Tablet economico con Android 5

La concorrenza su tablet e smartphone diventa sempre piu' spietata: molto interessante questo tablet economico che garantisce l'upgrade ad Android 5.0 Lollipop entro pochi giorni dal rilascio…

Siete già innamorati delle potenzialità del nuovo sistema operativo (nostro articolo esplicativo) Android 5.0 Lollipop?
Il vostro device Android molto difficilmente sarà aggiornato all'ultimo sistema di casa Google? E naturalmente non volete spendere una grossa cifra nel vostro nuovo tablet.
Ebbene il nostro consiglio è di tenere d'occhio il tablet 7 pollici TrekStor SurfTab Xintron, che ha una risoluzione HD di 1280 x 800 pixel, un processore quad-core Atom Z3735G, 1 Gbyte di memoria Ram e spazio interno di 8 Gbyte facilmente espandibili tramite microSD.
Completano il tutto connettivià Wi-Fi, Bluetooth 4.0, GPS e ben due fotocamere: frontale e posteriore. Schermo di qualità IPS. Non ha la il GSM.

Presto disponibile anche una versione a 10 pollici. La versione a 7 pollici è sui 130 euro, il marchio è tedesco ed appena messo in vendita su Amazon Germania è andato completamente esaurito, ma prossimamente dovrebbe tornare in pista con altri pezzi (speriamo ufficialmente anche in Italia).

Il sistema operativo attualmente è Android 4.4

Il tablet viene commercializzato con Android KitKat, ma ha un caratteristica fondamentale questo device: aderisce al programma IRDA che garantisce l'aggiornamento immediato ad Android 5.0 Lollipop.
Infatti, tutti i device Android, aderenti a questo standard, avranno la certezza di poter accedere velocemente alle versioni aggiornate di Android entro due settimane dalla presentazione della nuova versione.
Tutto ciò è possibile grazie alla collaborazione di Google con Intel, il colosso delle CPU riceverà dai produttori di Android, in anticipo, tutti i dettagli sui vari componenti ed aggiornamenti.

La certezza pubblicizzata da Intel e che potrà garantire, sui device che aderiscono all'IRDA, l'aggiornamento di Android per almeno due anni successivi.
Un passo in avanti molto importante, perchè spesso, sui device economici e non solo, è stato sempre difficile ricevere gli aggiornamenti successivi del sistema operativo Android.

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.