Miglior programma riproduzione video, VLC

VLC media player, riproduttore multimediale nato per GNU-Linux e ora disponibile su diverse piattaforme

Aggiornamento 4 Febbraio 2014

Torniamo a parlare di questo fantastico software gratuito che aiuta milioni di utenti in tutto il Mondo a visionare video di qualunque formato sui propri Pc.
Nel corso degli anni questo software è talmente migliorato che può essere ben definito come uno dei migliori software gratuiti, in ogni campo, mai realizzati.
Un giorno parleremo di questi software, che indipendentemente dal campo di utilizzo, possono essere considerati i migliori in assoluto. Un altro software assoluto ormai considerato storico è senz'altro Avast Antivirus in italiano, nell'ultima versione (2014) è stato considerato da tutti gli esperti del settore come il miglior antivirus gratuito di sempre!

Tornando a VLC, il suo successo è stato talmente grande che si sono scatenate anche piccole truffe con link fasulli dove richiedevano un pagamento per poter scaricare questo fantastico software. Ricordatevi sempre che VLC è gratis, se vi chiedono dei soldi non è il link giusto!
A fondo pagina troverete, come al solito, il link giusto per il download. Il software è completamente in italiano.

Uno dei principali motivi del suo successo è che già integra al suo interno tutti i codec video per visualizzare ogni formato. E' la classica risposta quando non riuscite a visualizzare un video sul vostro Pc: VLC ci riuscirà certamente!
Davvero eccezionale come lettore di Divx e può riprodurre tantissimi file di tipo audio e video (MPEG, MPEG-2, MPEG-4, DivX, AVI, mp3, ogg,…).

Le varie versioni negli anni si sono continuamente succedute integrando sempre più altre funzioni che non fossero la semplice riproduzione di video digitali. Da sottolineare che è l'unico software, al momento, che riesce a riprodurre video parziali scaricati da eMule e Torrent, così da evitarvi il download completo dei video nel caso di fake o sorgenti incomplete.

VLC ora riesce a riprodurre direttamente video di Youtube e DailyMotion semplicemente inserendo il link del video attraverso il menù apri nuovo–>sorgente di rete. Così avrete anche la possibilità di salvarli direttamente sul vostro Pc.
Non bisogna infatti dimenticare che VLC riesce a fare anche editing video, può registrare i flussi in streaming dai vari canali web e Tv, convertire da un formato all'altro, inoltre può tagliare porzioni di video a proprio piacimento.

Come tagliare un video con VLC VideoLan

Per tagliare una porzione di video dovrete innanzitutto andare nel menù “Visualizza” e selezionare la voce “Controlli avanzati“. Una volta fatto ciò visualizzerete alcuni comandi aggiuntivi nella barra strumenti di VLC durante la riproduzione di un video.
Una volta che il vostro video da tagliare sarà partito, o comunque lo posizionerete alla sequenza che vi interessa e mandato in play, dovrete fare click sul pulsantino rosso “REC“. Quando terminerà la porzione di video interessata cliccherete di nuovo su “REC“. Il video appena tagliato sarà automaticamente salvato in Windows nella cartella Video, semplice ed immediato.

Troverete inoltre nel programma la possibilità di creare una playlist, visualizzazione full screen e la presenza di un equalizzatore.
Inoltre ora è capace di aprire direttamente un file RAR e visualizzare direttamente un video archiviato con il compressore WinRAR.

Tra le tante funzioni innovative ora anche il comando dal menù per l'inserimento di un logo sul video, in modo da identificare in modo indelebile un vostro filmato che caricherete su Youtube o altre piattaforme di video sharing.

VLC
è scaricabile per i sistemi operativi Windows/Linux/BeOS/BSD/MacOS X/…

Link: download VLC gratis e in italiano

One Response

  1. Ste 3 novembre 2009

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.