ANARCHIA.com

Tutto gratis dalla rete, no a pagamento, no shareware, no trial, no demo, tutto ciò che è Free!
Risorse più viste - Ultime Risorse aggiunte - Risorse più votate - Risorsa casuale Contatti e Privacy -
Normativa Cookies

 

 

Home >> Pagina Precedente >> Dettaglio Risorsa Gratis

 

 

Disattivare per sempre servizi premium SMS a pagamento


In breve:
A molti di noi sarà capitato, non si sa come, d'avere attivo sul nostro cellulare qualche servizio a pagamento tramite Sms. C'è un metodo per eliminarli per sempre, definitivamente

Dettagli (articolo di Mario Mazzocchi ) :


Parliamoci chiaro: non sempre (anzi mai) la richiesta di servizi a pagamento tramite Sms giunge in maniera chiara. Chi pagherebbe per Loghi, Wallpaper, giochi, applicazioni, servizi informativi, chat e quanto altro quando tutto ciò e reperibile in Internet? Tutto questo sono i famosi servizi "a valore aggiunto".

Infatti, può capitare di ritrovarsi abbonati ad un servizio a pagamento senza neanche sapere come, con il conto della vostra ricarica che scende ad ogni Sms ricevuto. E allora si fanno chiamate su chiamate per cercare di disattivare questo numero, chiamate perlopiù nervose senza sapere che non è colpa degli operatori telefonici, ma dei servizi privati che operano in modalità non troppo chiare.

Sms premium a pagamento una piaga dilagante

Molto ben fatto il servizio delle Iene, sui servizi Premium Sms a pagamento senza richiesta. Purtroppo, anche dal servizio delle Iene, è fin troppo evidente che chiunque può cascarci, anzi, talvolta il sospetto è che non occorra neanche cascarci nel tranello: improvvisamente ci si trova un servizio a pagamento sul telefonino.
Da esperienza diretta, ad esempio Vodafone, l'operatore è stato molto comprensivo e mi ha addirittura rimborsato circa 15 euro che erano state "bruciate" con un servizio a pagamento mai richiesto. Non sappiamo se per quel servizio particolare era possibile il rimborso e lo fa solo Vodafone, fatto sta che siamo rimasti soddisfatti del comportamento del nostro operatore telefonico.

Operatore telefonico non dà il rimborso

Nel caso l'operatore non voglia rimborsarvi per i soldi sottratti dalla vostra Sim c'è la possibilità di agire per vie legali. Andate sul sito Corecom della vostra regione, scaricate il formulario UG e compilatelo spiegando per bene quello che è successo e il rimborso che vi devono. Di solito nel giro di 5/6 mesi si riesce ad ottenere giustizia.
Talvolta è anche sufficiente minacciare l'operatore telefonico di fare una denuncia al Corecom che, come per magia, vi viene accreditato un bonus telefonico dell'importo più o meno uguale a quello sottratto .

Disattivare per sempre abbonamento Sms a pagamento

Nel caso vogliate stare davvero tranquilli è ora possibile disattivare perennemente l'invio di sms da parte di terzi. In pratica riceverete normalmente tutti gli sms dagli amici, colleghi o famigliari (perchè inviati direttamente da un operatore telefonico riconosciuto) mentre saranno bloccati tutti gli altri (inviati da terzi).

Attenzione però:
verranno bloccati anche Sms autorizzati, come quelli della vostra banca, ad esempio o della carta di credito (se li avete attivi sul vostro numero).

Per procedere alla disattivazione dovrete richiedere il "Barring Sms" e cioè il blocco ricezione (sbarramento) sms da terze parti. La decade che riguarda il mittente di questi Sms è sempre il "4" (ad esempio 43,44,46,47,48,49) e anche gli 899, 166 ecc...
La richiesta di blocco
va effettuata al proprio operatore telefonico: per la Tre è il 133, per Tim 119, Vodafone 190, Wind 155, Bip 4050, Postemobili 160, Coop Voce 188.
Nel caso il vostro operatore sembri impreparato su questo servizio chiedetegli di informarsi, perchè sbarrare gli abbonamenti a Sms a pagamento è un diritto della clientela, nel caso ritelefonate per beccare l'operatore giusto.

E' possibile anche inviare un Sms con scritto "Stop" al numero del servizio a pagamento, ma vi assicuriamo che niente è più efficace di un "barring Sms".

Un altro articolo interessante a difesa dei consumatori è anche: Come non pagare l'abbonamento Rai (articolo che ha avuto un gran numero di letture). Se vi interessa fateci un salto!

 Info su questa risorsa gratuita 
:: Inserito: 25 10 2013 :: Aggiornato: 25 10 2013 :: :: Punteggio: 0.00 (0 votes) ::
:: Clicks in questo mese: 7 :: Clicks totali: 93 :: Commenta questa risorsa :: Segnala un errore


 Trova altre risorse Gratis simili in questa categoria 
Telefonia, Cellulari, Smartphone - Numeri Utili Tim Wind Vodafone Tre

 Commenti degli utenti su questa risorsa gratuita 

Nuovi Articoli

Usare Chrome con Tor per essere anonimi
Immagini infette su Facebook e Linkedln
Falla pericolosa nel browser Firefox
LibreOffice documenti in formato Word ed Excel
Ricaricare il cellulare in pochi secondi
Vecchie versioni di programmi
Rendere Dropbox sicuro
Administrator Windows blocca i programmi
La concorrenza di Amazon Music
Impedire esecuzione di un Crypto virus
Trucco per installare sempre Windows 10 gratis
Assistenza con voce dallo Smartphone
Come attivare Tim 4G gratis
Siti online gratuiti per creare video
Programma WhatsApp per chat da Pc
Come ottenere il rimborso per una App
Scadenza upgrade Windows 10
Google Youtube concorrenza a Netflix
Guida per collegare il Pc alla Tv
Open365 un Office online gratuito
Canva programma grafica professionale online
Come riconoscere le bufale in Internet
WhatsApp nuovi aggiornamenti dell'app
Roaming europeo nuove tariffe
Browser velocissimo per Windows e Macintosh

 

Nuovi articoli

  

Anarchia.com non è in alcun modo collegato con le risorse gratuite recensite. L'aggiornamento
di questo sito avviene in modo saltuario, quindi, non può essere considerato una testata giornalistica
o un periodico o comunque un prodotto "editoriale".