ANARCHIA.com

Tutto gratis dalla rete, no a pagamento, no shareware, no trial, no demo, tutto ciò che è Free!
Risorse più viste - Ultime Risorse aggiunte - Risorse più votate - Risorsa casuale Contatti e Privacy -
Normativa Cookies

 

 

Home >> Pagina Precedente >> Dettaglio Risorsa Gratis

 

 

Guida allo Spesometro


In breve:
Da un nostro lettore ragioniere/commercialista riceviamo questa piccola guida allo Spesometro 2014 e volentieri pubblichiamo questa spiegazione...

Dettagli (articolo di Mario Mazzocchi ) :


Quanto fa paura lo Spesometro? Probabilmente molti di voi avranno saputo che dopo alcuni rallentamenti, dovuti alla Corte dei Conti che ha corretto alcune incongruenze, questa metodologia per la verifica della fedeltà fiscale del contribuente è entrata nella piena operatività.

Come funziona lo Spesometro?

In pratica è uno strumento che tiene traccia di tutte le spese oltre i 3600 euro. Commercianti, aziende e artigiani erano tenuti a comunicare tra il 10 e 22 Aprile, alle Agenzie delle Entrate, le somme fatturate ed incassate oltre questa cifra, identificando così, elettronicamente, il cliente che ha speso o fatto acquisti oltre questa cifra (comprensiva di Iva).

Niente terrorismo per favore

Certamente se un cliente entra in una gioielleria e fa un acquisto di 5000 euro per un gioiello, l'informazione d'acquisto entrerà obbligatoriamente (pena sanzioni al commerciante) nell'Anagrafe tributaria, ma non scatterà alcun accertamento. Tutti questi dati saranno a disposizione degli agenti del Fisco in un enorme database assieme ad altre informazioni come giacenze iniziali e finali dei conti correnti, numero di accessi alle cassette di sicurezza, acquisti di immobili, ecc. Una analisi abbastanza completa della posizione di ciascuno di noi e, pertanto, un acquisto singolo di 5000 euro, anche da parte di un cliente che dichiara nulla al Fisco, non farà scattare alcun accertamento perchè si tratterebbe comunque di uno scostamento minimo tra 5 mila euro di spesa una-tantum e una dichiarazione di 0 proventi al Fisco.

Le finalità reali dello Spesometro

La ratio di questa Legge è quella di scoprire i grandi evasori e gli scostamenti minimi tra il dichiarato e ciò che si spende, al Fisco non interessa. Ovviamente le cose cambiano se il contribuente, oltre ad acquistare il già citato gioiello da 5 mila euro, continua  fare acquisti nel corso dell'anno (magari 4 o 5) sempre oltre i 3600 euro fatidici, con un saldo iniziale sul conto corrente di 10 mila euro e magari un saldo finale annuale di 60 mila euro dichiarando nel contempo un reddito molto esiguo. In quel caso lo scostamento tra le spese ed il reddito dichiarato farebbe sicuramente scattare una verifica.

Le verifiche non saranno automatiche

Le comunicazioni riferite all'Anagrafe Tributaria sono circa 400 milioni di operazioni, un numero davvero ingente. Tutte queste informazioni andranno incrociate con altre banche dati per fa emergere differenze macroscopiche tra il dichiarato e le spese.
La privacy sarà tutelata con rigide disposizioni, pochi funzionari potranno consultare direttamente il database e solo tramite una doppia chiave di accesso.
Certo, queste sono comunicazioni ufficiali, per vedere effettivamente gli effetti ed eventuali magagne/errori del nuovo strumento di controllo fiscale occorrerà del tempo, probabilmente alcuni mesi.
La sensazione, però, è di non preoccuparsi più di tanto per scostamenti non rilevanti e di continuare a fare la vita di sempre, alcuni allarmi sembrano, per ora, eccessivi.

Un pericolo però esiste: come già dichiarato dalla Corte dei Conti, lo Spesometro potrebbe avere degli effetti negativi sui consumi in generali e magari aumentare la propensione al nero, anche quando effettivamente non ce ne sarebbe bisogno perchè non rientrerebbe comunque nelle statistiche di questo strumento di rilevamento.

Marco Fratini
(contributo gratuito alla comunità di Anarchia.com)


 Info su questa risorsa gratuita 
:: Inserito: 24 04 2014 :: Aggiornato: 24 04 2014 :: :: Punteggio: 0.00 (0 votes) ::
:: Clicks in questo mese: 2 :: Clicks totali: 33 :: Commenta questa risorsa :: Segnala un errore


 Trova altre risorse Gratis simili in questa categoria 
Economia e Lavoro - Tasse

 Commenti degli utenti su questa risorsa gratuita 

Nuovi Articoli

Usare Chrome con Tor per essere anonimi
Immagini infette su Facebook e Linkedln
Falla pericolosa nel browser Firefox
LibreOffice documenti in formato Word ed Excel
Ricaricare il cellulare in pochi secondi
Vecchie versioni di programmi
Rendere Dropbox sicuro
Administrator Windows blocca i programmi
La concorrenza di Amazon Music
Impedire esecuzione di un Crypto virus
Trucco per installare sempre Windows 10 gratis
Assistenza con voce dallo Smartphone
Come attivare Tim 4G gratis
Siti online gratuiti per creare video
Programma WhatsApp per chat da Pc
Come ottenere il rimborso per una App
Scadenza upgrade Windows 10
Google Youtube concorrenza a Netflix
Guida per collegare il Pc alla Tv
Open365 un Office online gratuito
Canva programma grafica professionale online
Come riconoscere le bufale in Internet
WhatsApp nuovi aggiornamenti dell'app
Roaming europeo nuove tariffe
Browser velocissimo per Windows e Macintosh

 

Nuovi articoli

  

Anarchia.com non è in alcun modo collegato con le risorse gratuite recensite. L'aggiornamento
di questo sito avviene in modo saltuario, quindi, non può essere considerato una testata giornalistica
o un periodico o comunque un prodotto "editoriale".