Tipologie Display Smartphone e Tablet

Non solo dovevano "confonderci" con sigle, caratteristiche, cpu, sistemi operativi, sui vari smartphone e tablet, ora ci si mettono anche i vari display, con tecnologie diverse. Cerchiamo allora di fare chiarezza sui display presenti sul mercato


Ormai non conta solo più solo la potenza del tablet o dello smartphone, il sistema operativo, la marca stessa… adesso siamo “bombardati” anche da un gran numero di sigle che identificano i vari display.
La stessa marca di uno smartphone può avere fino a 3 display diversi, vediamo allora di fare una piccola rassegna sui vari tipi di display, che senz'altro sono comunque un elemento quasi fondamentale per un tablet o uno smartphone.

SUPER-LCD
Una variante del tradizionale LCD. Colori un po' più realistici del vecchio standard LCD. Non particolarmente entusiasti di questa tecnologia.

TFT-LCD
Tecnologia di schermo ormai superata, una volta era considerata la migliore tecnologia, ora sopravvive solo sugli smartphone più economici.
Consuma molto, rispetto ai nuovi display, pertanto incide anche sulla durata della batteria. Schermo consigliato a chi vuole davvero spendere poco e usa poco il telefonino.

IPS-LCD
Ottimo angolo di visualizzazione, probabilmente meno veloci rispetto ai tempi di risposta e contrasti meno netti. All'inizio erano un po' più limitati come qualità, poi, con il passar del tempo si sono evoluti migliorando nettamente. IPS di ultima generazione (è una tecnologia ancora molto usata) sono ottimi, qualche volta possono essere al livello della tecnologia più moderna.

NOVA
Tecnologia di display che deriva essenzialmente dall'IPS. Ottima luminosità, ma si riscontra qualche problema alla luce del sole per quanto riguarda la leggibilità, anche se, occorre raggiungere: settato alla massima luminosità batte numerosi concorrenti anche quando è con forte luce diurna.

AMOLED
(Active Matrix Organic Light Emitting Diode)
Display robusto, peso contenuto, consumano poca energia. Il nero è di buon livello, forse i colori un po' troppo saturi, qualche volta irrealistici. Buona tecnologia sia per visualizzazione e consumo, ha qualche problema con la luce del sole diventando meno leggibile. Tecnologia non vecchia, ma che comincia ad avere qualche anno ed è stata superata. Buona se trovate un ottimo sconto sullo smartphone da acquistare.

SUPER AMOLED
Fanno parte di questa categoria di display telefonini di fascia alta, questo tipo di schermo offre ottima luminosità, consumi ridotti e buona leggibilità anche con luce diurna. Un vero passo avanti rispetto agli AMOLED, con un livello di definizione aumentato e colori più realistici. Consigliato.

RETINA
Variante evolutiva del display IPS, la denominazione “retina” deriva dal fatto che i singoli pixel non sono visualizzabili ad occhio nudo. Ottime prestazioni per quanta riguarda visibilità, contrasto, nitidezza. E' stato portato alla ribalta dagli ultimi prodotti Apple come l'iPhone 4S e l'iPad 4. Qualche problemino dal lato dei consumi. Rimane comunque una delle miglior tecnologie attualmente disponibili per i display.

OLED
Probabilmente i migliori display al mondo, ma viene usato ancora poco per gli altri costi costruttivi. Presente da qualche anno su alcuni piccoli dispositivi, hanno contrasto e fedeltà dei colori davvero eccellenti.
Durata operativa inferiore agli LCD, composti di materiale organico stanno lavorando per ridurre i costi e soprattutto aumentarne la durata nel tempo (alcuni prototipi hanno già raggiunto lo scopo).

Potete commentare pubblicamente cliccando qui

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.