ANARCHIA.com

Tutto gratis dalla rete, no a pagamento, no shareware, no trial, no demo, tutto ciò che è Free!
Risorse più viste - Ultime Risorse aggiunte - Risorse più votate - Risorsa casuale Contatti e Privacy -
Normativa Cookies

 

 

Home >> Pagina Precedente >> Dettaglio Risorsa Gratis

 

 

Come velocizzare Windows 8


In breve:
Miracoli non si possono fare, e' ovvio, ma qualche giusto accorgimento per aumentare la velocita' d'avvio e esecuzione di Windows 8 e' possibile farlo...

Dettagli (articolo di Mario Mazzocchi ) :

velocizzare windows 8

Quando si acquista un Pc nuovo ci si stupisce per la rapidità con cui si avvia e per la velocità di esecuzione di qualsiasi attività si desideri eseguire. Con il passare dei mesi il computer va incontro ad un generale rallentamento.

Tutto ciò si verifica indipendentemente dal sistema operativo in uso, ma in questa guida ci focalizzeremo su come velocizzare Windows 8, scoprendo alcuni consigli che possono tornare utili.

Ottimizzare lo spazio libero

La prima cosa da fare per velocizzare Windows 8 è ottimizzare lo spazio libero. Prima di tutto è utile controllare lo spazio libero a disposizione, perché una memoria eccessivamente piena rallenta il computer. Per liberare spazio prezioso è possibile ricorrere a software sviluppati appositamente, come TreeSize, perfetto per trovare i file duplicati ed inutili.

Nell'ottica dell'ottimizzazione dello spazio è importante sapere che i file eliminati quando si svuota il cestino in realtà non sono eliminati realmente, ma diventano solo sovrascrivibili e quindi sono presenti fino a quando un nuovo file non prende il loro posto. E' possibile eliminare i file definitivamente, basta sfruttare uno fra i migliori programmi gratuiti per una cancellazione sicura.

Ottimizzare la RAM

La RAM (Random Access Memory) è la memoria a cui il computer fa riferimento durante l'utilizzo del pc: le applicazioni in esecuzione, infatti, sfruttano la RAM, mentre la memoria di archiviazione viene utilizzata solo per memorizzare file in modo permanente.

Molti computer sono dotati di una RAM insufficiente, nella maggior parte dei casi perché i device sono datati e la RAM in dotazione non è adeguata per i software ed i servizi moderni. Il consiglio migliore in questo caso è implementare la RAM, acquistandone una con più capacità di memoria (il prezzo è accessibile a tutte le tasche), oppure si può provare ad ottimizzare la RAM con programmi appositi, ad esempio RAMRush.

Sostituire l'hard disk con una SSD

Se si sta cercando di capire come velocizzare Windows 8 non bisogna dimenticare i nuovi hardware messi in commercio. Fra questi ricordiamo le unità di memoria SSD, che offrono prestazioni notevolmente migliori rispetto ai tradizionali hard disk. Non ti resta che scoprire tutti i vantaggi di un disco SSD.

Ottimizzare le impostazioni del BIOS

Se sai già cos'è un BIOS e sai come accedere al BIOS su Windows 8, ti interesserà sicuramente sapere che è possibile velocizzare Windows 8 semplicemente ottimizzando le impostazioni del BIOS. Un consiglio utile è scegliere di avviare per primo il disco rigido (o la partizione di esso) sul quale è installato il sistema operativo: in questo modo l'avvio di Windows 8 viene velocizzato notevolmente.

Aggiornare costantemente driver e programmi

Per godere di un'ottima velocità di utilizzo del computer e anche di un'ottima velocità di navigazione in rete è fondamentale avere software e driver costantemente aggiornati. E' utile, quindi, eseguire periodicamente un controllo ed eventualmente aggiornare le applicazioni ed i driver obsoleti e di cui è disponibile la nuova versione in rete. Windows Update può tornare molto utile per aggiornare i software di casa Microsoft.

Eliminare il timeout di avvio

Per rendere più rapido l'avvio del computer è consigliabile eliminare del tutto, o comunque ridurre, il timeout di avvio del Pc, presente nel caso in cui siano installati più sistemi operativi. Il timeout, infatti, è il tempo che l'utente ha a disposizione per scegliere quale OS utilizzare. Se la scelta non viene fatta nel tempo prestabilito, il Pc si avvia utilizzando il sistema operativo impostato di default.

Disattivare l'hardware non in uso

E' frequente avere connesse al Pc numerose periferiche contemporaneamente e questa scelta è lecita se i dispositivi sono veramente necessari. Fin troppo spesso, però, accade che le periferiche siano connesse al Pc ed accese, ma non vengano affatto utilizzate. In questo caso, oltre allo spreco di energia elettrica, le periferiche tendono a rallentare il pc. Se ti stai chiedendo come velocizzare Windows 8, disattivare le periferiche non in utilizzo può aiutare.

Infine due ottimi sistemi per velocizzare Windows 8 sono: CCleaner per ripulire il registro e MalwareBytes per controllare che non ci siano virus che rallentano il Pc.


 Info su questa risorsa gratuita 
:: Inserito: 07 01 2015 :: Aggiornato: 07 01 2015 :: :: Punteggio: 0.00 (0 votes) ::
:: Clicks in questo mese: 0 :: Clicks totali: 24 :: Commenta questa risorsa :: Segnala un errore


 Trova altre risorse Gratis simili in questa categoria 
Computer - Informatica

 Commenti degli utenti su questa risorsa gratuita 

Nuovi Articoli

Usare Chrome con Tor per essere anonimi
Immagini infette su Facebook e Linkedln
Falla pericolosa nel browser Firefox
LibreOffice documenti in formato Word ed Excel
Ricaricare il cellulare in pochi secondi
Vecchie versioni di programmi
Rendere Dropbox sicuro
Administrator Windows blocca i programmi
La concorrenza di Amazon Music
Impedire esecuzione di un Crypto virus
Trucco per installare sempre Windows 10 gratis
Assistenza con voce dallo Smartphone
Come attivare Tim 4G gratis
Siti online gratuiti per creare video
Programma WhatsApp per chat da Pc
Come ottenere il rimborso per una App
Scadenza upgrade Windows 10
Google Youtube concorrenza a Netflix
Guida per collegare il Pc alla Tv
Open365 un Office online gratuito
Canva programma grafica professionale online
Come riconoscere le bufale in Internet
WhatsApp nuovi aggiornamenti dell'app
Roaming europeo nuove tariffe
Browser velocissimo per Windows e Macintosh

 

Nuovi articoli

  

Anarchia.com non è in alcun modo collegato con le risorse gratuite recensite. L'aggiornamento
di questo sito avviene in modo saltuario, quindi, non può essere considerato una testata giornalistica
o un periodico o comunque un prodotto "editoriale".