Telegram rischio chiusura in Russia

telegram deve fornire i codici

Telegram ha ricevuto un ultimatum dalla Russia, proprio il paese da cui è cominciata la sua avventura nel mondo digitale. L’ordine è perentorio: «Fornite i codici di crittografia o chiuderemo l’app di messaggistica». Un clamoroso braccio di ferro che certamente non piegherà i programmatori di Telegram, app molto particolare per chi non la conoscesse bene…

Incidente auto a guida autonoma

incidente auto uber

Un’auto autonoma Uber (senza controllo del conducente) Uber ha investito ed ucciso una donna che attraversava la strada, in Arizona. Un tragico record: la prima vittima che ha coinvolto un veicolo autonomo e potrebbe anche essere un potenziale colpo alla tecnologia che dovrebbe modificare radicalmente il trasporto nel prossimo futuro.

Arredare casa con Houzz

arredare casa con Houzz

Siete sempre alla ricerca di idee, progetti e suggerimenti per migliorare l’arredamento del vostro appartamento? Ebbene perché non provare una app che sta riscuotendo un successo enorme e che vi aiuterà a ristrutturare o arredare la vostra casa con idee geniali? E’ una promessa che vi sembra esagerata? Non credo, vediamo allora perchè l’app Houzz è diventata così popolare…

Aggiornamento WhatsApp in arrivo

aggiornamenti futuri per WhatsApp

WhatsApp non si ferma, nonostante sia la chat web più utilizzata al mondo continua ad aggiornarsi ed innovare per non perdere il predominio che ormai la contraddistingue. La celebre app di proprietà Facebook effettuerà alcuni upgrade con importanti novità. Eccole descritte nell’articolo… 

Google e Facebook blocco pubblicità criptovalute

Google Facebook pubblicità cripto-valute

La notizia, tutto sommato, è arrivata inaspettata: Google non pubblicizzerà più né le cripto-valute né le Ico. Facebook ha addirittura anticipato Google dalla fine del mese di Gennaio di quest’anno. I due giganti del Web hanno deciso di correre ai ripari visto il proliferare di offerte poco chiare, qualche volta anche truffaldine. BigG, inoltre, ha dichiarato che monitorerà con attenzione la pubblicità di tutti quei prodotti finanziari che promettono facili guadagni.