ANARCHIA.com

Tutto gratis dalla rete, no a pagamento, no shareware, no trial, no demo, tutto ciò che è Free!
Risorse più viste - Ultime Risorse aggiunte - Risorse più votate - Risorsa casuale Contatti e Privacy -
Normativa Cookies

 

 

Home >> Pagina Precedente >> Dettaglio Risorsa Gratis

 

 

Cancellare una email non e' sicuro


In breve:
Cosa accade quando cancelliamo una email nel nostro servizio di posta elettronica online? Che sia Gmail, Libero, Yahoo o un altro servizio, siamo certi che non sia piu' recuperabile, per sempre?

Dettagli (articolo di Mario Mazzocchi ) :

come cancellare una email

Da un fatto di vita privata, accaduto alla giornalista Jacqui Shine, che più avanti racconteremo, emerge uno spaccato inquietante sulla gestione ed archiviazione delle email cancellate dai server di servizio come Gmail, Yahoo, Microsoft, Libero ed altri. Siete sicuri che una vostra email cancellata mesi, anni prima, non sia più recuperabile dai gestori o altri soggetti? Abbiamo scoperto alcune cose interessanti.

Cancellare non significa dimenticare

Jacqui Shine è una giornalista che è stato colpita, anni fa, dal grave lutto della perdita della propria madre. In un primo momento, forse presa dallo sconforto, ebbe l'idea di cancellare tutte le email delle conversazioni private avute con il genitore. Pensava, sbagliando, che eliminare quelle email forse avrebbe diminuito il proprio dolore, una cancellazione di ricordi digitali per dimenticare l'evento luttuoso. Anni dopo la giornalista si rese conto, però, d'aver fatto un grande errore: poter leggere ancora le email di sua madre gli sarebbe piaciuto moltissimo. Per questo si rivolse ad un suo amico, Steve Atkins, esperto e consulente di infrastrutture digitali.

Cosa accade quando si cancella una email

Secondo Steve Atkins, tutte le aziende con server di posta elettronica che forniscono servizi di email, si comportano più o meno come un comune Pc di casa. Quando viene impartito l'ordine di cancellazione di un file, in realtà, il file non viene cancellato (leggete ad esempio i migliori programmi per una cancellazione sicura); viene comunicato al sistema operativo che la porzione di quel disco rigido è libera e può essere sovrascritta. Pertanto, come i dati casalinghi, anche i messaggi rimangono per un po' di tempo sul server. Ovviamente l'utente non avrà accesso ai documenti, perchè è stato avviato il processo di cancellazione, ma fisicamente, finchè altri dati, non verranno casualmente sovrascritti in quella porzione di spazio, l'email non sarà stata eliminata. Il processo di cancellazione definitiva può durare qualche ora o anche giorni. Questo è tutto ciò che comunemente sappiamo, il punto però non è questo.

Informazioni lacunose e resistenze a fornire dati

Una cosa, su cui i grandi fornitori di servizi di posta elettronica, non comunicano o comunque non forniscono informazioni dettagliate sono: i backup periodici che vengono effettuati per proteggere i dati dei clienti. Questi backup legittimi vengono effettuati per ripristinare i dati in caso di malfunzionamento dei server, attacchi hacker o comunque disastri informatici, per qualsiasi motivo. Google stessa informa, senza specificare altro, che esistono delle copie di riserva, da qualche parte, e servono esclusivamente per riparare danni ai server o per recuperare email che non siano state cancellate espressamente dall'utente, quindi a seguito di un attacco informatico (perdita account, cancellazione di email da parte di un cracker).

Una cosa abbastanza nota, grazie alle rivelazioni dell'ex tecnico della NSA, Edward Snowden, è che proprio i servizi segreti statunitensi, accedendo a questi backup giganteschi, sono riusciti ad andare a ritroso negli anni per recuperare email che erano state cancellate dagli utenti e così spiare conversazioni e documenti che non avrebbero più dovuto essere recuperabili.

Non si sa per quanto tempo, non si conosce il grado di riservatezza

La copia delle conversazioni per email viene quindi archiviata su server di servizio e da nesssna parte è specificato un termine temporale di questi backup. Avete eliminato delle email mesi prima, anche anni, con la certezza che non siano più recuperabili? Ebbene non è così, è probabile che da qualche parte le vostre email siano ancora presenti, senza alcuna possibilità che il legittimo proprietario possa accedervi, ma allo stesso tempo con tutte le conseguenze del caso, su chi possa effettivamente accedere e trarre informazioni sensibili.

Tornando alla vicenda privata della giornalista Jacqui Shine, non è più riuscita a recuperare le email di sua madre, ha trovato un vero e proprio muro di gomma di fronte alle sue richieste. Allo stesso tempo le è rimasta la brutta sensazione che quelle email siano lì, da qualche parte in un archivio digitale sepolto, gli scritti del suo genitore siano ancora "vivi", ma che non abbia più alcuna possibilità d'accedervi.

Consigliamo anche la lettura dei migliori servizi email gratuiti in italiano e nel caso il nostro articolo sull'archiviazione delle email cancellate vi abbia inquietato, indichiamo un servizio gratuito di email crittografate, svizzero, dove neanche i servizi segreti possono accedere e quindi nanche ai relativi backup: email gratuita anti NSA. Ricordiamo che solo i gestori digitali con server fuori dagli Stati Uniti non sono soggetti alla legge del Patriot Act.


 Info su questa risorsa gratuita 
:: Inserito: 26 02 2015 :: Aggiornato: 26 02 2015 :: :: Punteggio: 0.00 (0 votes) ::
:: Clicks in questo mese: 1 :: Clicks totali: 40 :: Commenta questa risorsa :: Segnala un errore


 Trova altre risorse Gratis simili in questa categoria 
Computer - Informatica - Hacking Sicurezza Informatica

 Commenti degli utenti su questa risorsa gratuita 

Nuovi Articoli

Usare Chrome con Tor per essere anonimi
Immagini infette su Facebook e Linkedln
Falla pericolosa nel browser Firefox
LibreOffice documenti in formato Word ed Excel
Ricaricare il cellulare in pochi secondi
Vecchie versioni di programmi
Rendere Dropbox sicuro
Administrator Windows blocca i programmi
La concorrenza di Amazon Music
Impedire esecuzione di un Crypto virus
Trucco per installare sempre Windows 10 gratis
Assistenza con voce dallo Smartphone
Come attivare Tim 4G gratis
Siti online gratuiti per creare video
Programma WhatsApp per chat da Pc
Come ottenere il rimborso per una App
Scadenza upgrade Windows 10
Google Youtube concorrenza a Netflix
Guida per collegare il Pc alla Tv
Open365 un Office online gratuito
Canva programma grafica professionale online
Come riconoscere le bufale in Internet
WhatsApp nuovi aggiornamenti dell'app
Roaming europeo nuove tariffe
Browser velocissimo per Windows e Macintosh

 

Nuovi articoli

  

Anarchia.com non è in alcun modo collegato con le risorse gratuite recensite. L'aggiornamento
di questo sito avviene in modo saltuario, quindi, non può essere considerato una testata giornalistica
o un periodico o comunque un prodotto "editoriale".