ANARCHIA.com

Tutto gratis dalla rete, no a pagamento, no shareware, no trial, no demo, tutto ciò che è Free!
Risorse più viste - Ultime Risorse aggiunte - Risorse più votate - Risorsa casuale Contatti e Privacy -
Normativa Cookies

 

 

Home >> Pagina Precedente >> Dettaglio Risorsa Gratis

 

 

Nuova vulnerabilita' per la Apple


In breve:
Non c'e' pace, in questo periodo, per i sistemi operativi della Apple basati su iOS: documentato con un video un nuovo possibile tipo di attacco letale...

Dettagli (articolo di Mario Mazzocchi ) :

virus-malware-iphone-apple

Ancora un allarme sicurezza per gli utenti che utilizzano prodotti Apple e per la precisione: IPhone, iPad, iPod Touch. Una società di sicurezza, la FireEye, i mesi scorsi ha scoperto una grave debolezza e l'ha comunicata ad Apple che sta lavorando da tempo alla sua soluzione (il bug non è stato ancora chiuso).

Vulnerabilità grave nelle versioni iOS dalla 7.1.1 alla 8.1.1 beta

In pratica il 95% dei dispositivi Apple ha questi sistemi operativi installati. L'attacco deriva dal fatto che i certificati perfettamente legali per installare app sul dispositivo possono essere usati modificandoli a proprio piacimento perchè un bug non li verifica, di nuovo, dolo la prima installazione.
Spiegandolo più semplicemente è possibile sostituire un certificato compromesso facendolo apparire come un certificato già accettato dal sistema, che non lo verifica, per questo, una seconda volta.

L'utente con il device iOS viene tratto in inganno a cliccare un link via email o tramite un Sms, è l'unica azione richiesta per far entrare nel sistema un falso aggiornamento di una app legittimata trasformandola in pochi secondi in un software malevolo. L'App modificata a questo punto può facilmente sottrarre tutti i dati personali.

L'attacco è stato dimostrato con un video esplicativo e la stessa Apple ha subito riconosciuto la gravità prendendo in carico il problema, ma, ripetiamo, ancora non si è arrivati ad una soluzione definitiva. Ecco il video con la dimostrazione ufficiale.



Non è davvero un bel momento, sul fronte della sicurezza, per Apple. Pochi giorni fa avevamo parlato di un virus che si era rapidamente propagato soprattutto nei paesi asiatici con Wirelurker virus iOS e OS X.

Questo tipo di attacco informatico è molto grave per Apple perchè dimostra che anche nei sistemi operativi della Mela esistono bug gravi ed insidiosi, ma la cosa ancor più sconcertante e rivelatrice della assoluta gravità è che non si è ancora riusciti a fornire una patch per risolvere tale problema!

Masque Attack è insidioso anche perchè risulta praticamente invisibile all'utente, l'app modificata non rivela in nessun modo la sua mutazione maligna e dirottando dati personali e soldi (per acquisti di App) su server remoti.

Altro problema è che l'utente Apple si fida un po' troppo del proprio sistema operativo e, a differenza degli utenti Android, non è particolarmente attento a non cliccare link dubbi.

Attendiamo notizie e soprattutto il fix di Apple per questa grave vulnerabilità
.

 Info su questa risorsa gratuita 
:: Inserito: 11 11 2014 :: Aggiornato: 11 11 2014 :: :: Punteggio: 0.00 (0 votes) ::
:: Clicks in questo mese: 0 :: Clicks totali: 5 :: Commenta questa risorsa :: Segnala un errore


 Trova altre risorse Gratis simili in questa categoria 
Computer - Informatica - Hacking Sicurezza Informatica

 Commenti degli utenti su questa risorsa gratuita 

Nuovi Articoli

Usare Chrome con Tor per essere anonimi
Immagini infette su Facebook e Linkedln
Falla pericolosa nel browser Firefox
LibreOffice documenti in formato Word ed Excel
Ricaricare il cellulare in pochi secondi
Vecchie versioni di programmi
Rendere Dropbox sicuro
Administrator Windows blocca i programmi
La concorrenza di Amazon Music
Impedire esecuzione di un Crypto virus
Trucco per installare sempre Windows 10 gratis
Assistenza con voce dallo Smartphone
Come attivare Tim 4G gratis
Siti online gratuiti per creare video
Programma WhatsApp per chat da Pc
Come ottenere il rimborso per una App
Scadenza upgrade Windows 10
Google Youtube concorrenza a Netflix
Guida per collegare il Pc alla Tv
Open365 un Office online gratuito
Canva programma grafica professionale online
Come riconoscere le bufale in Internet
WhatsApp nuovi aggiornamenti dell'app
Roaming europeo nuove tariffe
Browser velocissimo per Windows e Macintosh

 

Nuovi articoli

  

Anarchia.com non è in alcun modo collegato con le risorse gratuite recensite. L'aggiornamento
di questo sito avviene in modo saltuario, quindi, non può essere considerato una testata giornalistica
o un periodico o comunque un prodotto "editoriale".