ANARCHIA.com

Tutto gratis dalla rete, no a pagamento, no shareware, no trial, no demo, tutto ciò che è Free!
Risorse più viste - Ultime Risorse aggiunte - Risorse più votate - Risorsa casuale Contatti e Privacy -
Normativa Cookies

 

 

Home >> Pagina Precedente >> Dettaglio Risorsa Gratis

 

 

Principali sintomi di un computer infetto


In breve:
Navigare o scaricare file da Internet puo' comportare dei problemi di infezione al sistema operativo. Vediamo quali sono i principali sintomi di una infezione ad un Pc

Dettagli (articolo di Mario Mazzocchi ) :

E' inevitabile: potete anche avere il miglior antivirus del mondo, ma alcuni file online, sia semplici pagine web che programmi, sono corrotti e possono contenere minacce informatiche che nei casi migliori potrebbero rallentare il dispositivo o, nei casi peggiori, impedire il corretto utilizzo del personal computer.

Quando notiamo che il Pc o un determinato software non offre le stesse prestazioni di sempre, dopo aver ipotizzato un problema dello stesso software o un problema hardware, non possiamo non tenere in considerazione la possibilità che il nostro computer sia stato infettato da un virus. In questo articolo scopriremo insieme quali sono i “sintomi” caratteristici di un'infezione informatica, così da essere pronti a correre ai ripari.

Leggi anche: il miglior antivirus gratuito al Mondo Qihoo 360 Security

Il primo indizio, quello più evidente, riguarda le password. Se scopriamo che una o più password sono state cambiate dobbiamo iniziare a preoccuparci, poiché c'è stata sicuramente una violazione dell'account. E' possibile, ad esempio, che sia stata scoperta la password dell'indirizzo email che utilizziamo per registrarci online e che questo indirizzo sia stato sfruttato per cambiare i dati d'accesso a molti servizi. E' anche possibile che sia stata scoperta solo la password di un determinato account e che la mail sia ancora protetta da occhi indiscreti.

Quando scoprite che le vostre password sono state modificate è consigliabile accedere immediatamente all'account email utilizzato per la registrazione e cambiare la password. Successivamente è consigliabile modificare i dati di accesso di tutti i servizi collegati a quel determinato indirizzo email.

Leggi anche: come rubano la password di Facebook

Un PC potrebbe essere stato infettato da un malware se notiamo dei cambiamenti insoliti sul desktop o fra i programmi in esecuzione. Nel caso in cui questi cambiamenti siano effettivamente avvenuti, è consigliabile procedere con una scansione completa ed approfondita del dispositivo sfruttando uno dei migliori antivirus. Il nostro consiglio è un ottimo software per la scansione di virus e malware Malwarebytes in italiano.

Pagina inizio browser modificata, siti che si aprono da soli

Vi è mai capitato di aprire il browser e di notare che la pagina iniziale non è più la stessa, il motore di ricerca predefinito è improvvisamente cambiato e che sono presenti nuove toolbar? Fortunatamente in questi casi non si tratta sempre di un'infezione, ma solitamente queste modifiche sono opera di plugin che sono riusciti ad installarsi in automatico. Per rimuoverli correttamente e definitivamente consigliamo l'utilizzo del software ADWCleaner.

Alcuni virus sono in grado di modificare le impostazioni di rete del Pc, ad esempio agendo sui DNS, il proxy del browser in utilizzo e il file hosts. Il risultato di questi cambiamenti è un massivo redirect verso siti web insoliti, spesso infetti. Anche in questo caso il software ADWCleaner può dare una grande mano, rimuovendo tutte le minacce attive.

Di recente molti dei maggiori servizi online, ad esempio Gmail e Facebook, hanno implementato una nuova funzione, la quale permette di tener traccia degli accessi al proprio account, registrando data, ora e luogo. Questa funzione si rivela molto utile, perché ci permette di scoprire se sono stati effettuati accessi insoliti al nostro account, accessi che verranno prontamente segnalati con una speciale email di avviso.

Facebook e Twitter come mezzo per attaccare gli altri utenti

Restando in tema social, un sintomo di accesso non concesso è quello relativo ad un comportamento insolito dei nostri account social. Può capitare, ad esempio, che un malintenzionato riesca ad accedere al nostro account e che inizi ad utilizzare la nostra lista di amici per inviare messaggi di spam. Può capitare, inoltre, che ai nostri amici si aggiungano improvvisamente altri account, che aumentino i gruppi o i nostri like.

E' probabile che non sia stata scoperta direttamente la password dell'account del social network, ma che sia stato infettato il Pc e che la password sia arrivata insieme a tutto ciò che abbiamo scritto (infezione da keylogger). In questo caso procedere direttamente alla modifica dei dati di accesso sarebbe inutile, perché il malintenzionato riceverebbe nuovamente la password. E' indispensabile utilizzare un Pc diverso, modificare la password dell'account social e procedere immediatamente ad una scansione completa del computer infetto.

Il sistema operativo Windows permette agli utenti di accedere liberamente a strumenti come task manager, impostazioni di sicurezza, impostazioni di rete, registro di sistema e, in generale, a tutti gli strumenti interni. Se l'accesso a questi tool non è più possibile, la probabilità che il Pc sia stato infettato è altissima. Il consiglio è procedere subito con la scansione del device e riprovare ad eseguire l'operazione.

Ricordate di non farvi ingannare da software dubbi che promettono un aumento esponenziale delle prestazioni del pc o da falsi antivirus. In rete esistono moltissimi antivirus validi e completamente gratuiti, così come esistono migliaia di software sviluppati unicamente per ingannare gli utenti. Prima di rischiare installando un software che non conosciamo, è molto utile cercare in rete informazioni a riguardo e recensioni degli utenti.

Link: migliori antivirus e anti-malware


 Info su questa risorsa gratuita 
:: Inserito: 18 04 2014 :: Aggiornato: 24 10 2015 :: :: Punteggio: 0.00 (0 votes) ::
:: Clicks in questo mese: 1 :: Clicks totali: 46 :: Commenta questa risorsa :: Segnala un errore


 Trova altre risorse Gratis simili in questa categoria 
AAAProgrammi gratis! - Freeware - Antivirus gratis Firewall gratis

 Commenti degli utenti su questa risorsa gratuita 

Nuovi Articoli

Usare Chrome con Tor per essere anonimi
Immagini infette su Facebook e Linkedln
Falla pericolosa nel browser Firefox
LibreOffice documenti in formato Word ed Excel
Ricaricare il cellulare in pochi secondi
Vecchie versioni di programmi
Rendere Dropbox sicuro
Administrator Windows blocca i programmi
La concorrenza di Amazon Music
Impedire esecuzione di un Crypto virus
Trucco per installare sempre Windows 10 gratis
Assistenza con voce dallo Smartphone
Come attivare Tim 4G gratis
Siti online gratuiti per creare video
Programma WhatsApp per chat da Pc
Come ottenere il rimborso per una App
Scadenza upgrade Windows 10
Google Youtube concorrenza a Netflix
Guida per collegare il Pc alla Tv
Open365 un Office online gratuito
Canva programma grafica professionale online
Come riconoscere le bufale in Internet
WhatsApp nuovi aggiornamenti dell'app
Roaming europeo nuove tariffe
Browser velocissimo per Windows e Macintosh

 

Nuovi articoli

  

Anarchia.com non è in alcun modo collegato con le risorse gratuite recensite. L'aggiornamento
di questo sito avviene in modo saltuario, quindi, non può essere considerato una testata giornalistica
o un periodico o comunque un prodotto "editoriale".