Utilizzare un vecchio floppy disk

Può capitare di avere la necessità di usare su un portatile o un Pc desktop un lettore floppy per accedere ad informazioni registrate o salvare impostazioni di vecchi software, il tutto si può fare anche senza comprare un floppy disk esterno USB…
Soprattutto per chi ha qualche annetto sulle spalle ed è nel mondo del lavoro informatico da anni, può capitare di avere il bisogno di accedere a sistemi operativi o dati archiviati su supporti che al giorno d’oggi non hanno compatibilità con i moderni sistemi informatici. Ad esempio è tipico il caso di
avere un lettore floppy, su di un dispositivo informatico che non dispone di di questa funzionalità.

Poichè questa situazione è molto più frequente di quanto possiamo credere, alcuni programmatori hanno risolto il problema creando un software (gratuito) che consente di creare dei veri e propri floppy disk virtuali (residenti in memoria o anche sullo spazio fisico del nostro disco rigido).

Il programma gratuito ImDisk Virtual Disk

Il link per download lo troverete, come sempre, alla fine dell’articolo, vi consigliamo però, prima, di leggere queste brevi spiegazioni. Una volta scaricato il file e scompattato l’archivio compresso in formato .zip, dovremo dare il via all’esecuzione dell’eseguibile che installerà il programma  ImDisk Virtual Disk Driver. Per curiosità, sapevate che si può scompattare un file online di qualsiasi formato?

Avviando il programma installato verranno praticamente visualizzati dei driver virtuali con la possibilità di visionare il contenuto. Per creare un nuovo floppy disk vi basterà cliccare in basso su Mount New, la finestra che apparirà consentirà di creare il lettore floppy virtuale. A questo punto assegniamo una lettera al Drive (preferibilmente A o B), forniamo una dimensione “Size of virtual disk” con 1.44 MB (anche questo consigliato perché è la misura standard) e ovviamente scegliamo il tipo di supporto in Device Type che giustamente sarà Floppy. Non occorre configurare altro, le altre impostazioni standard andranno bene.

Utilizzare un floppy in ImDisk Virtual Disk Driver

Una volta fatto tutto potremo entrare direttamente nel “floppy”, cancellare o copiare file e anche creare una immagine di tutto il contenuto tramite Esplora File>Questo Pc cliccare con il tasto destro del mouse sul drive creato ed eseguire la procedura con Save disk contents as image file. Questa passo può essere molto utile per scambiare file con altri utenti, su Internet, magari utilizzare un vecchio computer con lettore floppy per creare immagini virtuali da inviare a dispositivi senza lettore per dischetti.

Da Internet potrete anche scaricare qualsiasi immagine di un floppy ed utilizzarlo come un floppy fisico. Per caricare nel programma una immagine di un vetusto dischetto scaricato vi basterà utilizzare il campo Image File, a questo punto avrete libero accesso a tutti i file presenti nel floppy come se aveste un lettore fisico presente sull’hardware.

Link: download ImDisk Virtual Disk Driver

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.