Virtualizzare Sistema Operativo

Non crediate che sia difficile: potrete avere facilmente due o tre sistemi operativi sul vostro computer grazie ad un sistema di virtualizzazione, ma i vantaggi sono ancora tanti. Leggete!


Programmi di Lite Virtualization: che cosa sono?

Avete mai sentito parlare di software Lite Virtualization? Si tratta di strumenti che permettono di mantenere i sistemi Windows in ordine, senza richiede la disinstallazione di programmi e l’utilizzo di applicazioni di pulizia del disco fisso e del registro.
Ormai utilizzare programmi di pulizia disco è obsoleto, per questo motivo è arrivato il momento di conoscere i software lite virtualization. Utilizzando questi programmi potrete evitare di dover misurare con le problematiche di rimozioni di applicazioni dal vostro sistema operativo o dal registro Windows.

Esistono diversi programmi di virtualizzazione in rete che vi aiuteranno a gestire in maniera innovativa i vari programmi applicazioni. Sicuramente avrete sentito parlare almeno una volta di Oracle VirtualBox (clicca per accedere) e VMware Player, tutte soluzioni con approccio molto semplice ma efficace per la prevenzione dei problemi connessi con l’installazione di milioni di applicazioni sullo stesso sistema operativo.

Non dovete farvi spaventare dal termine lite virtualization, infatti, la traduzione è di virtualizzazione leggera e sono applicazioni molto semplice da utilizzare ed efficaci in molteplici circostante. Non dovrete conoscere il settore per utilizzare questi strumenti e nemmeno avere delle conoscenze particolari, quindi l’utilizzo di questi software è aperto a tutte le tipologie di utenti.

In realtà che cosa fanno questi programmi? Utilizzando uno dei programmi più popolari di lite virtualization, in un paio di clic del mouse, potrete proteggere in scrittura le varie ripartizioni del sistema operativo, creando una sessione virtuale adeguata. Attivando le varie protezioni offerte dal programma, si potrà continuare ad utilizzare il Pc come se non fosse stato installato nulla, ma con l’unica differenza sostanziale: ogni singola modifica che verrà apportata all’interno del sistema operativo e dei programmi installati, sarà disponibile esclusivamente in modalità virtuale.
Quindi qualsiasi sia il tipo di intervento, non andrà a rovinare o a mettere in “pericolo” il sistema reale che, una volta disattivata la protezione del software di lite virtualization generalmente riavviando il pc, si ripresenterà.

Chi sono le persone che possono utilizzare questi programmi di Lite virtualization? Sono molteplici le situazioni in cui le soluzioni di lite virtualization sono utili. Per esempio, con i software di questo genere potrete provare i programmi, prima di installarli in maniera definitiva prima di scegliere qual è quello adatto alle vostre esigenze personali. Tutto questa senza “intaccare” in alcun modo il vostro computer: come virus, installazioni andate a male, crash improvvisi per software incompatibili con le periferiche.

Finalmente potrete testare i programmi che vi piacciono maggiormente, visualizzando tutte le funzionalità ed evitando di sovraccaricare il Pc con inutili programmi. In questo modo, dopo aver individuato il programma perfetto, potrete installarlo in maniera ufficiale.

I programmi di lite virtualization aiutano anche a salvaguardare il sistema, ovvero avere la protezione del sistema da modifiche avventate, effettuate da altri utenti. Infatti, attivando la protezione messa a disposizione dai programmi di lite virtualization, ci si potrà accertare che qualunque intervento compiuto sulla configurazione di Windows, possa subito essere annullato al successivo riavvio.

Conoscete persone che non conoscono il mondo dei Pc e volete insegnarli tutto? Sicuramente mettere il vostro computer nelle mani di utenti poco esperti di certo non serve a molto. Per questo motivo è indispensabile utilizzare i programmi lite virtualization per utilizzare il computer senza correre rischi di errori o modifiche ai file internet.

Qualora, durante la navigazione in Rete, si dovesse incappare in siti web “maligni” e qualche malware dovesse riuscire ad insediarsi sulla macchina, riavviando il sistema e disattivando la protezione fornita dal software di “lite virtualization” ogni traccia delle infezioni dovrebbe essere scomparsa.

Cosa significa tutto questo? Semplicemente che le soluzioni di questo genere garantiscono anche un buon livello di sicurezza, ma ricordatevi che queste applicazioni sono molto lontane da essere infallibili o invulnerabili.
Ad ogni modo avere a che fare con programmi che permettono di mettere al sicuro il sistema operativo, i virus e le altre problematiche saranno solo un ricordo, basterà riavviare il pc e il gioco  è fatto.

Quindi ricordatevi sempre che un programma di lite virtualization non controlla il Pc ma blocca la possibilità di scrittura all’interno del sistema reale. Se un virus dovesse riuscire ad entrare nel Pc, potrebbe sicuramente applicare le modifiche ma al riavvio della macchina tutto verrà bloccato in maniera istantanea.

Un problema si potrebbe riscontrare con quei tipi di malware il cui scopo è quello di rubare dati da comunicare all'esterno, cosa che potrebbe liberamente fare (fino a quando il personal computer non venga riavviato).

Quali sono i migliori software di lite virtualization da utilizzare? Al primo posto sicuramente Returnil Virtual System, disponibile online gratuitamente.  Un altro programma piuttosto recente che si è rilevato molto interessante è Time Freeze, questo è un software non a pagamento, ma che può essere scaricato per un periodo di prova gratuita.

Insomma le applicazioni online per la virtualizzazione non mancano, quindi perché non semplificarsi la vita una volta per tutte? Questi programmi sono innovativi, veloci e capaci di farvi lavorare in maniera tranquilla non è eccezionale?

Ne avete mai usato uno? Raccontateci la vostra esperienza. Cliccate qui.

Lascia un commento e ti risponderĂ²!

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.