Installare driver stampante che non funziona

Talvolta capita che per errore o un malfunzionamento, la vostra stampante, spesso collegata via Usb, non sia più riconosciuta dal sistema operativo ed addirittura impossibile da reinstallare su Windows…

“Il driver del dispositivo è stato rilevato, ma si è verificato un errore durante l’installazione”. Questo messaggio, davvero irritante, può apparire quando si tenta di installare di nuovo una stampante che prima era regolarmente installata e poi, invece, improvvisamente non viene più riconosciuta da un Pc/Windows.

Come installare di nuovo la stampante

Innanzitutto il consiglio principale è quello di staccare fisicamente il cavo Usb e staccare la corrente alla stampante. Non basta semplicemente spegnere la periferica, l’elettronica di questi dispositivi è più sofisticata di un tempo, occorre quindi un vero reset.

Nel vostro sistema operativo Windows accedete alla cartella “Stampanti” ed eliminate tutti gli avvisi (istanze) che appaiono sullo schermo. Fate attenzione: nel caso sia una multifunzione occorre indagare anche su eventuali fax, scanner che appaiono nel pannello e cancellare tutto.

Nel pannello di controllo cancellate qualsiasi voce correlata alla vostra stampante, potrete indagare nella “Gestione dispositivi”.

Tasto destro del mouse sulla cartella stampanti, attivate la modalità “Amministratore” ed entrare nelle “proprietà del print server”. Anche qui dovrete cancellare tutto ciò che trovate.

Anche nel segnalibro Drivers potrete trovare alcuni voci correlate alla vostra stampante. Anche qui cancellate tutto.

Una cosa importante: verificate che non ci siano code di stampa con documenti in pausa. Tutto dev’essere pulito. Anche una sola voce rimasta attiva potrebbe far fallire la reinstallazione della vostra stampante.

Driver di Windows o specifico della stampante?

Nel caso vogliate utilizzare il driver fornito da Windows (generalmente più stabile) vi basterà riattaccare la corrente, accendere la stampante e dopo un po’ attaccare il cavo Usb precedentemente scollegato. Windows riconoscerà la stampante ed installerà in automatico il driver adatto.

Invece, se volete utilizzare il driver specifico (di solito più completo e performante), magari scaricato aggiornato dal sito del produttore, dovrete lanciare il Setup e seguire le varie schermate (attenzione che spesso è l’installazione stessa del driver che vi indica quando accendere la stampante), è meglio seguire in modo certosino ciò che viene suggerito.

Ultimo avvertimento: capita spesso che se la stampante è già accesa e collegata al Pc, mentre state installando il driver proprietario, può capitare che la stampante stessa impedisca di sovrascrivere alcuni file di sistema necessari per completare l’installazione.

Altra suggerimento che possiamo dare, quando capita di fallire installazioni di programmi e driver, è di utilizzare dapprima IObit Uninstaller per disinstallare in profondità programmi e driver. Una volta fatto, eseguite una bella pulizia di file inutili e rimasugli di driver tramite CCleaner in italiano.

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.