ANARCHIA.com

Tutto gratis dalla rete, no a pagamento, no shareware, no trial, no demo, tutto ciò che è Free!
Risorse più viste - Ultime Risorse aggiunte - Risorse più votate - Risorsa casuale Contatti e Privacy -
Normativa Cookies

 

 

Home >> Pagina Precedente >> Dettaglio Risorsa Gratis

 

 

Sicurezza in una rete WiFi aperta


In breve:
Sta ormai arrivando l'estate, il bel tempo, l'aria aperta e i viaggi. Con noi il fido notebook o tablet per collegarci ad Internet anche attraverso alle tante reti gratuite WiFi sparse per l'Italia e il mondo intero. Ma la sicurezza di ques

Dettagli (articolo di Mario Mazzocchi ) :


Connettersi ad una rete WiFi aperta o che comunque non è sotto il nostro diretto controllo come può essere quella di casa o del nostro ufficio, può celare qualche insidia.
Certo, è bello e soddisfacente trovare improvvisamente una rete WiFi aperta e collegare immediatamente il nostro notebook o tablet. Così come è importante che nel luogo di vacanza, da noi scelto, ci sia una rete WiFi a cui collegarsi, ma non sempre sono tutte rose e fiori, soprattutto all'estero. Naturalmente il problema non si pone solo con un computer, ma con qualsiasi dispositivo connesso alla rete, anche un semplice smartphone.

Rete aperta, qualche problema di sicurezza

Windows 7 segnala sempre che collegarsi ad una rete aperta, neanche protetta da un accesso con password, potrebbe creare dei problemi. Tutti i dati in transito tra voi ed Internet potrebbero essere intercettati da qualcuno all'interno della rete stessa, così le vostre email, le password, ed altri dati sarebbero visibili all'eventuale malfattore di turno.
A questo proposito occorre però specificare che tutti i servizi bancari, la stessa posta Gmail, usano il protocollo protetto https:// e pertanto, anche ci fosse qualcuno nella rete pronto a "sniffare" i vostri dati, non potrebbe vedere cosa state facendo su questo determinato tipo di siti. Il problema però potrebbe proporsi per i siti che non sono in formato https://.

Come sapere se stiamo navigando con il protocollo https://

In realtà è abbastanza semplice: appena aprirete una pagina protetta apparirà il disegno di un lucchetto, in alto nella barra degli indirizzi, da quel momento potrete digitare qualsiasi cosa: essa verrà trasmessa in Internet crittografata ai più alti livelli, praticamente anche intercettando il flusso dei dati l'attaccante non potrà capire cosa state trasmettendo perchè tutti i dati saranno blindati ad un livello così elevato da resistere ad ogni attacco.
Il consiglio, quindi, quando vi collegate ad una rete WiFi che non conoscete bene, è quello di usare solo siti che sfruttano questo protocollo blindato, ormai anche Facebook lo usa, fateci caso. Di conseguenza anche la chat di Facebook non può essere intercettata (a meno che, per esigenze particolari, giudiziarie, Facebook non dia l'assenso, ma sarebbero intercettazioni autorizzate dalla legge, non hacker).

Sicurezza al 100% anche attraverso una WiFi pubblica

Chi, invece, vuole essere sicuro in modo assoluto, anche connettendosi con una rete WiFi pubblica, dovrebbe sfruttare uno dei tanti servizi VPN che ormai sono in gran numero su Internet. In un lungo articolo abbiamo parlato di cosa significa VPN e quali servizi gratuiti sono disponibili. Troverete appunto delle VPN gratuite che potranno essere usate liberamente e, in caso abbiate necessità, potrete passare alla versione a pagamento per usi intensivi.
Con un collegamento VPN attivo non avrete più il minimo problema di sicurezza in qualsiasi rete WiFi, potranno intercettare i vostri dati solo se metteranno le mani sul vostro computer, o con un malware che penetri nel vostro sistema. A tal proposito abbiamo già parlato di firewall e antivirus per proteggere il nostro Pc e i nostri dati, ultimamente non facciamo altro che consigliare il migliore firewall/antivirus gratuito ed in italiano come Comodo Firewall.

Avete domande o suggerimenti per questo articolo? Cliccate qui

 Info su questa risorsa gratuita 
:: Inserito: 14 04 2013 :: Aggiornato: 14 04 2013 :: :: Punteggio: 0.00 (0 votes) ::
:: Clicks in questo mese: 1 :: Clicks totali: 34 :: Commenta questa risorsa :: Segnala un errore


 Trova altre risorse Gratis simili in questa categoria 
Computer - Informatica - Hacking Sicurezza Informatica - Pagamenti Online

 Commenti degli utenti su questa risorsa gratuita 

Nuovi Articoli

Usare Chrome con Tor per essere anonimi
Immagini infette su Facebook e Linkedln
Falla pericolosa nel browser Firefox
LibreOffice documenti in formato Word ed Excel
Ricaricare il cellulare in pochi secondi
Vecchie versioni di programmi
Rendere Dropbox sicuro
Administrator Windows blocca i programmi
La concorrenza di Amazon Music
Impedire esecuzione di un Crypto virus
Trucco per installare sempre Windows 10 gratis
Assistenza con voce dallo Smartphone
Come attivare Tim 4G gratis
Siti online gratuiti per creare video
Programma WhatsApp per chat da Pc
Come ottenere il rimborso per una App
Scadenza upgrade Windows 10
Google Youtube concorrenza a Netflix
Guida per collegare il Pc alla Tv
Open365 un Office online gratuito
Canva programma grafica professionale online
Come riconoscere le bufale in Internet
WhatsApp nuovi aggiornamenti dell'app
Roaming europeo nuove tariffe
Browser velocissimo per Windows e Macintosh

 

Nuovi articoli

  

Anarchia.com non è in alcun modo collegato con le risorse gratuite recensite. L'aggiornamento
di questo sito avviene in modo saltuario, quindi, non può essere considerato una testata giornalistica
o un periodico o comunque un prodotto "editoriale".