Migliori router portatili Wifi con schede Sim

Una connessione Internet Wifi da distribuire a piu' computer tramite un router portatile dotato di scheda sim. Utile in diverse occasioni, vediamo i migliori prodotti

Quando potrebbe essere utile un router Wi-Fi con scheda dati sim? In molte occasioni, situazioni all'aperto come pic-nic o raduni, hotel senza Internet, in auto o in camper, a casa o in ufficio quando salta l'Adsl. Molti utenti tengono appunto come riserva un apparecchio simile, in caso ci siano improvvisi guasti alla connessione Adsl non potendosi permettere degli stop anche di soli pochi minuti o ore.
Tutti i router con scheda Sim presenti in questa lista (tranne l'ultimo) hanno batterie integrate. Inoltre consentono la connessione contemporanea in Wi-Fi ad almeno 10 dispositivi.

I migliori router Wi-Fi con schede sim connessione dati

Huawei E5776 è compatibile anche con la tecnologia LTE categoria 4 ed è un ottimo prodotto. E' possibile installare anche una antenna esterna per migliorare il segnale, ma ad ogni modo tenete presente che il router ha comunque una buona copertura di base. Il modello con la propria batteria interna riesce a fornire connettività intorno alle 9 ore.
Il modello è unblocked, cioè non ha alcuna difficoltà a ricevere qualsiasi scheda Sim per il traffico dati, quindi compatibile con qualsiasi gestore in Italia: Vodafone, Tim , Tre, Wind etc. E' possibile anche inserire una MicroSD fino a 32 Gbyte come archivio dati per il download.
Il prezzo è intorno ai 130 euro (online).

Huawei E5756 è il fratellino minore del precedente router, infatti costa di meno: intorno ai 100 euro (online). Anche questo modello ha una batteria interna di buona durata e potete usare qualunque gestore italiano di dati sim Internet.
Per inserire la SIM vi basterà aprire l'apertura laterale, la scheda viene subito riconosciuta e l'aggancio alla rete dati è quasi immediato.
In caso di uso con la Tre occorre creare un profilo, collegando il modem, per una volta, ad un Pc ed inserire come APN datacard.tre.it.
Il costo inferiore rispetto al modello precedente è dato dal fatto che la batteria è meno potente (durata media 5-6 ore) e non ha la possibilità di connettersi alle reti ultra-veloci LTE 4G (attualmente rete, comunque, poco diffusa).
Possibilità di collegare fino a 10 dispositivi Wi-Fi contemporaneamente.

TP-LINK M5350 Pocket Hotspot 3G è un router Wi-Fi portatile per schede SIM economico ed affidabile. Il costo è intorno ai 54 euro ed ha avuto un gran successo di vendite.
Nonostante la batteria sia un po' inferiore agli altri modelli riesce a reggere bene 6 ore, talvolta anche 7.
Funziona con qualsiasi gestore, basta inserire la Sim e vede subito la rete cellulare. Non è compatibile con le reti ultra-veloci 4G, ma in 3G fa il suo dovere in modo eccellente. Nonostante il prezzo, basso, è possibile usare una micro-card SD come archivio.
Display Oled di buona fattura, ben visibile, visualizza: connessione ppp ok, operatore/segnale, kbytes trasferiti in/out, stato della batteria. Molto facile da configurare, fa quasi tutto da solo. Attenzione a disattivare subito il roaming dalle impostazioni: per non ritrovarsi bollette costose.
Il consiglio è di usare l'ultimo firmware scaricabile direttamente dalla casa madre.

TP-LINK TL-MR3020 è il meno costoso di tutti: circa 32 euro. Uno dei motivi principali è che funziona solo con chiavette USB con dentro la scheda dati Sim, non funziona direttamente con una scheda Sim, come gli altri presentati in questo articolo. E' compatibile con tutti i sistemi di trasmissione cellulare: 3G/4G LTE/UMTS/HSPA/EVDO.
Occorre comunque un cavo ethernet da collegare al computer e al device per procedere al set-up, il cavo ethernet non è compreso nella confezione e potrebbe servire in caso di aggiornamento firmware poichè cambia la password generata dal sistema. Non semplicissimo da configurare nel caso qualche chiavetta non sia inizialmente compatibile, se la chiavetta è compatibile basta semplicemente collegarla al dispositivo e tutto funziona al primo colpo.
La rete wi-fi che genera è protetta dallo standard WPA-2 troverete la password d'accesso sull'etichetta appiccicata sul router.
Eccellente rapporto qualità/prezzo.

Netgear DGN2200M, per ultimo vi presentiamo un modem Adsl router non mobile e quindi un cosiddetto “fisso” alimentato da corrente elettrica in rete. La particolarità di questo modem router, è che si connette al cavo telefonico normale, ma ha la possibilità di ricevere una chiavetta Usb con carta dati Sim ed è quindi ottimo come riserva backup di collegamento ad Internet nel caso Adsl cessi improvvisamente di funzionare.
Per tutti gli uffici o case dove è indispensabile avere sempre la certezza di un collegamento ad Internet. Quindi, in caso di problemi alla vostra Adsl principale, potrete in un attimo passare alla connettività dati fornita da una sim. Prezzo intorno ai 53 euro (online).

Articoli che possono riguardare questo argomento sono senz'altro: migliorare il segnale WiFi e anche distribuire un segnale WiFi tramite la corrente elettrica.

One Response

  1. Massimo 24 gennaio 2015

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.