ANARCHIA.com

Tutto gratis dalla rete, no a pagamento, no shareware, no trial, no demo, tutto ciò che è Free!
Risorse più viste - Ultime Risorse aggiunte - Risorse più votate - Risorsa casuale Contatti e Privacy -
Normativa Cookies

 

 

Home >> Pagina Precedente >> Dettaglio Risorsa Gratis

 

 

Personalizzare Profilo Facebook con dei Trucchi


In breve:
Una cosa in cui Facebook non eccelle è la personalizzazione della pagina del proprio profilo, vediamo allora con dei trucchi come rendere più bella ed accattivante il nostro profilo su Facebook!

Dettagli (articolo di Mario Mazzocchi ) :



Facebook, per diversi motivi, non consente di personalizzare più di tanto la propria pagina, in pratica i cambiamenti stilistici non sono permessi e ormai siamo abituati a vedere i profili delle persone tutti uguali, uno all'altro.
Indubbiamente questo social network ha tantissime qualità, ma rispetto a MySpace (anche se perdente nel confronto globale) è molto rigido nella costruzione delle proprie pagine.

Attualmente Facebook non dispone nè sembra abbia intenzione di rilasciare in un prossimo futuro degli strumenti per modificare le pagine. Dobbiamo allora rivolgerci all'utilizzo di applicazioni esterne. Ne esamineremo alcune per farvi scegliere quelle più interessanti senza fare inutili e lunghe ricerche in diverse pagine.

MyStuff, ad esempio, è una applicazione esterna per Facebook molto interessante. Ormai la usano in tanti per la modifica del profilo personale su Facebook. Questa applicazione permette di inserire fantastici widget nella barra laterale del profilo. Potrete infatti inserire un lettore musicale, una chat, un lettore video, anche visualizzare delle foto e molto altro. La cosa interessante è che
MyStuff è aperto anche ai programmatori indipendenti e i widget sono in continuo sviluppo. Ormai questa importante e conosciuta applicazione sembra sia usata da quasi 3 milioni di utenti in tutto il mondo, usatela e ditelo ai vostri amici di Facebook perchè è davvero interessante!

Un trucco per Facebook davvero simpatico è Later Bro, e serve ad aggiornare in automatico il proprio stato anche senza collegarsi a Facebook. Può servire, ad esempio, per quando siete al lavoro o scuola e sarete impossibilitati a collegarvi al social network. Questo servizio non è solo dedicato a Facebook, potrete aggiornare in automatico anche Twitter.
Come funziona? E' abbastanza semplice: dovrete collegarvi al servizio, indicare il social network che vi interessa, acconsentire all'applicazione di accedere ai dati del vostro account, selezionare il fuso orario e scrivere il testo dell'aggiornamento che dovrà essere pubblicato. Il servizio vi garantirà di inserire il vostro aggiornamento nel giorno ed ora che imposterete. Ricordatevi di cliccare il pulsante Schedule prima di lasciare il servizio.
Later Bro quindi inserirà per voi l'aggiornamento anche se non potrete accedere ai solcial.

Avete tantissimi amici? E' difficile per voi "districarvi" in questa jungla? Ma soprattutto: chi è che mi ha cancellato dai suoi amici visto che il totale è sceso nel mio profilo Facebook? Ci pensa il servizio Who Deleted Me a scoprire chi vi ha cancellato da Facebook. Una volta che avrete autorizzato questa applicazione ad accedere ai dati del vostro account, vi constirà di consultare i dati relativi agli ex amici, divisi ordinatamente per giorno, settimane e mesi. Grafici e statistiche per meglio capire il tutto. Usatelo subito perchè il conteggio e le statistiche iniziano da quando vi iscriverete, il servizio non può "conteggiare" cosa è accaduto prima nel vostro profilo.

Altra applicazione divertente e facile da usare per modificare il proprio profilo su facebook è indubbiamente: Photo Magic. Questa applicazione permette di creare un collage di foto componendo le 5 anteprime per una immagine del profilo. Nel sito potrete trovare degli esempi animati su cosa può fare questa divertente applicazione per Facebook.

Molto simpatico, pur non essendo una applicazione, è il sito Instant Fundas che in pratica fornisce immagini di profilo Facebook assomiglianti a quello standart, ma molto divertenti. Fateci un salto se non volete inserire la vostra foto su Facebook. Un altro sito per creare immagini del proprio profilo con fotomontaggi divertenti o artistici è senz'altro Profile Picutere Maker. Anch'esso da visitare! E da non dimenticare il servizio in italiano Face Your Manga, molto conosciuto, dove potrete praticamente "costruire" la vostra immagine simile ad un cartoon.

Avete idee o applicazioni Facebook da consigliare per migliorare o modificare il proprio profilo? Commentate qui!

 Info su questa risorsa gratuita 
:: Inserito: 25 04 2011 :: Aggiornato: 25 04 2011 :: :: Punteggio: 0.00 (0 votes) ::
:: Clicks in questo mese: 0 :: Clicks totali: 92 :: Commenta questa risorsa :: Segnala un errore


 Trova altre risorse Gratis simili in questa categoria 
Computer - Informatica - Manuali gratis - Guide alle Reti Sociali - Guide per Facebook - Trucchi da Usare in Facebook

 Commenti degli utenti su questa risorsa gratuita 

Nuovi Articoli

Usare Chrome con Tor per essere anonimi
Immagini infette su Facebook e Linkedln
Falla pericolosa nel browser Firefox
LibreOffice documenti in formato Word ed Excel
Ricaricare il cellulare in pochi secondi
Vecchie versioni di programmi
Rendere Dropbox sicuro
Administrator Windows blocca i programmi
La concorrenza di Amazon Music
Impedire esecuzione di un Crypto virus
Trucco per installare sempre Windows 10 gratis
Assistenza con voce dallo Smartphone
Come attivare Tim 4G gratis
Siti online gratuiti per creare video
Programma WhatsApp per chat da Pc
Come ottenere il rimborso per una App
Scadenza upgrade Windows 10
Google Youtube concorrenza a Netflix
Guida per collegare il Pc alla Tv
Open365 un Office online gratuito
Canva programma grafica professionale online
Come riconoscere le bufale in Internet
WhatsApp nuovi aggiornamenti dell'app
Roaming europeo nuove tariffe
Browser velocissimo per Windows e Macintosh

 

Nuovi articoli

  

Anarchia.com non è in alcun modo collegato con le risorse gratuite recensite. L'aggiornamento
di questo sito avviene in modo saltuario, quindi, non può essere considerato una testata giornalistica
o un periodico o comunque un prodotto "editoriale".