Servizi Gratis per Inviare Allegati

Una gran bella raccolta di servizi gratuiti, anche senza iscrizione, per inviare gigabyte di dati attraverso la posta elettronica

  • WeTransfer (https://www.wetransfer.com/) Potrete inviare file fino a due giga e non richiede registrazione. Una volta collegati è sufficiente selezionare il file da inviare, inserire indirizzo di posta elettronica del destinatario, indirizzo email personale e, a scelta, anche un messaggio.

  • Filedropper (http://www.filedropper.com/) Per caricare file fino a 5 Gb. Una volta eseguito l'upload si ottiene un link che può essere condiviso con i destinatari.

  • Filemail (http://www.filemail.com/it/) Per inviare file fino a 2 Gb. Non richiede registrazione. Ha anche un account Premium (fino a 10 Gb) a 4 dollari al mese e una versione Corporate a 45 dollari al mese per file superiori ai 10 Gb.

  • QuickBigFile (http://quickbigfile.com/) Consente l'invio di file fino a 2.5 Gb. Il suo utilizzo è molto semplice: è sufficiente caricare il file, impostare indirizzo del mittente e del destinatario e riempire il corpo del messaggio. I file rimangono su QuickBigFile per 30 giorni. E' anche possibile ricevere una mail di notifica nel momento in cui il destinatario effettua il download.

  • Yousendit (http://www.yousendit.com/) Permette di inviare fino a 2 Gb di file. Una volta caricato, il destinatario riceve una mail con un link dove poter scaricare il contenuto. Il file rimarrà disponibile per una settimana e poi verrà cancellato. Per spedire file più grandi e più velocemente esiste anche il software Yousendit Express (http://www.yousendit.com/cms/standalone-app) disponibile per WIndows e Mac.

  • TransferBigFiles (http://transferbigfiles.com/) E' possibile inviare gratuitamente fino a 2 Gb di file. Il contenuto rimane disponibile per 5 giorni, oppure per 30 se avete effettuato la registrazione al servizio.

  • Megaupload (http://www.megaupload.com/) E' possibile inviare gratuitamente file fino a 1024 Mb. Si clicca su Sfoglia, si sceglie il file da caricare. Alla fine del percorso si ottiene una Url da poter condividere.

  • Fileurls (http://fileurls.com/) La differenza rispetto agli altri servizi è che permette di inserire una password per proteggere i file e di scegliere per quanti giorni renderlo scaricabile

  • PipeBytes (http://host01.pipebytes.com/) Non richiede registrazione e non è necessario inserire la propria mail o quella del destinatario. Una volta caricato il file viene prodotta una url da condividere.
  • Stream File (http://www.streamfile.com/) Permette di inviare file fino a due giga, il funzionamento è identico ai servizi precedenti.

Via: KataWeb

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.