Tablet Android 100 Euro

Novo 7, interessante proposta a soli 100 dollari per un tablet 7 pollici con il nuovo e sofisticato Android 4.0MIPS Technologies e Ingenic Semiconductor hanno alimentato le speranze dei consumatori di tutto il mondo di un tablet di buona qualità a meno di 100 euro con già installato Android 4.0 Ice Cream Sandwich e SoC da 1 GHz che costerà meno di 100 dollari (75 euro al cambio attuale). MIPS Technologies ha inoltre informato che presto arriveranno sul mercato anche i fratelli maggiori con le versioni tablet a basso costo da 8 e da 9 pollici.

Avevamo già affrontato un discorso con tablet a basso costo recensendo un ottimo prodotto cinese che abbiamo provato personalmente in redazione, Tablet Basso costo (clicca il link per leggere l'articolo).

Il Novo 7, pur essendo di prezzo molto basso, non rinuncia ad alcune caratteristiche interessanti come il pannello capacitivo multitouch, connettività wireless b/g/n, connettore USB 2.0, uscita video HDMI 1.3 e anche un vano per le schede microSD. Non manca neanche la classica fotocamera frontale (VGA) per la registrazione di video e scattare foto, più una fotocamera posteriore da 2 megapixel.


Il produttore è certo della qualità del proprio prodotto: dichiara alte prestazioni e bassi consumi mantenendo una alta economicità consentendo la produzione di tablet Android 4.0 a basso costo.

Molte personalità importanti del mondo tecnologico hanno apprezzato questa importante novità, uno fra tutti Andy Rubin, senior vice president di Google, che ha dichiarato la sua approvazione per la costruzione e sviluppo di hardware a bassissimo costo con Android 4.0 installato. Android stesso può essere la mossa vincente per sistemi operativi leggeri e gratuiti che contribuiscono allo sviluppo e diffusione per ogni strato sociale di questi prodotti tecnologici.

SoC Ingenic JZ4770

Novo 7 sarà ovviamente subito disponibile in Cina, ma poi sarà introdotto negli Stati Uniti in altre aree geografiche. I tablet economici stanno aumentando rapidamente ed è un chiaro segnale che non tutti i produttori intendono cercare di imitare Apple o Samsung con tablet lussuosi, mentre chi ha deciso di giocare la carta del prezzo sta incominciando a riscuotere un buon successo

Siamo convinti che i tablet a buon mercato saranno quelli che faranno i numeri più grossi (anche perchè gli ultimi prodotti, qualitativamente, sono davvero buoni pur nel rispetto del basso budget di spesa).

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.