ANARCHIA.com

Tutto gratis dalla rete, no a pagamento, no shareware, no trial, no demo, tutto ciò che è Free!
Risorse più viste - Ultime Risorse aggiunte - Risorse più votate - Risorsa casuale Contatti e Privacy -
Normativa Cookies

 

 

Home >> Pagina Precedente >> Dettaglio Risorsa Gratis

 

 

Usare un Cd o Dvd senza masterizzazione


In breve:
Probabilmente molti di voi lo sanno, ma e' possibile usare un Cd o Dvd senza masterizzarlo, importando semplicemente il suo contenuto sul nostro disco rigido. Risparmio di tempo e denaro, con piu' velocita' di esecuzione. Da leggere!

Dettagli (articolo di Mario Mazzocchi ) :


Attraverso le immagini CD e DVD è possibile memorizzare tutto il contenuto di un qualsiasi supporto ottico in un unico file. L'estensione specifica per il salvataggio di questo tipo di file è ISO 9660 file system, ovvero l'estensione iso. Da qui deriva l'utilizzo comune del termine ISO per indicare le immagini DVD e CD.

In questo articolo vedremo quali sono i migliori programmi gratuiti per usare le ISO senza masterizzazione. Per utilizzare le ISO, infatti, possiamo percorrere due diverse strade: la prima, scelta più tradizionale, presuppone la masterizzazione su un supporto ottico, mentre la seconda, grazie ad alcuni software gratuiti sviluppati ad hoc, consente di aprire i file ISO evitando il processo di masterizzazione.

Entrambe le strade sono valide, ma la seconda consente di gestire in modo più semplice e veloce i propri file ISO, anche perché talvolta la masterizzazione potrebbe risultare complessa o potrebbe richiedere un tempo di elaborazione più lungo del previsto.

Se scegliendo la prima strada eseguiremo una copia dell'immagine ISO, sulla quale andremo a lavorare lasciando intatto il file originale, la seconda opzione prevede l'utilizzo del file ISO come se questo fosse uno dei vari dischi fissi che colleghiamo, quotidianamente, al nostro personal computer.

Fra i software migliori per la gestione delle ISO senza masterizzazione troviamo Daemon Tools. Si tratta sicuramente di uno dei programmi più completi, con il maggior numero di funzioni ed adatto a tutte le categorie di utenti, anche a quelli meno esperti. Sono disponibili tre diverse versioni dell'applicativo: Lite, Pro Standard e Pro Advanced. La versione Lite consente l'accesso completo al programma a scopo personale, vietandone l'utilizzo in ambiente professionale è il prodotto che scaricherete cliccando il link proposto.  Si tratta dell'opzione migliore per tutti i privati che desiderano installare, a costo zero, un software dalle performance professionali.

Dopo aver eseguito il download e l'installazione gratuita di Daemon Tools sarà creato un nuovo lettore ottico virtuale, raggiungibile cliccando sull'apposita icona presente in Risorse del Computer. Questo lettore ci permetterà di visualizzare senza alcun problema di compatibilità tutti i dati memorizzati nelle immagini ISO.

Vediamo ora come montare il proprio file ISO:

  • Cliccare, con il tasto sinistro, sull'icona di Daemon Tools, presente nell'area notifiche di Windows.

  • Fare click sulla voce “Periferica 0”, che ci permetterà di accedere al file system, per reperire ed aprire l'immagine ISO desiderata.

  • A questo punto il file ISO potrà essere utilizzato proprio come se fosse un disco fisso e sarà accessibile direttamente da Risorse del Computer.

Dopo aver terminato la consultazione dei dati memorizzati nell'ISO e le relative modifiche, bisogna procedere con l'espulsione del “disco”. Anche questa operazione è molto semplice: basterà cliccare con il tasto sinistro del mouse sull'icona di Daemon Tools e, successivamente, sulla voce “Smonta tutte le unità”.

Daemon Tools è compatibile con tutte le versioni dei sistemi operativi Windows (Windows XP, Windows Vista, Windows 7 e Windows 8, 8.1), sia 32 bit che 64 bit. Il download è completamente gratuito.

Link: Daemon Tools

Una valida alternativa al software appena descritto è Virtual Clone Drive. Anche in questo caso si tratta di un applicativo gratuito, compatibile con tutte le versioni dei sistemi operativi Windows, sia 32 che 64 bit. A differenza di Daemon Tools, Virtual Clone Drive è in grado di operare non solo con file ISO, ma anche con altre estensioni, come BIN e CDD.

Terminata l'installazione di Virtual Clone Drive recatevi su Risorse del Computer e cliccate con il tasto destro sull'icona del nuovo drive ottico virtuale. Selezionate la voce “Virtual CloneDrive”, poi “Monta”. Accederete al file system e a questo punto basterà selezione l'immagine ISO da aprire.

Al termine della modifica del file ISO bisognerà smontare il nuovo “disco”. Cliccate nuovamente con il tasto destro sull'icona del drive ottico virtuale e selezionate la voce “Smonta”. La voce “Clear History” vi permetterà di rimuovere tutte le voci dalla cronologia, mentre l'opzione “Purge Images” eliminerà solo le voci collegate ad immagini non più esistenti.

Virtual Clone Drive è freeware, per tutti i sistemi operativi Windows, in italiano.

Link: Virtual Clone Drive

Nel caso, invece, cerchiate programmi di masterizzazione gratis in italiano potete cliccare il link. Ne sono recensiti parecchi!


 Info su questa risorsa gratuita 
:: Inserito: 10 02 2014 :: Aggiornato: 10 02 2014 :: :: Punteggio: 0.00 (0 votes) ::
:: Clicks in questo mese: 0 :: Clicks totali: 20 :: Commenta questa risorsa :: Segnala un errore


 Trova altre risorse Gratis simili in questa categoria 
AAAProgrammi gratis! - Freeware - Programmi misti freeware

 Commenti degli utenti su questa risorsa gratuita 

Nuovi Articoli

Usare Chrome con Tor per essere anonimi
Immagini infette su Facebook e Linkedln
Falla pericolosa nel browser Firefox
LibreOffice documenti in formato Word ed Excel
Ricaricare il cellulare in pochi secondi
Vecchie versioni di programmi
Rendere Dropbox sicuro
Administrator Windows blocca i programmi
La concorrenza di Amazon Music
Impedire esecuzione di un Crypto virus
Trucco per installare sempre Windows 10 gratis
Assistenza con voce dallo Smartphone
Come attivare Tim 4G gratis
Siti online gratuiti per creare video
Programma WhatsApp per chat da Pc
Come ottenere il rimborso per una App
Scadenza upgrade Windows 10
Google Youtube concorrenza a Netflix
Guida per collegare il Pc alla Tv
Open365 un Office online gratuito
Canva programma grafica professionale online
Come riconoscere le bufale in Internet
WhatsApp nuovi aggiornamenti dell'app
Roaming europeo nuove tariffe
Browser velocissimo per Windows e Macintosh

 

Nuovi articoli

  

Anarchia.com non è in alcun modo collegato con le risorse gratuite recensite. L'aggiornamento
di questo sito avviene in modo saltuario, quindi, non può essere considerato una testata giornalistica
o un periodico o comunque un prodotto "editoriale".