuro standard Dvb-T2.
La norma non obbliga le emittenti ad adeguarsi immediatamente allo standard e naturalmente i network televisivi non saranno subito in grado di trasmettere con il nuovo tipo di codifica, ma l'introduzione del Dvb-T2 sarà necessario per visionare i programmi televisivi in alta definizione nativa.

Il
Dvb-T2 è in pratica il successore dell'attuale Dvb-T, con questo nuovo standard i televisori HD potranno davvero essere sfruttati al massimo anche attraverso la rete terrestre digitale.

Gli attuali canali Hd, perlopiù sperimentali, come RAI HD e Tv7 HD
, trasmettono in Dvb-T e in buona qualità (quando la trasmissione Hd è nativa e non interpolata), ma c'è il problema che questo standard occupa troppo spazio per trasmettere, e i multiplex digitali (canali) sono scarsi.
Per un vero sviluppo delle trasmissioni in alta definizione attraverso il digitale terrestre sarà obbligatorio passare al
Dvb-T2 che offre alta resa qualitativa HD, ma con una compressione maggiore, così da poter sfruttare più canali economizzando lo spazio di trasmissione del segnale.

Cosa comporta tutto questo per il disorientato consumatore? Abbastanza semplice, purtroppo,: l'acquisto di un nuovo decoder o Tv digitale se vorremo sfruttare questo nuovo servizio.
Certo, non accadrà domani e le trasmissioni attuali andranno avanti per molto, ma indubbiamente non è incoraggiante sapere che prima o poi si dovrà mettere di nuovo mano al borsellino a causa del digitale terrestre.

Le polemiche comunque stanno cominciando a montare: alcuni tecnici fanno osservare che è stato un grave errore partire con lo standard Dvb T attuale per le trasmissioni in digitale, si poteva partire subito con il Dvb-T2 tenendo conto che questa tecnologia era già pronta sin dal 1994!

In Inghilterra questa tecnologia è già sperimentata da anni e ci sono trasmissioni in Dvb-T2.

Altra osservazione
: perchè non informare subito i consumatori delle regioni che sono in procinto di passare al digitale che la tecnologia Dvb-T ha un termine e che si dovrà comunque passare al Dvb-T2?
Molti utenti potrebbero comprare già oggi il nuovo tipo decoder o Tv digitale senza essere costretti a ricomprarlo tra qualche anno.

Tutto tace però, nessuno è stato avvertito...

Hai idee, commenti o suggerimenti per questo articolo? Clicca qui!

 Info su questa risorsa gratuita 
:: Inserito: 15 05 2012 :: Aggiornato: 15 05 2012 :: :: Punteggio: 0.00 (0 votes) ::
:: Clicks in questo mese: 0 :: Clicks totali: 51 :: Commenta questa risorsa :: Segnala un errore


 Trova altre risorse Gratis simili in questa categoria 
Costume e Societa' - Televisione - Televisione Digitale Terrestre

 Commenti degli utenti su questa risorsa gratuita 
se gia esiste questa tecnologia, perchè non è stata messa già in commercio. solo per farci spendere altri soldi.
Commentato da Stefano
Data: 01 08 2012

sempre il solito magna magna
Commentato da tony da fratta
Data: 09 06 2012

SAREBBE BELLO AVERE ELENCO TELEVISORI CON IL NUOVO DECODER
Commentato da MICHELE
Data: 18 05 2012

pero' non possono combinare guai solo per i canali in HD,cioe' invece di semplificarci la vita e lasciarci in pace ricominciano a rompere cn decoder e problemi vari solo per guardare le cose in HD,e per chi nn ha un televisore nuovo,bah...... :/
Commentato da Riccardo
Data: 15 05 2012

Nuovi Articoli

Usare Chrome con Tor per essere anonimi
Immagini infette su Facebook e Linkedln
Falla pericolosa nel browser Firefox
LibreOffice documenti in formato Word ed Excel
Ricaricare il cellulare in pochi secondi
Vecchie versioni di programmi
Rendere Dropbox sicuro
Administrator Windows blocca i programmi
La concorrenza di Amazon Music
Impedire esecuzione di un Crypto virus
Trucco per installare sempre Windows 10 gratis
Assistenza con voce dallo Smartphone
Come attivare Tim 4G gratis
Siti online gratuiti per creare video
Programma WhatsApp per chat da Pc
Come ottenere il rimborso per una App
Scadenza upgrade Windows 10
Google Youtube concorrenza a Netflix
Guida per collegare il Pc alla Tv
Open365 un Office online gratuito
Canva programma grafica professionale online
Come riconoscere le bufale in Internet
WhatsApp nuovi aggiornamenti dell'app
Roaming europeo nuove tariffe
Browser velocissimo per Windows e Macintosh

 

Nuovi articoli

  

Anarchia.com non è in alcun modo collegato con le risorse gratuite recensite. L'aggiornamento
di questo sito avviene in modo saltuario, quindi, non può essere considerato una testata giornalistica
o un periodico o comunque un prodotto "editoriale".