ANARCHIA.com

Tutto gratis dalla rete, no a pagamento, no shareware, no trial, no demo, tutto ciò che è Free!
Risorse più viste - Ultime Risorse aggiunte - Risorse più votate - Risorsa casuale Contatti e Privacy -
Normativa Cookies

 

 

Home >> Pagina Precedente >> Dettaglio Risorsa Gratis

 

 

10 impostazioni di Facebook che dovete conoscere


In breve:
Facebook cambia spesso le proprie impostazioni, spesso ne aggiunge di nuove o modifica quelle vecchie. esaminiamo alcuni aggiornamenti di facebook che potrebbero interessarvi

Dettagli (articolo di Mario Mazzocchi ) :

Vale la pena, ogni tanto, soprattutto per chi usa molto Facebook, soffermarsi sulle novità e cambiamenti inseriti in questo social network. Potreste scoprire, con sorpresa, dei nuovi comandi di cui sentivate la mancanza o imparare ad usare certe impostazioni che neanche immaginavate potessero esistere.

Vediamo allora cosa è stato cambiato o aggiunto in Facebook, negli ultimi mesi.

1) Possibilità di aggiungere nuove emoticons.
Troverete una vera e propria pagina con tante emoticons animate che saranno facile da aggiungere o togliere dalla vostra finestra chat, oltre a codici particolari per inserire emoticons giganti. Ne abbiamo parlato recentemente in questo articolo, da leggere: nuove faccine (emoticons) in Facebook.

2) Inoltro messaggi
Questa possibilità vi consente di far conoscere i contenuti di conversazioni o messaggi ad altre persone utilizzando la funzione "Inoltra Messaggi".
Per adoperare questa funzione andate in Messaggi, selezionate una conversazione, poi dal menù Azioni cliccate "Inoltra Messaggi".
A questo punto vi basterà selezionare i messaggi da inoltrare e dopo "avanti" indicare i nomi dei destinatari. Ottimo metodo per creare anche una vera e propria "chat-room" su Facebook includendo diverse persone.

3) Invisibile solo a determinati amici
Facebook ha modificato il modo per apparire offline.
Aprite la chat di Facebook, tramite un clic sull'icona ingranaggio potrete scegliere "Impostazioni avanzate", scegliere l'opzione "Attiva chat per tutti gli amici, tranne ..." e qui inserite i nominativi degli amici a cui vorrete apparire offline.
In alternativa è valida anche l'opzione "Attiva chat solo per alcuni amici..." indicando questa volta i nomi a cui si vuole far vedere d'essere online.
Con queste modalità i nominativi selezionati non vi vedranno mai online e non riceverete richieste di chat, loro non si accorgeranno di nulla, naturalmente.

4) Verifica del vostro profilo visualizzato
La modalità per verificare in che modo viene visualizzato agli altri il vostro profilo (per controllare quindi anche le impostazioni della privacy) è stato leggermente modificato, ma è sempre molto utile per un rapido controllo (che consigliamo a tutti).
Una volta sul proprio profilo cliccate sulla rotella a destra utilizzando l'opzione Visualizza per controllare come gli altri "vedono" la vostra bacheca.
Inoltre da questa sezione potrete impostare i filtri per la visualizzazione del vostro profilo a tutti, per un gruppo specifico, solo gli amici o anche per una sola persona!
Potrete quindi anche cliccare su "Visualizza come una persona specifica", inserire il nome di un utente Facebook e quindi controllare cosa vede sul vostro profilo. Ripetiamo: è molto importante per verificare come avete impostato la vostra privacy, non sottovalutate questo paragrafo.

5) Programmare inserimenti di post in Facebook
Senza alcuna applicazione aggiuntiva è possibile programmare l'invio di aggiornamenti di Stato scrivendoli molto prima.
Per fare ciò dovrete aprire la pagina Facebook, e, dopo aver individuato la casella scrittura cliccare sull'iconcina a forma di orologio.  A questo punto potrete selezionare anno, mese, giorno e anche l'ora per pubblicare un aggiornamento. Molto utile nel caso non abbiate tempo per aggiornare regolarmente la pagina.

