Museo Virtuale Iraq in Italiano

Il Museo Virtuale dell’Iraq come recupero dell' identità e radici irachene. Il Museo Virtuale dell’Iraq ha come principale obiettivo la comunicazione con gli utenti che si avvicinano per la prima volta al mondo mesopotamico.Il tour virtuale segue una sequenza cronologica: l’utente può ripercorrere le principali tappe dello sviluppo storico-culturale delle civiltà che si sono succedute in Mesopotamia, dalla nascita delle prime comunità di villaggio alla “rivoluzione urbana”; dai grandi sistemi di dominio sovraregionale agli imperi a dimensione “universale”. Momento conclusivo il 762 d.C., anno della fondazione di Baghdad.

Delle otto sale di cui si compone il Museo – ognuna dedicata ad una fase storica- le più frequentate sono la Preistorica, la Sumerica e la Babilonese.

Occorre avere il plugin Flash installato (cosa che ormai tutti i computer moderni già hanno). Il viaggio virtuale avviene selezionando le varie sale tramite il mouse. Molto importante: è tutto tradotto in Italiano. Vale davvero la pena di fare una “visita”.

Link: Museo Virtuale Iraq

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.