6) Nascondere aggiornamenti specifici senza togliere l'amicizia
Cancellare dalla lista degli amici qualcuno che continua ad "inondare" Facebook di notizie o foto che non ci interessano è poco simpatico. Per evitare di avere la Home troppo affollata da inutili flussi di notizie potrete spostare l'amico nel semplice gruppo dei conoscenti: in questo modo rimarrete amici, ma non vedrete più, sulla vostra Home, tutto ciò che ininterrottamente pubblica.
Altro metodo efficace è quello di cliccare sull'aggiornamento che visualizzate e quindi nascondere una notizia o selezionare cosa si intende ancora visualizzare in Home da questo determinato amico: magari solo foto, o aggiornamenti di Stato, notizie importanti o anche tutto.
E' un modo gentile per non farvi "scocciare" da amici un po' troppo "generosi" nel pubblicare continuamente futilità. Naturalmente l'azione è reversibile nel caso voleste ancora vedere ciò che pubblicano attraverso la Home. Ad ogni modo non sapranno mai che non visualizzerete più i loro post.

7) Controllo preventivo sui tag pubblicati
Ci sono state alcune modifiche, ma soprattutto è utile dire (molti non lo sanno) che è possibile controllare e quindi approvare i tag prima che siano visibili sul proprio diario.
Per esigenze che possono essere le più diverse (dalla privacy fino alla voglia di non farsi riempire di tag da decine e decine di amici che vi farebbero perdere tempo), potrete usare una funzione per far sì che ogni tag con il proprio nome utente di Facebook debba essere approvato prima di apparire pubblicamente.
E' molto facile: cliccate su Registro attività e poi entrate nel Controllo diario per attivare le approvazioni e notifiche in caso di tag sul proprio nome.
Da questo momento, una volta attivata la funzione, sarete avvertiti e potrete approvare o rifiutare ogni tag prima che diventi pubblico su Facebook. Ottima opzione per chi ha centinaia e centinaia di amici e corre il rischio d'essere continuamente taggato.

8) Non far visualizzare che si è letto un messaggio.
Questa funzione purtroppo non è ancora inclusa in Facebook. Per non far vedere all'interlocutore che si è letto un suo messaggio, con la fatidica scritta "Visualizzato alle..." occorre installare un plugin aggiuntivo. Potrete trovare questa estensione chiamata Facebook Unseen per il browser Chrome installandola dal Chrome Web Store, mentre per il browser Firefox potrete usare lo script Greasemonkey.

9) Risposta diretta ai commenti in Facebook
Qualcuno forse ancora non ci ha fatto caso, ma da un po' di tempo è possibile rispondere direttamente alle persone anche nei commenti. Vi basterà cliccare "rispondi" sul commento prescelto.

10) Evitare i suoni di notifica della chat Facebook
Per "azzittire" i suoni della chat di Facebook potrete aprire la finestrella dei messaggi, entrare nelle impostazioni cliccando sempre sulla rotella ingranaggio ed attivare o disattivare le notifiche sonore della chat.

 Info su questa risorsa gratuita 
:: Inserito: 30 12 2013 :: Aggiornato: 30 12 2013 :: :: Punteggio: 0.00 (0 votes) ::
:: Clicks in questo mese: 1 :: Clicks totali: 28 :: Commenta questa risorsa :: Segnala un errore


 Trova altre risorse Gratis simili in questa categoria 
Computer - Informatica - Manuali gratis - Guide alle Reti Sociali - Guide per Facebook

 Commenti degli utenti su questa risorsa gratuita 

Nuovi Articoli

Usare Chrome con Tor per essere anonimi
Immagini infette su Facebook e Linkedln
Falla pericolosa nel browser Firefox
LibreOffice documenti in formato Word ed Excel
Ricaricare il cellulare in pochi secondi
Vecchie versioni di programmi
Rendere Dropbox sicuro
Administrator Windows blocca i programmi
La concorrenza di Amazon Music
Impedire esecuzione di un Crypto virus
Trucco per installare sempre Windows 10 gratis
Assistenza con voce dallo Smartphone
Come attivare Tim 4G gratis
Siti online gratuiti per creare video
Programma WhatsApp per chat da Pc
Come ottenere il rimborso per una App
Scadenza upgrade Windows 10
Google Youtube concorrenza a Netflix
Guida per collegare il Pc alla Tv
Open365 un Office online gratuito
Canva programma grafica professionale online
Come riconoscere le bufale in Internet
WhatsApp nuovi aggiornamenti dell'app
Roaming europeo nuove tariffe
Browser velocissimo per Windows e Macintosh

 

Nuovi articoli

  

Anarchia.com non è in alcun modo collegato con le risorse gratuite recensite. L'aggiornamento
di questo sito avviene in modo saltuario, quindi, non può essere considerato una testata giornalistica
o un periodico o comunque un prodotto "editoriale".